Crea la tua biblioteca Iscriviti

Insieme troveremo i libri migliori

[−]
  • Cerca Conteggio caratteri ISBN valido ISBN non valido Codice a barre valido Codice a barre non valido loading search

Salvarsi con una fiaba. Terapia psicologica con i malati di Alzheimer

Di

Editore: Ma. Gi.

4.0
(4)

Lingua:Italiano | Numero di pagine: | Formato: Altri

Isbn-10: 8874870396 | Isbn-13: 9788874870394 | Data di pubblicazione: 

Ti piace Salvarsi con una fiaba. Terapia psicologica con i malati di Alzheimer?
Iscriviti ad aNobii per vedere chi dei tuoi amici lo ha letto, e scopri libri simili!

Registrati gratis
Descrizione del libro
Ordina per
  • 4

    L’autrice, neuropsicologa e psicoterapeuta, ci parla innanzitutto della paura che l’Alzheimer provoca. Perdere la memoria, i ricordi degli affetti, non riconoscere più chi ci sta vicino è davvero orribile. Altrettanto orribile è non venire più riconosciuti, essere dimenticati.
    La malattia d ...continua

    L’autrice, neuropsicologa e psicoterapeuta, ci parla innanzitutto della paura che l’Alzheimer provoca. Perdere la memoria, i ricordi degli affetti, non riconoscere più chi ci sta vicino è davvero orribile. Altrettanto orribile è non venire più riconosciuti, essere dimenticati.
    La malattia di Alzheimer è una zona d’ombra, che nessuno riesce ad affrontare serenamente, di cui si parla molto poco. In un epoca medicalizzata all’estremo, in cui per quasi ogni patologia esiste una cura risolutiva, l’Alzheimer si colloca in una posizione di confine. La terapia farmacologia nella maggior parte dei casi si limita a sedare il paziente, inibendo ulteriormente le capacità mnemoniche e relazionali residue. Le persone affette da questo morbo sempre più spesso vivono la propria vita all’interno di centri specializzati o case di riposo, a volte in condizioni di estrema solitudine.
    Per la recensione completa: http://www.disabili.com/viaggi/21370-morbo-di-alzheimer-salvarsi-con-una-fiaba

    ha scritto il