Crea la tua biblioteca Iscriviti

Insieme troveremo i libri migliori

[−]
  • Cerca Conteggio caratteri ISBN valido ISBN non valido Codice a barre valido Codice a barre non valido loading search

Sailor Twain

La sirena dell'Hudson

Di

Editore: Bao Publishing

4.0
(54)

Lingua:Italiano | Numero di pagine: 399 | Formato: Copertina rigida

Isbn-10: 8865431318 | Isbn-13: 9788865431313 | Data di pubblicazione:  | Edizione 1

Traduttore: Michele Foschini

Genere: Comics & Graphic Novels , Fiction & Literature , Science Fiction & Fantasy

Ti piace Sailor Twain?
Iscriviti ad aNobii per vedere chi dei tuoi amici lo ha letto, e scopri libri simili!

Registrati gratis
Descrizione del libro
Ordina per
  • 5

    "- Non lo avete pagato, vero?
    - Non abbiamo soldi. Voialtri comprate i libri, noi li leggiamo veramente!"

    "Disperazione fa rima con discrezione. Certi demoni ululano e ringhiano alle loro vittime.
    A quello piace cacciare in silenzio."

    ha scritto il 

  • 5

    Una delle mie graphic novel dell'anno che, forse più anche di Zerocalcare, mi ha fatto innamorare di Bao Publishing.
    Un'opera meravigliosa, una storia meravigliosa, un tratto meraviglioso di quelli che piacciono a me, cioè di quelli che già in autonomia, al di là della narrazione e del suo ...continua

    Una delle mie graphic novel dell'anno che, forse più anche di Zerocalcare, mi ha fatto innamorare di Bao Publishing.
    Un'opera meravigliosa, una storia meravigliosa, un tratto meraviglioso di quelli che piacciono a me, cioè di quelli che già in autonomia, al di là della narrazione e del suo plot, ha qualcosa da raccontare al lettore.
    Pastelloso, bianco e nero, sfumato, bellissimo, si sposa perfettamente con l'ambientazione spazio-temporale.
    In realtà è una raccolta di pubblicazioni a puntate online e la vicenda è ambientata durante l'estate del 1887 a bordo del piroscafo Lorelei, in navigazione lungo il fiume Hudson.
    Beh, senza spoilerare completamente parla di un marinaio costretto a lavorare su un piroscafo, aspirante scrittore, con la moglie malata e un'improvvisa apparizione di una creatura tanto affascinante quanto sinistra che è una sirena.
    Ma nella storia intervengono altri personaggi che sono tutt'altro che secondari come ad esempion il proprietario del piroscafo, l'armatore francese Lafayette, legato alla sirena da un evento piuttosto tragico e oscuro.
    Cosa accadrà non posso dirlo, quello che posso dire che mi ha colpito particolarmente tra le tante cose del volume, è la presenza forte di camei di scrittori famosi, le cui sembianze appaiono in quelle dei diversi personaggi che popolano il piroscafo Lorelei, come ad esempio Hemingway, Stephen King, Virginia Woolf, Edgar Allan Poe e altri ancora.
    Una lettura che è stata per me più di una lettura, è stata una vera e propria immersione sul posto, un autentico viaggio all'indietro nel tempo, un'esperienza di volo alla Peter Pan meravigliosa.

    ha scritto il 

  • 4

    Fonte: http://sayadieutoyue.blogspot.it/


    La prima cosa che mi ha colpito di questo volume sono stati i disegni: sono molto semplici e stilizzati, ma allo stesso tempo, grazie alle sfumature ed ai giochi d'ombre inseriti da Siegel risultano incredibilmente affascinanti e d'atmosfera. Una sp ...continua

    Fonte: http://sayadieutoyue.blogspot.it/

    La prima cosa che mi ha colpito di questo volume sono stati i disegni: sono molto semplici e stilizzati, ma allo stesso tempo, grazie alle sfumature ed ai giochi d'ombre inseriti da Siegel risultano incredibilmente affascinanti e d'atmosfera. Una specie di voluttuoso e perverso mix fra Joann Sfar (l'influenza di quest'ultimo è innegabile, soprattutto nel design della sirena) e Thomas Ott (maestro indiscusso del bianco e nero). Delle tavole così "vive" che spesso me le sono immaginate in movimento: un film di animazione di Sailor Twain non sarebbe una cattiva idea , ma una conseguenza più che naturale!

    Altro punto a suo favore, l'ambientazione: Fine 800, fiume Hudson, battelli a vapore... Il mio cuore romantico non sa resistere a queste cose.

    In definitiva l'ho acquistato senza indugi (e siccome è uscito da poco l'ho preso alla Feltrinelli che fa il 15% di sconto sulle novità), e a fine lettura sono rimasto più che soddisfatto.

    E' una bella storia, semplice e soprattutto coerente (che non guasta mai). All'inizio ci sono parecchi misteri, ed alcuni comportamenti risultano bizzarri , ma è bello scoprire -proseguendo con la lettura- il perché il tale personaggio si è comportato in un modo o nell'altro senza inutili e arzigogolate spiegazioni.
    I personaggi sono riuscitissimi: c'è chi soccombe alla malia della sirena, e chi invece cerca di resisterle con tutte le sue forze. La stessa sirena è un personaggio ambiguo, sì, ma soprattutto tragico... Cosa graditissima , visto che spesso e volentieri questa figura mitologica viene caratterizzata o in modo totalmente positivo (da Andersen a Disney) o in modo totalmente negativo (da Omero in poi). In quest'opera la misteriosa creatura donna-pesce è avvolta da luci e ombre, come gli splendidi disegni di Siegel.

    Il cupo capitano Twain, il libertino armatore Lafayette, la misteriosa Camille e la stessa sirena sono personaggi che ci fanno compagnia molto volentieri, e pur essendo una persona che ama gustarsi le graphic novel con molta calma, centellinandole, l'ho finito tutto in una sera. Ed è qui che volevo arrivare: è una storia appassionante! Una bella avventura! Ultimamente le graphic novel più acclamate non sono altro che pesantissimi pipponi autocompiaciuti, quindi fa sempre piacere trovare un volume del genere.

    Detto questo, il prezzo non è bassissimo, e non mi sento di dirvi che è una lettura irrinunciabile perché in effetti non lo è. Ma tenete questo volume in considerazione! Fatevelo regalare per il compleanno, o a Pasqua al posto dell'uovo di cioccolato XD. Alla Feltrinelli, con il 15% di sconto lo pagherete poco più di 15 euro.

    Un' ultima cosa e poi la pianto qui: l'edizione BAO è davvero bella. Il volume è cartonato, e la qualità di stampa è eccezionale (visto anche il tipo particolarissimo di disegni, così ricco di sfumature). Ancora una volta un applauso alla professionalità di questa casa editrice.

    ha scritto il 

  • 4

    Un lavoro durato nove anni.
    Tanti sono serviti a Mark Siegel per scrivere Sailor Twain, un libro infatti complesso, ricco di rimandi e suggestioni alla mitologia e alla storia americana, una storia d'amore, un puzzle intricato che solo alla fine si svela per il capolavoro che è.

    Una ...continua

    Un lavoro durato nove anni.
    Tanti sono serviti a Mark Siegel per scrivere Sailor Twain, un libro infatti complesso, ricco di rimandi e suggestioni alla mitologia e alla storia americana, una storia d'amore, un puzzle intricato che solo alla fine si svela per il capolavoro che è.

    Una nota di merito va alla Bao che confeziona una splendida edizione, con una chicca nascosta sotto la sovracoperta.

    Consigliato ma da leggere con la consapevolezza che è una lettura che richiede cura e dedizione.

    ha scritto il