Sacche di resistenza

Voto medio di 131
| 20 contributi totali di cui 11 recensioni , 9 citazioni , 0 immagini , 0 note , 0 video
La sacca in questione è una piccola sacca di resistenza. Si forma quando due o più persone si trovano d'accordo tra loro. La resistenza si esercita contro la disumanità del nuovo ordine economico mondiale. Le persone coinvolte siamo io, il lettore e ...Continua
Ha scritto il 29/05/14
"Ci sono molti dolori che non è possibile condividere. Ma si può condividere la volontà di partecipare al dolore. Ed è da questa partecipazione fatalmente inadeguata che nasce la resistenza." (p. 123)

"Il silenzio è qualcosa che non si può c
...Continua
  • 2 mi piace
Ha scritto il 09/07/12
"Ogni giorno, in tutto il mondo, i mezzi di comunicazione di massa sostituiscono le menzogne alla realtà. Non, in primo luogo, menzogne politiche o ideologiche (quelle vengono dopo) ma menzogne visive, sostanziali, su ciò di cui è realmente fatta la ...Continua
  • 19 mi piace
  • 1 commento
Ha scritto il 19/01/12
contro la grande sconfitta del mondo
Nella storia della pittura a volte si trovano strane profezie. Profezie che il pittore non intendeva come tali. E' come se il visibile avesse i suoi incubi personali. Per esempio "Il Trionfo della Morte", dipinto da Brueghel intorno al 1560 e attualm ...Continua
  • 1 mi piace
Ha scritto il 22/04/11
"Riusciranno i poveri a rimediare alla miseria dei ricchi?"
  • 8 mi piace
Ha scritto il 17/02/11
traduzione marina rullo

Ha scritto il Nov 06, 2011, 07:22
Il silenzio è qualcosa che non si può censurare, sapete. E in certi casi diventa sovversivo. Ecco perchè lo riempiono sempre di rumore.
Pag. 193
  • 1 mi piace
Ha scritto il Nov 02, 2011, 08:42
Forse amo troppo quello che è imperfetto e difettoso.
Pag. 96
Ha scritto il Nov 01, 2011, 10:52
E l'immenso pathos di questa opera viene dal fatto che il corpo sta tornando, è risucchiato indietro amorosamente nel blocco di pietra, dentro a sua madre. Il che, alla fine, è l'opposto della nascita!
Pag. 81
  • 1 commento
Ha scritto il Oct 31, 2011, 17:53
... la sua identità priva di contorni gli consentiva un'apertura straordinaria, la capacità di essere totalmente pervaso da quello che guardava. O è inesatto? Forse la mancanza di contorni gli consentiva di darsi, di uscire ed entrare, e pervadere l' ...Continua
Pag. 75
  • 1 commento
Ha scritto il Oct 31, 2011, 14:41
Immaginate, allora, cosa succede quando qualcuno s'imbatte nel silenzio dei volti di Fayum e si ferma di colpo. Immagini di uomini e donne che non lanciano nessun appello, non chiedono nulla, ma dichiarano vive se stesse e chiunque le guardi! Nella l ...Continua
Pag. 49

- TIPS -
Nessun elemento trovato
Aggiungi per primo una immagine!

- TIPS -
Nessun elemento trovato
Aggiungi per primo una nota!

- TIPS -
Nessun elemento trovato
Aggiungi per primo un video!

Lorem Ipsum Color sit Amet
di Nome Autore
Lorem ipsum dolor sit amet, consectetur Suspendisse varius consequat feugiat.
Scheda libro
Aggiungi