Rondini d'inverno

Sipario per il commissario Ricciardi

Voto medio di 511
| 70 contributi totali di cui 67 recensioni , 1 citazione , 0 immagini , 2 note , 0 video
Il Natale è appena trascorso e la città si prepara al Capodanno quando, sul palcoscenico di un teatro di varietà, il grande attore Michelangelo Gelmi esplode un colpo di pistola contro la giovane moglie, Fedora Marra. Non ci sarebbe nulla di strano, ...Continua
Baldurian
Ha scritto il 22/07/18
Finalmente Ricciardi vede un po' di felicità nella sua vita (finale a parte, forse), Modo e Maione ormai sono copratagonisti in grado di gestire interi paragrafi senza il tenebroso commissario, Livia (forse il personaggio più piatto del cast ricorren...Continua
Manuela
Ha scritto il 19/07/18

Ogni romanzo di questa serie è un quadro di inestimabile valore, che va la di là del giallo e della sua soluzione. E finalmente per Ricciardi, forse, una gioia vera, che emerge dall'abisso.

Signorino...
Ha scritto il 13/07/18

Evoluzione della specie

Carlo A
Ha scritto il 18/06/18
Non so

Non so se ho letto troppi libri di questo autore al punto di "sentirlo" ormai un po' ripetitivo oppure è realmente finito un "filone"

Mapaola
Ha scritto il 03/04/18

Il Ricciardi innamorato non l'avevo considerato, ma mi piace molto. Mi piacciono un po' meno le digressioni onirico/climatiche/musicali, o meglio mi hanno un po stancato, ma alla fine ne vale sempre la pena.


IrishLadyOwl
Ha scritto il Sep 25, 2017, 10:12
"la notte, seduta sul mare, sorrise"

- TIPS -
Nessun elemento trovato
Aggiungi per primo una immagine!

Un libro in borsa
Ha scritto il Sep 23, 2017, 13:16
Per ora lo ho appena iniziato. Posso solo dire che la sensazione di entrare in libreria e sapere che non è lì disponibile, e comprabile, un nuovo libro di De Giovanni della serie di Ricciardi è qualcosa di strano 😊.
Ocram
Ha scritto il Aug 13, 2017, 18:59
Una svolta al personaggio ! Finalmente !

- TIPS -
Nessun elemento trovato
Aggiungi per primo un video!

Lorem Ipsum Color sit Amet
di Nome Autore
Lorem ipsum dolor sit amet, consectetur Suspendisse varius consequat feugiat.
Scheda libro
Aggiungi