Create your own shelf sign up

Together we find better books

[−]
  • Search Conteggio caratteri ISBN valido ISBN non valido Codice a barre valido Codice a barre non valido loading search

Sangre de tinta

By

Publisher: Ediciones Siruela, S.A.

4.0
(1369)

Language:Español | Number of Pages: | Format: Others | In other languages: (other languages) English , German , Italian , Chi traditional , Japanese , Catalan , French , Dutch

Isbn-10: 847844923X | Isbn-13: 9788478449231 | Publish date: 

Also available as: Paperback , Hardcover

Category: Fiction & Literature , Science Fiction & Fantasy , Teens

Do you like Sangre de tinta ?
Join aNobii to see if your friends read it, and discover similar books!

Sign up for free
Book Description
La vida parece que vuelve a ser apacible en la casa de tía Elinor y en su fascinante biblioteca, o con el regreso de Resa, o con Mo (Lengua de Brujo) de nuevo encuadernando y «sanando» libros enfermos… pero el peligro vuelve a acechar tras las páginas y en el jardín. Meggie, que ha heredado de su padre Lengua de Brujo el don de dar vida a los personajes de los libros cuando lee en voz alta, tampoco será abandonada por la magia en esta aventura... y un nuevo viaje dará comienzo. Meggie partirá hacia el Mundo de Tinta en compañía de Farid con la intención de prevenir a Dedo Polvoriento, pues el cruel Basta y la malvada Mortola no andan muy lejos… Además, por fin conocerá al Príncipe Orondo, a Cósimo el Guapo, al Príncipe Negro y a su oso y el Bosque Impenetrable. Y, cómo no, también le gustaría reencontrarse con las hadas azules, con los elfos de fuego y, como es natural, con Fenoglio, que quizá pueda devolverla al mundo real mediante la escritura. ¿O quizá no?
Sorting by
  • 4

    Secondo libro della saga del Mondo d'inchiostro.
    Personalmente, questo secondo capitolo mi è piaciuto di più rispetto al primo.
    Innanzitutto, la storia mi è parsa decisamente più coinvolgente ed interessante, pur con le sue lacune.
    Inoltre, rispetto al primo, ho notato un miglioramento anche nell ...continue

    Secondo libro della saga del Mondo d'inchiostro. Personalmente, questo secondo capitolo mi è piaciuto di più rispetto al primo. Innanzitutto, la storia mi è parsa decisamente più coinvolgente ed interessante, pur con le sue lacune. Inoltre, rispetto al primo, ho notato un miglioramento anche nella caratterizzazione dei personaggi, che qui risultano essere anche molti di più. Il finale lascia tutto in sospeso rimandando al terzo ed ultimo capitolo della saga, a differenza del primo che lo si poteva considerare anche un libro finito a tutti gli effetti.

    said on 

  • 5

    Davvero meritevole!

    Non capisco perchè questo libro (insieme agli altri che costituiscono la sua saga) sono messi nella sezione ragazzi.
    Credo sia, infatti, una lettura adatta ad ogni età, sia per la trama sia per lo stile utilizzato dall'autrice, alquanto sublime, le descrizioni sono infatti dettagliate ma non ecce ...continue

    Non capisco perchè questo libro (insieme agli altri che costituiscono la sua saga) sono messi nella sezione ragazzi. Credo sia, infatti, una lettura adatta ad ogni età, sia per la trama sia per lo stile utilizzato dall'autrice, alquanto sublime, le descrizioni sono infatti dettagliate ma non eccessivamente prolisse. Intrecci ben costruiti che tengono il lettore in suspance fino alla fine!

    said on 

  • 1

    Talmente noioso che non ho nemmeno voglia di fare una recensione lunghissima.
    La trama di questo secondo libro è lenta. Lenta al punto che per quanto l'intreccio sia ben pensato, riesce a risultare lo stesso noioso. Ma la pecca peggiore di questa saga è la protagonista: una ragazzina TOTALMENTE i ...continue

    Talmente noioso che non ho nemmeno voglia di fare una recensione lunghissima. La trama di questo secondo libro è lenta. Lenta al punto che per quanto l'intreccio sia ben pensato, riesce a risultare lo stesso noioso. Ma la pecca peggiore di questa saga è la protagonista: una ragazzina TOTALMENTE idiota, che vien solo voglia di spaccarle il cranio contro il muro tanto è stupida. Avrei mollato la saga dopo il primo libro per colpa di questa protagonista deficiente. Ma ho continuato perchè ci sono personaggi che vale la pena di seguire e perchè la trama, seppur non raccontata bene, è buona. Mollerei la saga dopo questo libro per colpa della protagonista deficiente, del fidanzato altrettanto coglione e della trama stracciamaroni. Ma continuerò perchè tanto manca un solo libro. Perchè detesto lasciare la roba a metà. E perchè spero (speranza vana, lo so) che qualcuno si decida a far fuori quella ragazzina, quella specie di cancro maligno per tutto il corso della storia.

    said on 

  • 5

    Sapevo che la Funke non mi avrebbe deluso. Dopo aver finito cuore d'inchiostro, ho cominciato a leggere il seguito, veleno d'inchiostro. Molto bello e forse migliore del primo, grazie al mondo fantasy con cui entriamo a contatto attraverso le pagine.

    said on 

  • 0

    Assolutamente noioso, senza suspance, senza attrattive, molto meglio Cuore d'inchiostro, ed il pensiero che c'è un seguito mi fa venire il mal di stomaco... ed io amo il fantasy!

    said on 

  • 3

    Forse l'ho letto nel momento sbagliato, ma non sono riuscita ad appassionarmi come per il primo volume...a parte i personaggi principali che sono gli stessi di cuore d'inchiostro sono stati introdotti nuovi personaggi che per quanto mi riguarda troppo "fantasy" mai stati nominati prima che sincer ...continue

    Forse l'ho letto nel momento sbagliato, ma non sono riuscita ad appassionarmi come per il primo volume...a parte i personaggi principali che sono gli stessi di cuore d'inchiostro sono stati introdotti nuovi personaggi che per quanto mi riguarda troppo "fantasy" mai stati nominati prima che sinceramente non ho trovato per nulla interessanti...non so se andare avanti nella lettura!

    said on 

  • 1

    Veleno d'inchiostro,letteralmente!

    ---Si presume che,leggendo la seguente recensione,voi abbiate letto il libro precedente a questo (Cuore d'inchiostro)---
    ---Nella seguente recensione sono espressi pareri e/o opinioni personali---
    TRAMA
    Dita di Polvere torna nel suo amato Mondo d'inchiostro grazie a Orfeo,un lettore con capacità ...continue

    ---Si presume che,leggendo la seguente recensione,voi abbiate letto il libro precedente a questo (Cuore d'inchiostro)--- ---Nella seguente recensione sono espressi pareri e/o opinioni personali--- TRAMA Dita di Polvere torna nel suo amato Mondo d'inchiostro grazie a Orfeo,un lettore con capacità pari a quelle di Mo. Orfeo però è in combutta con Basta e Mortola quindi decide di non far entrare in quel universo Farid,che in quel istante possiede il libro tanto agoniato. Egli ruba il libro al ragazzo consegnandolo a Basta e dopo un inseguimento alla James Bond si lascia scappare l'apprendista mangia fuoco. Farid si reca da Meggie per chiedergli di trasportarlo in quel mondo fatato. Meggie accetta e se ne va via con Farid,ansiosa di vedere quella terra che tanto voleva visitare. PARERI P-E-R-S-O-N-A-L-I La Funke è in grado di dipingere atmosfere con una precisione allucinante ma imbottisce la trama di avvenimenti che sono inutili ai fini della storia.Insomma,servono a fare solo pagine. La delusione del primo volume mi ha spinto a leggere il secondo(che costa la bellezza di 10.50 euro,prezzo alto per un prodotto non solo scadente al livello di trama ma anche di editing). I personaggi hanno una psicologia veramente contorta è incomprensibile.Sono i tipici coccodrilli che prima mangiano i propri figli e poi piangono(vedi Meggie). Inoltre,la Funke trasforma la storia fra Meggie e Farid in una relazione medievale,dove i genitori si mettevano d'accordo per far convolare a nozze i figli. Penso,poi,che le 591 pagine si potevano riassumere in 300/350 pagine evitando capitoli inutili. L'unico pro che ho trovato in questo libro è la descrizione scenica delle ambientazioni,scritta in una maniera molto precisa,decorata e pittoresca(non a caso la Funke originariamente era un illustratrice). Insomma sconsiglio questo libro ai ragazzi di 11/12 anni ma anche ai ragazzi di 13/14 anni.Se avete un bimbo piccoli di 6/7 anni potete leggergli questo libro prima di mandarlo a dormire usando questa trilogia come una storia della buonanotte(il successo pero' non è assicurato)

    said on 

  • 5

    Scaffale preferiti

    L'ho amato! Mi è piaciuto tantissimo. è bellissima l'idea, come è stata sviluppata, il modo di scrivere della scrittrice, i personaggi. Questo libro si è guadagnato un posto nello scaffale dei miei libri preferiti!

    said on 

  • 5

    Carry me on the waves

    Seconda puntata della saga della Funke che è ancora meglio della prima.
    Trama con quel pizzico di umanizzazione in più dei personaggi che li rende così reali da volere, come diceva un famoso scrittore, chiamarli per discorrere con loro.
    Il libro davvero vive di vita propria, è avvincentissimo, te ...continue

    Seconda puntata della saga della Funke che è ancora meglio della prima. Trama con quel pizzico di umanizzazione in più dei personaggi che li rende così reali da volere, come diceva un famoso scrittore, chiamarli per discorrere con loro. Il libro davvero vive di vita propria, è avvincentissimo, tensione sempre alta, colpi di scena e, elemento assolutamente non trascurabile di questi tempi, pieno di messaggi positivi.

    Consigliabile a tutti, e non solo ai ragazzi.

    Io non vedo l'ora di leggere la terza puntata. E sono cerca che ricomincerò da capo per incontrare di nuovo i miei beniamini.

    said on 

Sorting by