Hooray! You have added the first book to your bookshelf. Check it out now!
Create your own shelf sign up
[−]
  • Search Digit-count Valid ISBN Invalid ISBN Valid Barcode Invalid Barcode

Saggi sull'arte, la letteratura e il linguaggio

By Sigmund Freud

(146)

| Others | 9788833906157

Like Saggi sull'arte, la letteratura e il linguaggio ?
Join aNobii to see if your friends read it, and discover similar books!

Sign up for free

Book Description

6 Reviews

Login or Sign Up to write a review
  • 1 person finds this helpful

    considero freud un genio. leggendo questo libro è veramente difficile non notare che ogni testo, trasuda il suo narcisismo intellettuale e la sua presunzione, talmente acuta da ripetere ad ogni occasione i suoi precetti risultando molto pesante.

    Is this helpful?

    Xvale Bbx89 said on May 4, 2012 | Add your feedback

  • 1 person finds this helpful

    Freud ha il pregio di aver spalancato le porte su qualcosa di ignoto e di averlo analizzato molto bene, anche in campo artistico. Penso che le sue letture psicanalitiche su Leonardo e su diversi romanzi abbiano fatto scuola. Non va dimenticato, però, ...(continue)

    Freud ha il pregio di aver spalancato le porte su qualcosa di ignoto e di averlo analizzato molto bene, anche in campo artistico. Penso che le sue letture psicanalitiche su Leonardo e su diversi romanzi abbiano fatto scuola. Non va dimenticato, però, che oggi si tratta di opinioni non attuali, e più volte smentite. Una buona base, questo sì.

    Is this helpful?

    Franzcomma87 said on Jul 6, 2011 | Add your feedback

  • 3 people find this helpful

    L’arte è sogno. Un bambino che gioca un gioco da bambini e lo riconosce vero. È la fantasia di chi seriamente si prende in giro facendo nuotare i propri desideri in mezzo al cielo.
    È l’uomo che non si appaga e inventa ed inventando impara. Impa ...(continue)

    L’arte è sogno. Un bambino che gioca un gioco da bambini e lo riconosce vero. È la fantasia di chi seriamente si prende in giro facendo nuotare i propri desideri in mezzo al cielo.
    È l’uomo che non si appaga e inventa ed inventando impara. Impara la realtà, la confronta, come narciso si specchia e la trova al di là del vetro. È l’uomo che quel vetro lo rompe ed allunga la mano, che la propria realtà la inventa. Ne inventa una nuova, gratificante, strumentale e cantata. Perché l’arte è confronto, lavoro quotidiano, pane da spezzare per farne energia comune. È comunicazione, terapia personale, crescita collettiva.
    L’arte è viaggio per andare al di là del naso, verso la parte scura della luna, per girarci intorno e poi tornare indietro e sapere cosa c’è. È quello che è, anche senza saperlo, è la propria vita sotto mentite spoglie. È il futuro mentre lo racconti prima. È guardare lontano per capirsi dentro.
    L’arte è cura, prevenzione dal passo lungo, chirurgia omeopatica. È scientifica condivisione, moltiplicazione miracolosa. È cibo, è soffio e respiro. Abilità e riabilitazione, risveglio ed esaudimento, spinta senza fallo né rigore. È l’epica eroica che racconta i nostri draghi e come ci salveremo.
    È il solo modo che abbiamo per crescere e non diventare vecchi.

    Is this helpful?

    fb said on Mar 2, 2009 | 1 feedback

  • 1 person finds this helpful

    freud sarebbe stato un grandissimo romanziere... "peccato"!

    Is this helpful?

    Balira said on Apr 6, 2008 | Add your feedback

  • 4 people find this helpful

    Questo si, fu un signore in grado di scoprire i veri "segreti" di Leonardo da Vinci!

    Artisti "psicanalizzati" a partire dagli spunti forniti dalla loro opera. Imperdibile.

    Is this helpful?

    Ava Adore said on Mar 16, 2008 | Add your feedback

  • 4 people find this helpful

    Saggi sull'arte, la letteratura, il linguaggio di Sigmund Freud

    Come Freud fa vivere, attraverso la psicoanalisi e incredibili doti di scrittore, le opere d'arte. Seguire la tensione espressa dal movimento bloccato in un istante eterno nel Mosè di Michelangelo. Scoprire i segreti più intimi di Leonardo Da Vinci. ...(continue)

    Come Freud fa vivere, attraverso la psicoanalisi e incredibili doti di scrittore, le opere d'arte. Seguire la tensione espressa dal movimento bloccato in un istante eterno nel Mosè di Michelangelo. Scoprire i segreti più intimi di Leonardo Da Vinci. Capire quanto la biografia di un autore influisce sulla sua opera letteraria.
    Un libro che non si può non amare profondamente pur non sapendo assolutamente nulla di psicoanalisi, come me.

    Is this helpful?

    guccia said on Aug 30, 2007 | Add your feedback

Book Details

  • Rating:
    (146)
    • 5 stars
    • 4 stars
    • 3 stars
    • 1 star
  • Others 604 Pages
  • ISBN-10: 8833906159
  • ISBN-13: 9788833906157
  • Publisher: Bollati Boringhieri
  • Publish date: 1991-01-01
Improve_data of this book