Hooray! You have added the first book to your bookshelf. Check it out now!
Create your own shelf sign up
[−]
  • Search Digit-count Valid ISBN Invalid ISBN Valid Barcode Invalid Barcode

Rumic Theater

By Rumiko Takahashi

(225)

| Paperback

Like Rumic Theater ?
Join aNobii to see if your friends read it, and discover similar books!

Sign up for free

Book Description

9 Reviews

Login or Sign Up to write a review
  • 1 person finds this helpful

    *** This comment contains spoilers! ***

    Insieme a Rumic Short la miglior raccolta di storie brevi della sempai Takahashi! Dopo aver letto tre sue reccolte di racconti posso dirlo ad alta voce: trovo mille volte più belle le sue storie brevi in confronto alle sue interminabili storie (vedi ...(continue)

    Insieme a Rumic Short la miglior raccolta di storie brevi della sempai Takahashi! Dopo aver letto tre sue reccolte di racconti posso dirlo ad alta voce: trovo mille volte più belle le sue storie brevi in confronto alle sue interminabili storie (vedi Inuyasha, che ho comuqneue amato e comprato fino all'ultimo volume!). Trovo che la sempai riesca a delineare storie più fresche e accattivanti in questo formato, senza però nulla togliere alle sue storie lunghe che, a mio parere, sono comuqnue davvero molto belle.

    La tragedia di P *****: Bellissimo! L'idea di usare un pinguino come animale domesico è davvero geniale e i protagonisti umani sono davvero moooolto simpatici, soprattutto la mamma!

    Mercante d'amore *****: Il più poetico e malinconico di tutto il volume. Belli i personaggi e simpatica la storia.

    La casa dell'immondizia **** 1/2: Originale l'idea e ben caratterizzati i protagonisti! Simpatico soprattutto il capo del marito che raccoglie cianfrusaglie.

    Dentro il vaso ****

    Cent'anni d'amore *****: Fantastico! Il mio preferito dell'intero volume. Ricorderò per tutta la mia vita la figura della nonnina che vola sulla stampella ahahahah :)

    Felicità extra large *****: Simpaticissimo, ho amato soprattutto il finale in cui si vede la madre del amrito che vede finalmente anche lei un omino-aiutante!

    Consigliato agli amanti della sempai e non solo!

    Is this helpful?

    Cocon {manga e fumetti} said on Aug 1, 2013 | Add your feedback

  • 1 person finds this helpful

    Bella anche questa raccolta della Takahashi , ancora storie molto interessanti (solo una un po' moscia, magari) e il solito tocco dell'autrice (grazie per Yukari e Hanako, maestra).
    Su tutte "Mercante d'amore" e "Felicità extra large".

    Is this helpful?

    peanuts said on Sep 2, 2011 | Add your feedback

  • 2 people find this helpful

    Forse la raccolta più carina della Takahashi, microstorie che parlano con naturalezza della vita quotidiana giapponese, ma con quella punta di insolito e di magico che caratteristica questa mangaka senza il demenziale spinto a parte espressioni molto ...(continue)

    Forse la raccolta più carina della Takahashi, microstorie che parlano con naturalezza della vita quotidiana giapponese, ma con quella punta di insolito e di magico che caratteristica questa mangaka senza il demenziale spinto a parte espressioni molto gommose.
    Umorismo slaptick.
    Mi mancano un po' quelle storie più horror in cui indulgeva da giovincella, s'è addolcita, come se si fosse asservita in un certo senso alla sua utenza di giovani lettrici e avesse piegato il capo alle esigenze di mercato, quando in verità lei con le saghe horror è fantastica (vedi la Saga della sirena). Non mi manca affatto il fantascientifico, genere che in lei non amo perchè lo mischia troppo con la storia giapponese.

    Restano comunque racconti bellissimi. Non ho mancato di commuovermi per storie come Dentro il vaso e per quella povera signora Tonegawa, la storia migliore del volume: trovo assolutamente delizioso tra le altre cose il modo in cui la Takahashi in una storia dipinga una suocera terribile, falsa e ignobile e in quella dopo lo stesso personaggio (ovvero la suocera, non LA STESSA suocera) è assolutamente adorabile. La tragedia di P è divertentissima, in più il pinguino è adorabile e carinissimo. Mi è piaciuta di meno La casa dell'immondizia, ha fatto in fretta a diventare ripetitiva oltre al fatto che in genere non mi piacciono le storie con gli impiegati che devono sottostare ai capricci del capo pena licenziamento.

    La nonnina che svolazza sulla stampella in Cent'anni d'amore la ricorderò a vita, compatisco quel povero ragazzo da cui era ossessionata. Tra l'altro sembra che la Takahashi sia convinta che dopo una certa età i giapponesi si ritirino come prugne secche, perchè le sue nonnine sono sempre alte 30 centimetri ad andar bene. Immancabile la gag takahashiana della nonnina che si fa i flashback rivedendosi fighissima mentre in realtà somigliava a un ramarro, tipica di Happosai di Ranma! :D

    Is this helpful?

    Twin Fitzgerald Kirkland ha fatto una Homerata said on Jul 25, 2010 | Add your feedback

  • 1 person finds this helpful

    Rumiko Takahashi...

    ...o la si ama, o la si odia...
    Nel caso in cui fosse una delle vostre mangaka preferite questo volume non può mancare nella vostra libreria! ;)

    Is this helpful?

    Elechan86 said on May 18, 2010 | Add your feedback

  • 1 person finds this helpful

    Mini storie brillanti e divertenti, surreali ed incredibili. Consigliatissimo!

    Is this helpful?

    Lelly Damasco said on Nov 23, 2009 | Add your feedback

Book Details

  • Rating:
    (225)
    • 5 stars
    • 4 stars
    • 3 stars
    • 2 stars
  • Paperback 200 Pages
  • ISBN-10: A000040290
  • Publisher: Star Comics
  • Publish date: 1998-12-01
Improve_data of this book