Ha scritto il 07/03/16
Incipit
Avverto il lettore che non ho niente a che fare con la stesura di queste memorie, e che esse mi sono giunte in circostanze molto strane e ...Continua
Ha scritto il 23/09/14
Purtroppo questa volta Bulgakov mi ha deluso. Ho faticato molto a concludere il libro e l'ho trovato anche piuttosto noioso, escludendo i primi due capitoli che invece non erano male.
Ha scritto il 29/12/12
Il tragico teatro del potere
Dopo la grande scorpacciata di note e saggi che ha accompagnato Il grande cancelliere , la lettura di questa scarna edizione Einaudi di Romanzo teatrale, nella quale non vi è neppure una prefazione e l'unico breve commento è quello in quarta di ...Continua
  • 2 mi piace
Ha scritto il 13/09/12
Irriverente, divertente, tragico e lirico come tutti i libri dell'autore. Una satira spietato contro il teatro Russo dell'epoca. Simile, sotto certi aspetti, soprattutto sotto l'aspetto dello "sfogo" per cui è stato scritto, al suo fratello ...Continua
Ha scritto il 25/04/11
Uno dei romanzi più strettamente biografici di Bulgakov, così veritiero da ingannare chi lo considera non finito. Il non finito è dovuto in questo caso all' inganno letterario di far credere che sia un'opera scritta da un suicida che lascia ad un ...Continua

- TIPS -
Nessun elemento trovato
Aggiungi per primo una citazione!

- TIPS -
Nessun elemento trovato
Aggiungi per primo una immagine!

- TIPS -
Nessun elemento trovato
Aggiungi per primo una nota!

- TIPS -
Nessun elemento trovato
Aggiungi per primo un video!

Lorem Ipsum Color sit Amet
di Nome Autore
Lorem ipsum dolor sit amet, consectetur Suspendisse varius consequat feugiat.
Scheda libro
Aggiungi