Create your own shelf sign up

Together we find better books

[−]
  • Search Conteggio caratteri ISBN valido ISBN non valido Codice a barre valido Codice a barre non valido loading search

Sanshiro

By

Publisher: Impedimenta

3.8
(246)

Language:Español | Number of Pages: 340 | Format: Paperback | In other languages: (other languages) Chi traditional , Japanese , Italian , English , Chi simplified

Isbn-10: 8493711004 | Isbn-13: 9788493711009 | Publish date:  | Edition 1

Translator: Yoshino Ogata

Category: Fiction & Literature

Do you like Sanshiro ?
Join aNobii to see if your friends read it, and discover similar books!

Sign up for free
Book Description
Adorada por Haruki Murakami y considerada la novela puente entre las dos obras maestras de Natsume Soseki, Kokoro y Botchan (Premi Llibreter 2008), Sanshiro es una deliciosa sátira que derrocha ternura y humor a la japonesa. Sanshiro es un muchacho de pueblo que se muda a la cosmopolita Universidad de Tokio para estudiar Literatura. Durante el año que permanece en la ciudad se verá obligado a confraternizar con los esnobs tokiotas, además de con temibles muchachas occidentalizadas, afamados escritores, abnegados científicos y, sobre todo, con su mejor amigo, Yojiro, un adorable granuja, una auténtica comadreja que constantemente meterá a su tímido colega en líos. Por si fuera poco, Sanshiro acabará enamorándose locamente de una muchacha con ínfulas artísticas, y esa será su perdición.

Con Sanshiro, Soseki vuelve a sorprendernos con una novela que trasciende épocas y continentes, y nos dibuja un irónico retrato de esa sociedad fronteriza que fue el Japón de la Era Meiji.
Sorting by
  • 4

    La formazione di un ragazzo di campagna...

    Dopo aver letto, diversi mesi fa, un romanzo di Sōseki che mi era piaciuto parecchio (Kokoro), ho deciso che, nella mia esplorazione della letteratura giapponese, fosse giunto il turno di un'altra sua opera e ho scelto Sanshirō... come previsto, mi è piaciuta pure questa! :)


    ...continue

    Dopo aver letto, diversi mesi fa, un romanzo di Sōseki che mi era piaciuto parecchio (Kokoro), ho deciso che, nella mia esplorazione della letteratura giapponese, fosse giunto il turno di un'altra sua opera e ho scelto Sanshirō... come previsto, mi è piaciuta pure questa! :)

    Sanshirō è un giovane ragazzo di campagna che si trasferisce a Tokyo per frequentare l'università e scoprire la vita: sullo sfondo il Giappone dell'epoca Meiji, un'epoca di grandi cambiamenti, vissuta in bilico tra la voglia di apertura a Occidente (con relativi problemi) e la voglia di mantenere le proprie ferme tradizioni (con relativi problemi)...
    In questo contesto storico e sociale, Sanshirō inizia gli studi, si fa degli amici, "scopre" la figura femminile e conosce il professor Hirota che, più di ogni altro, lo farà riflettere sulla vita e su quanto valga veramente...

    Anche se, a mio parere, inferiore per bellezza stilistica al già citato Kokoro, questo romanzo è veramente ben scritto e piacevole da leggere: tutte le sensazioni di Sanshirō, dal disorientamento per l'arrivo a Tokyo alla gioia per i nuovi amici, sono ben in evidenza e Sōseki, grazie al suo stile pulito e preciso, le fa vivere appieno durante la lettura.
    Come sempre con Sōseki, a essere importante non è l'azione vera e propria ma la riflessione e il pensare a quanto stia accadendo o possa accadere: pur non essendo ai livello di "non-azione" di Kokoro, neanche in questo romanzo accade poi molto di eclatante dal punto di vista pratico...

    Un romanzo "molto giapponese" e molto bello! :)

    said on 

  • 4

    Il Giappone di passaggio

    Primo romanzo di formazione di una trilogia che conta anche "Sore kara" e "Mon". Il protagonista di questo romanzo è un ragazzo di campagna che si trasferisce nella Tokyo dei primi anni del XX secolo, una città in fermento e in continua evoluzione. Sanshiro, il protagonista, si ritrova dunque a d ...continue

    Primo romanzo di formazione di una trilogia che conta anche "Sore kara" e "Mon". Il protagonista di questo romanzo è un ragazzo di campagna che si trasferisce nella Tokyo dei primi anni del XX secolo, una città in fermento e in continua evoluzione. Sanshiro, il protagonista, si ritrova dunque a doversi adattare a questo ambiente che muta velocemente, abituato alla calma e lenta vita delle campagne. Così il suo viaggio in treno verso Tokyo simboleggia il cambiamento che sta avvenendo in Giappone e ciò con cui devono confrontarsi le nuove generazioni, che si trovano disorientate e ubriache di fronte a così tanta frenesia. Le esperineze del ragazzo all'università, con le donne, con i ragazzi già "cittadinizzati", lo porteranno, anche se molto lentamente e poco visibilmente, ad elaborare la capacità di giudizio personale. Così gli saranno d'aiuto i personaggi che incontra nel suo percorso, con soluzioni che a volte possono risultare artificiose ma che l'autore gestisce con cura per formulare un quadro ben preciso.
    La scrittura di Soseki qui è scorrevole e non annoia mai.

    said on 

  • 5

    Per Sanshiro, il protagonista dell'omonimo romanzo di Natsume Soseki, esistono tre mondi. Il primo e' lontano. Ha il profumo del tempo passato. E' un mondo tranquillo. Sonnolento. Un rifugio. Ma anche un luogo dove erano contenute le cose di cui voleva liberarsi.
    Nel secondo c'era un'enorme ...continue

    Per Sanshiro, il protagonista dell'omonimo romanzo di Natsume Soseki, esistono tre mondi. Il primo e' lontano. Ha il profumo del tempo passato. E' un mondo tranquillo. Sonnolento. Un rifugio. Ma anche un luogo dove erano contenute le cose di cui voleva liberarsi.
    Nel secondo c'era un'enorme sala di lettura e scaffali pieni di libri. Ma c'era anche polvere. C'era lo strato di polvere che si accumula sui libri. Le persone che frequentavano questo mondo erano trascurate, la loro vita era mesta. Ma loro erano sereni. Il terzo mondo "era splendente e luminoso come la primavera, un mondo dinluce elettrica, posate d'argento, grida di gioia e risate, coppe spumanti di champagne, e al di sopra di tutto, come un diadema, ragazze bellissime." Ma questo mondo, apparentemente a due passi è difficile da raggiungere.
    Era un mondo che al tempo stesso lo attraeva e lo respingeva. Un mondo difficile da comprendere.
    Sanshiro è uno studente, guarda al futuro, alla sua vita e al futuro del suo paese, incapace di mantenere le tradizioni, e assalito dalle tensioni conseguenti alle difficoltà di adeguassi a una realtà che cambiava troppo in fretta e radicalmente.

    said on 

  • 4

    有時代、國族隔閡。

    簡之就是鄉下人到東京讀書,
    以純樸之眼窺見都市的偽善。

    還有純純的思慕之情,
    以及無法結合的惆悵。

    said on 

  • 4

    Nonostante venga definito uno dei romanzi classici giapponesi mi ci sono avvicinata con delle riserve a causa di altre letture che mi avevano deluso. Sanshiro è invece un romanzo piacevole e sorprendente, molto moderno per le sue tematiche e la sua analisi delle cose dal punto di vista del protag ...continue

    Nonostante venga definito uno dei romanzi classici giapponesi mi ci sono avvicinata con delle riserve a causa di altre letture che mi avevano deluso. Sanshiro è invece un romanzo piacevole e sorprendente, molto moderno per le sue tematiche e la sua analisi delle cose dal punto di vista del protagonista. Una storia quasi banale, quella di un provinciale che arriva nella grande città per gli studi universitari, si rivela essere una storia ricca di spunti emotivi e filosofici, affatto pesante o noiosa, molto commovente e spesso divertente. Leggetelo.

    said on 

  • 3

    禅と顕実

    序文》


      相較之前的【夢十夜】,【三四郎】這篇文本顯得較具現實感,故事情節架構都奠基於現實生活,但人物刻畫及文本內容卻融合了前者一種如夢境般虛無縹緲而自由的氣息,卻依然富含現實存在的諷刺性,使一篇單純的青春成長小說出現多種層次而進入更加發人深省的境界。


    禅と顕実》


      在文本內人物之間的關係表現出序文提到兩種不同的面貌,三四郎與野野宮或是廣田老師一行人所處的東大學術圈是一種確實存在的世界,亦於他與美彌子之間形成一種彼此靈魂虛幻的連結,顯得隱隱約約而若即若離。現實與禪境相互拉扯,就像是文本中所提到的『面對著三個世界』,對主角而言,人與人之間的關係 ...continue

    序文》

      相較之前的【夢十夜】,【三四郎】這篇文本顯得較具現實感,故事情節架構都奠基於現實生活,但人物刻畫及文本內容卻融合了前者一種如夢境般虛無縹緲而自由的氣息,卻依然富含現實存在的諷刺性,使一篇單純的青春成長小說出現多種層次而進入更加發人深省的境界。

    禅と顕実》

      在文本內人物之間的關係表現出序文提到兩種不同的面貌,三四郎與野野宮或是廣田老師一行人所處的東大學術圈是一種確實存在的世界,亦於他與美彌子之間形成一種彼此靈魂虛幻的連結,顯得隱隱約約而若即若離。現實與禪境相互拉扯,就像是文本中所提到的『面對著三個世界』,對主角而言,人與人之間的關係就像是一個個不同的世界,心靈脈動的剎那以及瞬息萬變的外在環境錯縱而交雜,成為此文本最主要的基調。

      其中對於各種人物的外表,都有十分詳細的描寫,人物皆具有瞬間觀感性,但都僅只於外在而談不上內心的刻劃,我認為這跟沒有敘述其實是一致的,就跟文本並沒有藉由他人視角反觀主角一樣。於是讀者就像是在看電影般,可以看到具體發生的人事,卻無法真正得知各個角色之間的心裡活動,這正是我們在日常生活中所會遭遇的,尤其是在類似主角從一個舊有熟悉的生活環境中跳脫到一個性質完全不同的都會區時,由個人角度看外在總會有一層朦朧模糊的感覺,像是文本所提的『宛如一幅以透明的空氣為畫布的黑影畫』,似懂非懂。而這種徬徨的心境,都隱藏在表面追求現實完美及自圓其說的謊言之下,在社會環境中無法真實自處而引起矛盾,於是便陷入欲望與理性的掙扎中,這樣的情緒夏目以所謂「吾罪」加以探討,看起來已略具近代小說私小說的雛形,確實地探討一些較為沉重、關係人性與生命的議題。

      此外,這種禪境與現實的相互對照,在文本中亦於藝術層面加以探討,『在三四郎看來,原口先生並不是畫美彌子,他是在一幅頗具進深的畫上,努力剔除那種進深,光把美彌子重現在普通的畫上。』繪畫等藝術創作原本是自抽象漸趨於具像的過程,在文本敘述中卻是相反的進程,是無意識性地將已經成形的一切回復到原有的樣貌,與在故事內容中三四郎是以一種旁觀而後知的角度去看周圍發生的一切,有異曲同工之妙。

    said on 

  • 3

    Una historia intrascendente.

    La verdad es que esperaba algo más del libro. Descubrí a Soseki con "Kokoro", el cual me encantó. Me compré "Sanshiro" sin saber de qué iba ni haber leído crítica alguna. Lo hice sólo porque me encantó el anterior. Y éste me ha defraudado. El estilo de ambos libros es similar (sus silencios, su c ...continue

    La verdad es que esperaba algo más del libro. Descubrí a Soseki con "Kokoro", el cual me encantó. Me compré "Sanshiro" sin saber de qué iba ni haber leído crítica alguna. Lo hice sólo porque me encantó el anterior. Y éste me ha defraudado. El estilo de ambos libros es similar (sus silencios, su calma, su lentitud, tan del estilo nipón), si bien Kokoro se hace más ameno. Es uno de esos libros por los que uno pasa, sin más.

    said on