Crea la tua biblioteca Iscriviti

Insieme troveremo i libri migliori

[−]
  • Cerca Conteggio caratteri ISBN valido ISBN non valido Codice a barre valido Codice a barre non valido loading search

Sanguisughe

Le pensioni d'oro che ci prosciugano le tasche

Di

Editore: Arnoldo Mondadori Editore

4.0
(73)

Lingua:Italiano | Numero di pagine: 168 | Formato: Copertina rigida

Isbn-10: 8804610034 | Isbn-13: 9788804610038 | Data di pubblicazione:  | Edizione 1

Disponibile anche come: Altri

Genere: Business & Economics , Political , Social Science

Ti piace Sanguisughe?
Iscriviti ad aNobii per vedere chi dei tuoi amici lo ha letto, e scopri libri simili!

Registrati gratis
Descrizione del libro
C'è il pensionato Inps più ricco d'Italia: 90.000 euro al mese. C'è l'onorevole che è stato in Parlamento un solo giorno e potrà contare per tutta la vita su una pensione da deputato. C'è l'ex presidente del Consiglio che ha tagliato le pensioni altrui e ne ha ottenuta per sé una da 31.000 euro al mese. C'è l'ex presidente della Repubblica che, oltre al vitalizio, incassa 4766 euro netti al mese come ex magistrato, pur avendo svolto questa attività per soli 3 anni. E poi ci sono le baby pensioni, le pensioni ai mafiosi, le doppie, triple e quadruple pensioni: mentre al cittadino qualunque vengono chiesti continui sacrifici sul fronte previdenziale, mentre l'Europa insiste per allungare la vita lavorativa e i giovani non sanno se potranno mai avere una vecchiaia serena, la casta dei pensionati d'oro mantiene i suoi privilegi, anzi se ne riserva sempre di nuovi. Tutto perfettamente legale, s'intende, ma con la differenza non trascurabile che, in questo caso, la legge viene applicata con sorprendente rapidità. Mario Giordano ci guida nel labirinto degli scandali, degli inganni e degli abusi della previdenza italiana: un buco nero che grava sulle spalle dei contribuenti e mette a rischio il loro futuro. Da questo desolante panorama emerge un'indicazione chiara: visto che continuano a chiedere tagli alle pensioni, non si potrebbe cominciare da qualcuno di questi privilegi?
Ordina per
  • 4

    Ottimo libro di Mario Giordano, che apre gli occhi ai cittadini sulla vergogna delle pensioni regalate. Regalate a baby pensionati (persone andate in pensione a 40 anni o anche meno), ai politici, ai ...continua

    Ottimo libro di Mario Giordano, che apre gli occhi ai cittadini sulla vergogna delle pensioni regalate. Regalate a baby pensionati (persone andate in pensione a 40 anni o anche meno), ai politici, ai sindacalisti, ai finti invalidi, ai finti defunti, e via delirando.

    L'autore riesce anche nella non facile impresa di far diventare un elenco di cifre e di dati una lettura piacevole e mai noiosa, grazie al suo stile ironico e sagace.

    Da far leggere a parlamentari e governanti: abolite questa vergogna, abolite queste pensioni ingiuste!

    ha scritto il 

  • 0

    questo giornalista me lo ricordo con una voce aliena forse perchè ha un problema alle corde vocali ma qui scrive cose che mi fanno venire la nausea senza avere nessuna colpa...lettura che spinge ...continua

    questo giornalista me lo ricordo con una voce aliena forse perchè ha un problema alle corde vocali ma qui scrive cose che mi fanno venire la nausea senza avere nessuna colpa...lettura che spinge all'anarchia

    ha scritto il 

  • 4

    Ottimo lavoro. Interessante si, ma è anche una seria di nomi e numeri....troppo lunga, decisamente( bastardi!!!). Purtroppo è la cruda e triste realtà di un paese gestito da maiali ( e la ...continua

    Ottimo lavoro. Interessante si, ma è anche una seria di nomi e numeri....troppo lunga, decisamente( bastardi!!!). Purtroppo è la cruda e triste realtà di un paese gestito da maiali ( e la tradizione continua) e Giordano non fa altro che riportarla in modo dettagliato e con un pizzico di sarcasmo che aiuta a mandar giù certi bocconi amari, difficili da digerire e sopratutto da non vomitare...considerando la reazione immediata che la lettura del libro suscita...non per colpla della qualità del libro.

    VOTO 10 al lavoro svolto ( anche dal punto sociale... se tutti sapessero....magari potrebbero insultare di persona certi soggetti...incontrandoli per strada) VOTO 6 alla scorrevolezza (non ci si può aspettare di più da un libro composto soprattutto da nomi e numeri)

    ha scritto il 

  • 4

    Sanguisughe

    Sanguisughe di Mario Giordano edizioni Mondadori (a 15,72 euro su Feltrinelli.it) svela i retroscena del sistema pensionistico italiano, finendo per risultare involontariamente comico. Le storture e ...continua

    Sanguisughe di Mario Giordano edizioni Mondadori (a 15,72 euro su Feltrinelli.it) svela i retroscena del sistema pensionistico italiano, finendo per risultare involontariamente comico. Le storture e le assurdità messe in luce dal libro-inchiesta potrebbero apparire quasi una lunghissima barzelletta, se non contenessero un retrogusto amaro per tutti quei lettori che non sono stai baciati dalla dea fortuna Inps.

    Giordano stesso non evita un tono canzonatorio nei confronti dei tanti fruitori di pensioni ingiustificate, soprattutto quando svela che la motivazione principale di chi fa richiesta di un immeritato vitalizio è nella possibilità stessa di farlo. Esiste cioè una legge che lo consente, e tutti decidono semplicemente di rispettarla. Peccato che leggendo Sanguisughe si apprenda che in molti casi tale legge sia stata fatta proprio per consentire l’illegalità, e spesso persino da chi poi ha goduto degli effetti della stessa. Tra i casi più eclatanti citati quelli di Lamberto Dini e Giuliano Amato, entrambi fieri propositori di sacrifici e tagli per gli altri, entrambi fieri accumulatori di pensioni e indennità per se stessi.

    Prosegui la lettura su RecensioniLibri.org! Di seguito il link: http://www.recensionilibri.org/2012/05/sanguisughe-il-libro-inchiesta-di-mario-giordano.html

    ha scritto il 

  • 4

    Questo libro è scritto scorrevole,nonostante tutti questi nummeri,ma fa stare malissima con tutta questa inguistitia che ci circonda. Ma si può andare avanti così???? E' veramente vergognoso. ...continua

    Questo libro è scritto scorrevole,nonostante tutti questi nummeri,ma fa stare malissima con tutta questa inguistitia che ci circonda. Ma si può andare avanti così???? E' veramente vergognoso. Ancora i politici non sono capaci da intervenire su fatti che ormai sanno tutti???? Dove c'è la volontà(che manca)!! c'è pure una soluzione.

    ha scritto il 

  • 4

    Una delle vergogne di questo paese

    Leggere questo libro farà bene a chiunque, malgrado il senso di nausea che il lettore proverà quando l'avrà finito. Sì, perchè leggere le vergognose pensioni che prendono alcuni privilegiati ...continua

    Leggere questo libro farà bene a chiunque, malgrado il senso di nausea che il lettore proverà quando l'avrà finito. Sì, perchè leggere le vergognose pensioni che prendono alcuni privilegiati (sempre i soliti noti) fa veramente venire il voltastomaco. Politici e manager pubblici che percepiscono pensioni da 30 mila euro al mese, altri che percepiscono la pensione avendo lavorato 1 o 3 giorni (avete letto bene...!), altri ancora che ne cumulano 3 o 4. Il tutto alla faccia degli onesti lavoratori oppure delle giovani generazioni che, forse, non la vedranno nemmeno la pensione. Dire che è una vergogna non basta, è necessario leggere, informarsi e informare, formarsi una etica della cittadinanza da far poi valere al momento di scegliere chi ci deve governare e rappresentare. Forse solo allora questa fogna verrà bonificata. Aggiungo che lo stile del libro lascia un po' a desiderare: d'altronde Mario Giordano non è propriamente uno dei miei giornalisti preferiti (tutt'altro...!); lontano anni luce dalla sottile ironia di un Travaglio, scade sovente in battute e linguaggio da conversazione al bar, mostrando un approccio un po' sguaiato, se mi si può passare il termine. Nonostante ciò consiglio la lettura del libro, in quanto basato su fatti documentati, perchè è giusto venire a conoscenza di ciò che continuiamo tacitamente a tollerare mentre stanno facendo a pezzi lo stato sociale.

    ha scritto il 

  • 3

    Molto bravo l'autore

    I miei complimenti vanno all'autore per il grande lavoro di ricerca svolto. Precisione nel descrivere date, nomi, cifre ed altro. Un libro che descrive senza paura gli sprechi del sistema ...continua

    I miei complimenti vanno all'autore per il grande lavoro di ricerca svolto. Precisione nel descrivere date, nomi, cifre ed altro. Un libro che descrive senza paura gli sprechi del sistema pensionistico italiano, sprechi che potrebbero essere evitati. Mi è piaciuto molto l'utilizzo che spesso l'autore fa della frase : "tutto legale,ovviamente" o simili. mi è piaciuta il velo di ironia con il quale i fatti sono raccontati. a volte però mi sono perso nel leggere tutti quei nomi e quei cognomi. un libro che mi è piaciuto...3 stelle...buona lettura a tutti!

    ha scritto il