Create your own shelf sign up

Together we find better books

[−]
  • Rechercher Conteggio caratteri ISBN valido ISBN non valido Codice a barre valido Codice a barre non valido loading search

STARGIRL

By

Editeur: FLAMMARION (DITIONS)

4.0
(1010)

Language:Français | Number of pages: | Format: Mass Market Paperback | En langues différentes: (langues différentes) English , German , Chi traditional , Italian

Isbn-10: 2081620081 | Isbn-13: 9782081620087 | Publish date: 

Category: Family, Sex & Relationships , Fiction & Literature , Teens

Aimez-vous STARGIRL ?
Devenez membre de aNobii, voyez si vos amis l'ont lu et découvrez des livres du mème genre!

Inscrivez-vous gratuitement
Description du livre
Sorting by
  • 4

    E' stato uno dei primi libri che ho letto quando ero adolescente. Molto molto carino ,parla della tematica dell'anticonformismo e sottilinea quanto è importante avere un pensiero libero, indipendente e non codizionato dalla società che ci circonda fatta di stereotipi.

    dit le 

  • 4

    Stargirl è un inno alla libertà individuale, di pensiero e di espressione, ed è un romanzo che dona forza e consapevolezza.

    "Io non sono il mio nome. Il mio nome è qualcosa che indosso, come un vestito. Si consuma, diventa troppo piccolo, e allora lo cambio."

    Recensione su ...il piacere della lettura http://leggiamo.altervista.org/ragazzi_stargirl.htm

    dit le 

  • 5

    Citazione preferita:

    "Maybe it was the angle, but her fawn's eyes, looking up at me, seemed larger than ever. I had to make an effort to keep my balance lest I fall into them."

    dit le 

  • *** Ce commentaire dévoile des détails importants de l\'intrigue ! ***

    3

    2006:
    Questo libro parla di Stargirl Caraway, un'adolescente anticonformista che, trasferitasi in una nuova città, a lei sconosciuta, si vuole far accettare dai suoi nuovi compagni di scuola, senza però uniformarsi ai loro atteggiamenti, ai loro modi di vestire e alle loro abitudini, insom ...continuer

    2006: Questo libro parla di Stargirl Caraway, un'adolescente anticonformista che, trasferitasi in una nuova città, a lei sconosciuta, si vuole far accettare dai suoi nuovi compagni di scuola, senza però uniformarsi ai loro atteggiamenti, ai loro modi di vestire e alle loro abitudini, insomma vuole solo rimanere se stessa. Stargirl veste in modo stravagante, porta sempre con sè un topo di nome Cannella e un ukulele. Gli atteggiamenti dispregiativi che i suoi compagni di scuola hanno nei suoi confronti "costringono" Stargirl a cambiare e ad uniformarsi agli altri. Tutto ciò dura poco, perchè quella città "comincia a starle stretta", per adeguarsi agli altri non può più esprimere se stessa. Quindi decide di lasciare la città. Inizialmente mi è piaciuto abbastanza il comportamento di Stargirl, infatti è stata in grado di essere se stessa senza seguire gli schemi imposti dalla società. E' cominciata a piacermi un po' meno quando ha ceduto a ciò che la società le imponeva, divenando una copia dei suoi compagni di scuola. Consiglio la lettura di questo libro, perchè questa è una storia che fa riflettere sulle stupide regole di una società dalla mentalità ristretta che non va al di fuori di certi schemi. Non a caso questo libro è diventato un best seller.

    04/04/2011: Ci sentiamo un po' tutti Stargirl, ma le regole che la società ci impone ci fanno mascherare la nostra spontaneità. Lei rappresenta la verità a dispetto della finzione.

    dit le 

  • 4

    Stavamo tornando da Londra in aereo, e la ragazzina che viaggiava di fianco a me stava leggendo un libro con la copertina di un bel blu, e con un pittogramma anziché un titolo.
    Era la prima volta che portavo i miei figli nella città dove vivevo alla loro età, e in qualche modo ho intuito che foss ...continuer

    Stavamo tornando da Londra in aereo, e la ragazzina che viaggiava di fianco a me stava leggendo un libro con la copertina di un bel blu, e con un pittogramma anziché un titolo. Era la prima volta che portavo i miei figli nella città dove vivevo alla loro età, e in qualche modo ho intuito che fosse un qualche tipo di simbolo, di messaggio, di magia. Così ho sbirciato la costa, e ho letto e memorizzato il cognome dell'autore, per poi comprarne l'opera. Un libro per adolescenti, scritto con semplicità e gradevole. Ha mantenuto la promessa di contenere polvere di magia e, anche se ritengo di avere il triplo degli anni del target medio, in questo momento della vita ne ho sentito la vicinanza. E forse quasi il bisogno.

    dit le 

  • 2

    Forse non l'ho capito io.... non l'ho trovato nulla di che... si ti fa capire l'anticonformismo.... l'andare contro corrente ma non mi ha coinvolto piu' di tanto!

    dit le 

Sorting by