Romancing Miss Brontë

Voto medio di 126
| 49 contributi totali di cui 43 recensioni , 6 citazioni , 0 immagini , 0 note , 0 video
Nascere donna nell'Inghilterra dell'Ottocento significava non avere quasi alcuna possibilità di fama e successo. Nascere donna in uno sperduto villaggio di campagna dello Yorkshire, in una famiglia numerosa, rendeva le cose ancora più difficili. ... Continua
Ha scritto il 20/06/17
Un viaggio nel tempo
Romanzo fantastico, soprattutto per chi come me ama le sorelle Bronte. Attraverso una narrazione che riesce a catapultare il lettore direttamente nell'800 (epoca che adoro) viene raccontata la drammatica storia della famiglia Bronte. La loro vita, ..." Continua...
  • 1 mi piace
Ha scritto il 09/06/16
Un romanzo che ricostruisce la vita adulta di Charlotte Bronte, concentrato negli anni che vanno dalla pubblicazione fino alla sua morte. Tra le pagine si approfonidiscono il rapporto con le sorelle, con il padre e con il fratello, la fragilità ..." Continua...
  • 6 mi piace
  • 2 commenti
Ha scritto il 24/06/15
A metà tra una biografia romanzata ed un "romanzo biografato" in realtà l'effetto finale è un po' un mix scadente. Se proprio vi era la necessità di romanzare una biografia (tra l'altro dai, Charlotte Bronte?? facile facile attirare lettrici...) ..." Continua...
  • 3 mi piace
Ha scritto il 12/03/15
Molto spesso capita di trovare naturale che la vita stessa di queste grandi scrittrici sia un ennesimo romanzo. Questa biografia romanzata è molto credibile tranne che per le parti in cui si insiste secondo me troppo sui particolari del contatto ..." Continua...
  • 1 mi piace
Ha scritto il 18/12/14
Lo stile è semplice, pulito. Il libro è scorrevole. Considerando solo questi aspetti si potrebbe dire che sì, è un bel libro, ma non è niente di spettacolare. C’è di molto peggio, ma c’è anche di molto molto meglio. Però questo è un ..." Continua...
  • 1 mi piace

Ha scritto il Jun 20, 2017, 11:30
Le sembrava che il suo sogno si fosse avverato così come accade spesso dei sogni, secondo il loro tempo e in maniera del tutto inaspettata.
Ha scritto il Mar 26, 2012, 11:25
S'innamorò di lui non solo perché era lui, ma anche per come la faceva sentire quando erano insieme: libera e viva. Se lui avesse osato, lei gli avrebbe permesso di baciarla.
Pag. 242
Ha scritto il Mar 26, 2012, 11:25
Geni erano state tutte, battezzate così dal fratello in un volo d'immaginazione quando erano bambini e credevano che tutto fosse possibile, quando erano i sommi regnanti dei loro reami immaginari e la vita poteva essere creata o distrutta con un ... Continua...
Pag. 170
Ha scritto il Mar 26, 2012, 11:24
Loro vivevano in tempi di moralità da camicia da forza, quando il più piccolo fremito della carne era considerato oltraggioso. Tempi in cui i romanzi del giorno più acclamati ritraevano eroi contriti che, nei momenti di profondo rimorso, ... Continua...
Pag. 114
Ha scritto il Feb 16, 2012, 17:48
"Quando vedevo Grant correre dietro a quella Hodgson prima che sposasse Sarah, pensavo che si comportasse da assoluto idiota." Guardò speranzoso l'amico. "Forse dovrei espormi, scriverle una lettera."Sowden scoppiò in una fragorosa risata. ... Continua...
Pag. 264

- TIPS -
Nessun elemento trovato
Aggiungi per primo una immagine!

- TIPS -
Nessun elemento trovato
Aggiungi per primo una nota!

- TIPS -
Nessun elemento trovato
Aggiungi per primo un video!

Lorem Ipsum Color sit Amet
di Nome Autore
Lorem ipsum dolor sit amet, consectetur Suspendisse varius consequat feugiat.
Scheda libro
Aggiungi