Saggio sulla lucidità

Voto medio di 1894
| 418 contributi totali di cui 332 recensioni , 85 citazioni , 0 immagini , 1 nota , 0 video
Nella capitale di un paese non meglio identificato tutta la popolazione votascheda bianca alle elezioni. Al secondo tentativo le schede bianche aumentano.Il governo sospetta una cospirazione e mette sotto assedio la città, tutti gliorganismi ... Continua
Ha scritto il 07/03/17
Ingredienti: una scheda bianca elettorale usata come strumento di inattesa rivolta, una città che riesce pacificamente a sopravvivere senza partiti e governanti, una classe politica che imbraccia le sue peggiori armi (stragi di stato, ..." Continua...
  • Rispondi
Ha scritto il 15/01/17
un grande libro scritto da un grande scrittore.
  • Rispondi
Ha scritto il 08/09/16
Nulla da dire vostro onore
Commissario dica alla gente che abbiamo perso un po' di lucidità.
  • Rispondi
Ha scritto il 20/07/16
bellissimo e inquietante,lucido e spietato nel denunciare l'ottusità e l'arroganza politica di fronte ad un popolo che esprime un suo pieno diritto democratico. Si serve del potere per"intorpidire le coscienze e annullare la ragione".Certo " le ..." Continua...
  • 3 mi piace
  • Rispondi
Ha scritto il 16/03/16
O la pace o il potere.
La vicenda de “i degenerati, i delinquenti, i sovversivi della scheda bianca” di Saramago è la rappresentazione della sua utopia più estrema e spudorata: una città che inizia a autogovernarsi senza torcere un capello.Il richiamo al romanzo ..." Continua...
  • 1 mi piace
  • Rispondi

Ha scritto il Nov 06, 2015, 21:09
chissà se il mondo non sarebbe un po’ più decente se sapessimo come unire un certo numero di parole che vagano lì sciolte.
Pag. 266
  • Rispondi
Ha scritto il Nov 06, 2015, 21:09
Nasciamo, e in quel momento è come se firmassimo un patto per tutta la vita, ma può arrivare il giorno in cui ci domandiamo Chi l’ha firmato per me.
Pag. 266
  • Rispondi
Ha scritto il Nov 06, 2015, 21:09
coi pensieri non c’è prudenza che basti, alcuni ci si presentano con un’arietta di ingenuità ipocrita e subito dopo, ma troppo tardi, manifestano quanto sono malvagi.
Pag. 257
  • Rispondi
Ha scritto il Nov 06, 2015, 21:09
il tuo peggior nemico, come insegna la legge dei ciechi, è sempre quello cui sei più vicino.
Pag. 256
  • Rispondi
Ha scritto il Nov 06, 2015, 21:08
Le verità c’è da ripeterle spesso perchè non finisco, povere loro, per cadere nel dimanticatoio.
Pag. 244
  • Rispondi

- TIPS -
Nessun elemento trovato
Aggiungi per primo una immagine!

Ha scritto il Oct 19, 2016, 17:26
http://www.liberolibro.it/saggio-sulla-lucidita-di-jose-saramago/
  • Rispondi

- TIPS -
Nessun elemento trovato
Aggiungi per primo un video!

Lorem Ipsum Color sit Amet
di Nome Autore
Lorem ipsum dolor sit amet, consectetur Suspendisse varius consequat feugiat.
Scheda libro
Aggiungi