Studio83 -...
Ha scritto il 24/01/11
I diversi stili narrativi e visioni del mondo di Cola e Bianchini sono i due poli su cui oscilla “Rotte Clandestine”, i due fulcri di un’opera che trova in questa alternanza, oltre che negli altri elementi già evidenziati, la sua ragion d’essere più...Continua
Fabio Barcellandi
Ha scritto il 21/09/08
"Rotte clandestine" è una di quelle antologie da non perdere. Per più di un motivo. E io non me la sono certo lasciata scappare. Ottimi spunti di riflessione umana, anche, che non guasta mai, anzi, che ci vorrebbe sempre, ché leggere ti cambia la vi...Continua

- TIPS -
Nessun elemento trovato
Aggiungi per primo una citazione!

- TIPS -
Nessun elemento trovato
Aggiungi per primo una immagine!

- TIPS -
Nessun elemento trovato
Aggiungi per primo una nota!

- TIPS -
Nessun elemento trovato
Aggiungi per primo un video!

Lorem Ipsum Color sit Amet
di Nome Autore
Lorem ipsum dolor sit amet, consectetur Suspendisse varius consequat feugiat.
Scheda libro
Aggiungi