Saint-Exupery - l'ultimo volo

Di

Editore: Bompiani

4.0
(97)

Lingua: Italiano | Numero di pagine: 128 | Formato: Copertina rigida | In altre lingue: (altre lingue) Francese

Isbn-10: 8845224740 | Isbn-13: 9788845224744 | Data di pubblicazione:  | Edizione 1

Disponibile anche come: Altri

Genere: Fumetti & Graphic Novels

Ti piace Saint-Exupery - l'ultimo volo?
Iscriviti ad aNobii per vedere chi dei tuoi amici lo ha letto, e scopri libri simili!

Registrati gratis

ACQUISTA LIBRO
Acquisto non disponibile
per questo libro
Descrizione del libro
Il volume, con una prefazione di Umberto Eco e un'introduzione biografica di Frédéric d'Argaj (nipote dello scrittore) è la ricostruzione di fantasia dell'ultimo volo di Antoine de Saint-Exupéry, volo nel quale troverà la morte. Il racconto è interrotto da flash-back nei quali vengono rivissuti i principali avvenimenti della vita dello scrittore, dall'atterraggio forzato nel deserto all'incontro con la futura moglie.
Ordina per
  • 3

    Dopo aver ascoltato la presentazione del libro "Capitani Coraggiosi" di Barilli alla Biblioteca di Prato, mi è venuta la curiosità di leggere alcuni autori tra i quali Saint-Exupery. Avendo visto che ...continua

    Dopo aver ascoltato la presentazione del libro "Capitani Coraggiosi" di Barilli alla Biblioteca di Prato, mi è venuta la curiosità di leggere alcuni autori tra i quali Saint-Exupery. Avendo visto che esisteva una graphic novel disegnata da Hugo Pratt ho colto l'occasione "al volo".

    Saint-Exupéry. L'ultimo volo è un omaggio di Pratt alla leggenda di Saint-Exupéry, la leggenda legata alla sua scomparsa, nel testo i ricordi della vita del pilota si mescolano con la fantasia del suo ultimo volo. Inutile dire che Corto Maltese, protagonista di molte delle opere di Pratt, deve molto alla scrittore pilota.
    Nella prefazione, Umberto Eco, sottolinea la sintonia tra i due autori "che non avrebbero potuto non incontrarsi" con doppia negazione, e pazienza per le lingue che non la tollerano...

    ha scritto il 

  • 4

    Hugo Pratt omaggia Saint Exupery con un racconto intimo che ripercorre i momenti e le persone più significative del grande scrittore e aviatore. Nel suo ultimo volo, da cui non fece più ritorno, si ma ...continua

    Hugo Pratt omaggia Saint Exupery con un racconto intimo che ripercorre i momenti e le persone più significative del grande scrittore e aviatore. Nel suo ultimo volo, da cui non fece più ritorno, si materializzano ricordi e miraggi : le petit prince, il compagno d'aviazione Mermoz, la moglie Consuelo, l'amata e mai dimenticata Louise de Vilmorin, la sorella Simone, la companera Felicia cui aveva promesso un volo..
    Di una malinconia struggente.

    ha scritto il 

  • 4

    Saint-Ex fugge dalla guerra - personificata dai due caccia tedeschi che gli tendono un agguato - rifugiandosi nei suoi ricordi, nelle sue donne, nei suoi amici e nelle sue confessioni. Ricorda l’amic ...continua

    Saint-Ex fugge dalla guerra - personificata dai due caccia tedeschi che gli tendono un agguato - rifugiandosi nei suoi ricordi, nelle sue donne, nei suoi amici e nelle sue confessioni. Ricorda l’amico Mermoz, l’amata Consuelo, la sorella Simone e la compagna Felicia, a cui aveva promesso un volo. Per ognuno ha almeno un pensiero lieto e un rimorso. Forse anche per sé stesso.
    Ma intanto vola e fugge e sogna e ricorda e ama e vive…e inspiegabilmente, misteriosamente, segretamente scompare oltre il confine del mito.

    ha scritto il 

  • 5

    C’était un beau jour pour voler.

    L'aviation dans la seconde guerre mondiale racontée par Pratt et Exupery.Une bande dessinée pleine des expression du silence qui materialise la ponctuation de la surprise ou de l'étonnement.
    Un nouvea ...continua

    L'aviation dans la seconde guerre mondiale racontée par Pratt et Exupery.Une bande dessinée pleine des expression du silence qui materialise la ponctuation de la surprise ou de l'étonnement.
    Un nouveau genre littéraire pour raconter l'éternité des étoiles.

    ha scritto il 

  • 4

    Saint-Exupéry o è un autore che incontri da giovane, e ne sei conquistato, o lo incontri nel corso della tua maturità, e allora lo leggi col dovuto distacco critico. Io l'ho incontrato troppo tardi, m ...continua

    Saint-Exupéry o è un autore che incontri da giovane, e ne sei conquistato, o lo incontri nel corso della tua maturità, e allora lo leggi col dovuto distacco critico. Io l'ho incontrato troppo tardi, ma la sua leggenda mi affascina. (U. Eco)

    Pratt immagina il volo durante il quale scomparve Saint-Exupéry come un viaggio a ritroso nella vita, nella memoria e nella fantasia dello scrittore. L'albo è bellissimo, e fondamentale è la prefazione di d'Agay, senza la quale la storia di Pratt ci risulta criptica e incomprensibile.

    ha scritto il 

  • 4

    adieu Saint-Ex

    Etereo, rarefatto ed onirico come Pratt sa essere.
    Il "tempo contemporaneo" dei ricordi di Saint-Ex è un po' spiazzante ma aggiunge magia alla narrazione.
    Magistrale la prima vignetta di pagina 75. ...continua

    Etereo, rarefatto ed onirico come Pratt sa essere.
    Il "tempo contemporaneo" dei ricordi di Saint-Ex è un po' spiazzante ma aggiunge magia alla narrazione.
    Magistrale la prima vignetta di pagina 75.

    ha scritto il 

  • 3

    Leggera delusione...mi immaginavo una storia più fluida, invece sembrano più una serie di tavole prese qua e là e messe lì...dal punto di vista stilistico i disegni sono comunque ineccepibili e questo ...continua

    Leggera delusione...mi immaginavo una storia più fluida, invece sembrano più una serie di tavole prese qua e là e messe lì...dal punto di vista stilistico i disegni sono comunque ineccepibili e questo potrebbe anche bastare!

    ha scritto il 

  • 5

    dodici minuti di volo e tutta una vita di sogni e ricordi.

    (gli acquerelli delle prime pagine, sopratutto quello di saint-ex accanto il suo aereo che guarda il cielo, sono dei capolavori. qualche stri ...continua

    dodici minuti di volo e tutta una vita di sogni e ricordi.

    (gli acquerelli delle prime pagine, sopratutto quello di saint-ex accanto il suo aereo che guarda il cielo, sono dei capolavori. qualche striscia di ocra dorata ed è il migliore dei tramonti.)

    ha scritto il