Rossovermiglio

Voto medio di 1558
| 340 contributi totali di cui 302 recensioni , 37 citazioni , 0 immagini , 1 nota , 0 video
La protagonista del romanzo è una giovane donna appassionata e ribelle, ma è cresciuta in una famiglia - e in un ambiente - dove l'eleganza, la compostezza, la sobrietà e il rigore sono più che dei valori, sono l'unica forma di vita concepibile. Appe ...Continua
Angebet
Ha scritto il 07/03/17
Ingredienti: una donna irrequieta come un puledro indomito, una storia d’amore che attraversa quasi un secolo di storia italiana, una fuga da Torino alla Toscana alla ricerca della libertà, una scoperta al termine della vita a ribaltare ogni prospett...Continua
Frabe
Ha scritto il 02/10/16
“Rossovermiglio” - scrittura curata, una buona storia di stampo antico - è il romanzo d'esordio di Benedetta Cribario che le valse il premio Campiello nel 2008. Letto da sette miei “vicini” di aNobii, ha avuto riscontri assai diversi: stelle assegnat...Continua
Matik
Ha scritto il 12/08/16
"Si, le fate a volte sono assai svelte nelle loro faccende, e gli incantesimi si realizzano in una manciata di secondi, poi, capita che non bastino cent'anni."
Il libro racconta la vita di una donna,Minù, nata in una buona famiglia di Torino all'inizio del '900, che si sposa giovanissima per volere della famiglia, con coraggio e per la propria libertà decide di trasferirsi in Toscana, in una piccola tenuta:...Continua
Mirennag
Ha scritto il 05/09/15

Romanzo bello raccontato da una prospettiva prevalentemente femminile in un ambiente altoborghese ma che alla fine piace. L'amore non è sempre dove uno crede per tutta una vita.

il club del...
Ha scritto il 08/07/15
Nel complesso una lettura piacevole per tutto il Gruppo di lettura anche se si avverte qualche incertezza e qualche incongruenza dovute forse al fatto che si tratta del romanzo d'esordio dell'autrice. La personalità dei protagonisti ci è parsa un po'...Continua

Robertin@
Ha scritto il Nov 26, 2013, 13:54
Il movimento oscillatorio della memoria è diventato sempre più ampio, finché non sono più stata capace di arginare un fiume di parole che facevano ressa per uscire, per spiegarsi ciascuna all'aria, al sole, come tanti pezzetti di carta - brandelli di...Continua
Pag. 209
Robertin@
Ha scritto il Nov 26, 2013, 13:40
Sono già sommersa, dai ricordi. Si sono rotti gli argini della memoria, e galleggio a stento, sempre più affaticata. Con la testa, ogni tanto, vado sotto.
Pag. 149
Robertin@
Ha scritto il Nov 26, 2013, 13:39
La contentezza consiste di sciocchezze, s'accontenta di sciocchezze, e dipende da sciocchezze ...
Pag. 143
Robertin@
Ha scritto il Nov 26, 2013, 13:37
La vecchiaia serve pure a qualcosa, quando smussa e addolcisce i vecchi attriti. [...] Le cose scritte, mi accorgo sempre di più, raramente recano quella morbidezza e quel calore di perdono - chiesto, e concesso - che si vorrebbe.
Pag. 138
Robertin@
Ha scritto il Nov 26, 2013, 13:35
Tra il tutto e il nulla, oggi so che vi sono infinitesimali sfumature.
Pag. 137

- TIPS -
Nessun elemento trovato
Aggiungi per primo una immagine!

Biblioteche...
Ha scritto il Apr 26, 2016, 09:40
853.914 CIB 15055 Letteratura Italiana

- TIPS -
Nessun elemento trovato
Aggiungi per primo un video!

Lorem Ipsum Color sit Amet
di Nome Autore
Lorem ipsum dolor sit amet, consectetur Suspendisse varius consequat feugiat.
Scheda libro
Aggiungi