Hooray! You have added the first book to your bookshelf. Check it out now!
Create your own shelf sign up
[−]
  • Search Digit-count Valid ISBN Invalid ISBN Valid Barcode Invalid Barcode

Romeo e Giulietta

Testo inglese a fronte

By William Shakespeare

(468)

| Others | 9788811364580

Like Romeo e Giulietta ?
Join aNobii to see if your friends read it, and discover similar books!

Sign up for free

Book Description

"Romeo e Giulietta" (1594-1595) è la tragedia dell'amore giovane incontrapposizione all'amore maturo di Antonio e Cleopatra: è la storia d'amoreper eccellenza e lo è diventata proprio perchè è molto di pi& Continue

"Romeo e Giulietta" (1594-1595) è la tragedia dell'amore giovane incontrapposizione all'amore maturo di Antonio e Cleopatra: è la storia d'amoreper eccellenza e lo è diventata proprio perchè è molto di più. Odio, amore,nelle sue più diverse espressioni, la vita in famiglia, la vita sociale...L'intenzione stessa di Shakespeare non era quella di scrivere un drammasentimentale ma una "grande e ricca tragedia di passioni umane", qualunqueesse siano. È sì una celebrazione del sentimento più romantico e "più anticodel mondo" ma con una consistenza assolutamente naturalistica e per questoattuale.

551 Reviews

Login or Sign Up to write a review
  • 4 people find this helpful

    la storia è bella, per carità, ma come è scritta... mamma mia ci avevo messo tutte le mie forze per leggerla tutta!!!

    Is this helpful?

    Mary Lou said on Aug 5, 2014 | 2 feedbacks

  • 1 person finds this helpful

    Note: Il libro che ho letto io presenta anche Amleto e Macbeth...

    Is this helpful?

    Larten said on Jul 20, 2014 | Add your feedback

  • 1 person finds this helpful

    Bellissimo il libro in sè, ma purtroppo l'hanno fatto e rifatto come film, come trasposizione teatrale!

    Is this helpful?

    A Debby said on Jul 16, 2014 | Add your feedback

  • 1 person finds this helpful

    bello, bello, bello!!! Letto, visto a teatro, in tv e il balletto... non mi stanca mai...

    Is this helpful?

    Simona said on Jul 9, 2014 | Add your feedback

  • 1 person finds this helpful

    Romeo e Giulietta – William Shakespeare

    La storia la conosciamo tutti, per un motivo o per l’altro. È la storia d’amore più celebre, quella tra Romeo e Giulietta.
    Siamo nella bella Verona, scenario straordinario dell’antica faida tra due famiglie nobili, i Montecchi e i Capuleti. E in ques ...(continue)

    La storia la conosciamo tutti, per un motivo o per l’altro. È la storia d’amore più celebre, quella tra Romeo e Giulietta.
    Siamo nella bella Verona, scenario straordinario dell’antica faida tra due famiglie nobili, i Montecchi e i Capuleti. E in questo quadro nasce, sotto contraria stella come lo stesso Shakespeare ci dice, l’amore tra i due giovanissimi Romeo Montecchi e Giulietta Capuleti.
    Un amore puro, profondo, non curante dei cattivi sentimenti di cui è circondato. Un legame così forte e viscerale che l’uno senza l’altro non può vivere. Un amore contrastato dall’odio tra le due famiglie, che solo la morte tragica dei due giovani amanti riuscirà a sciogliere e a riportare la pace a Verona.
    Leggere il testo originale di Shakespeare è un’esperienza impagabile. Ciò che più mi ha colpito è la facilità con cui sono riuscita a comprendere le caratteristiche dei personaggi, la possibilità di sentire quei sentimenti fortemente umani attraverso di loro e viverli con loro.
    L’amore e la passione. L’odio, la gelosia, l’orgoglio e la follia. Il dolore della negazione dell’amore paterno, e quello straziante della perdita, della morte. Il senso della sconfitta e il perdono.
    È un’indagine dell’animo umano sotto le più svariate sfaccettature quella di Shakespeare: ancora tremendamente attuale.
    Direi inevitabile amare i personaggi di Romeo e Giulietta, e tifare per loro e per un lieto fine pur sapendo che non arriverà, ma lasciatemi dire anche che per me è stato inevitabile amare il pungente e folle Mercuzio.
    “...il mio cuore, come il mare,
    non ha limiti e il mio amore è profondo
    quanto il mare: più a te ne concedo
    più ne possiedo, perché l’uno e l’altro
    sono infiniti...”

    Is this helpful?

    Ninphea said on Jun 1, 2014 | Add your feedback

  • 1 person finds this helpful

    Amore incondizionato.

    Impossibile non amare Shakespeare.

    Is this helpful?

    Ludovica said on May 30, 2014 | Add your feedback

Book Details

Improve_data of this book

Margin notes of this book