Santuario

Voto medio di 488
| 82 contributi totali di cui 76 recensioni , 6 citazioni , 0 immagini , 0 note , 0 video
Quando fu pubblicato, nel 1931, Santuario riportò quell'enorme successo di pubblico che era del tutto mancato alla poche opere precedenti dello scrittore. Tuttavia, se la scabrosità della materia e l'aggrovigliata veemenza della prosa faulkneriana sp ...Continua
Genovablues
Ha scritto il 27/03/18
Il capolavoro in nero di Faulkner
Il noir, per definizione, necessita di una redenzione,all'annientamento del male deve far da contraltare un riscatto morale che ristabilisce l'ordine naturale delle cose. Non c'è nulla di tutto questo in Santuario, un libro dove "la tragedia greca ir...Continua
Andrea
Ha scritto il 06/03/18
Un taglio quasi cinematografico.
Un'opera complessa, sicuramente meno ambiziosa e raffinata rispetto a L'urlo e il furore, ma non per questo meno accattivante: vuoi per la prosa volutamente asciutta, vuoi per il taglio quasi cinematografico delle vicende narrate, tra vivaci e veloci...Continua
Mendel85
Ha scritto il 07/02/18
Per tutti gli altri c'è la pannocchia

Echi della tragedia greca inseriti in un "pulp" alla Tarantino.
Romanzo rimarchevole.
Per tutti gli altri c'è la pannocchia

carloesse (se...
Ha scritto il 09/10/17
Copia di recensione già immessa su GR
Faulkner stesso, nell’introduzione alla sua prima ristampa (un solo anno dalla prima edizione del 31) volle premettere che si trattava solo di “un’idea di poco conto”, concepita a solo scopo di fare soldi, visto lo scarso successo che stavano avendo...Continua
...
Ha scritto il 18/04/17
. SCRITTO UNICAMENTE ALLO SCOPO DI FAR SOLDI E' UNA COSA "COMMERCIALE"E' TUTT'ALTRA COSA!!!!!!
Commerciali sono i libri della K. SCARPETTA DI F.VOLO della A.NOTHOMB aggiungete voi chi vi aggrada.questo sicuramente no!! però credo che le vendite non siano/sono andate male. Lo lessi che ero "in dolce attesa di mia figlia"e fu un tremendo sbaglio...Continua

Raflesia
Ha scritto il Oct 07, 2011, 17:26
“Era stata una giornata grigia, un'estate grigia, un'annata grigia. Per strada i vecchi indossavano il cappotto, e nei Giardini del Lussemburgo, mentre passavano Temple e suo padre, le donne sedevano a lavorare a maglia avvolte nei loro scialli e anc...Continua
Pag. 316
LaMelaMarcia
Ha scritto il May 07, 2011, 15:12
"Ho vissuto tutta la vita senza che la gente come te mi desse mai una mano; chi ti dà il diritto, adesso, di venirmi a chiedere di dare una mano a te?".
Pag. 155
LaMelaMarcia
Ha scritto il May 06, 2011, 13:34
«A volte, quando penso a tutto il tempo che ho passato a non imparare a fare le cose...».
Pag. 117
LaMelaMarcia
Ha scritto il May 06, 2011, 09:51
« [...] Mi pigli un accidente se non ha paura della sua ombra». «Ne avrei paura anch'io,» disse Benbow «se la mia ombra fosse la sua».
Pag. 25
Nick Molise
Ha scritto il Jan 16, 2011, 11:44
"Una donna che vuole farsela con più di uno allo stesso tempo è una scema" disse Miss Reba. "gli uomini non portano che guai, e allora cosa ti salta in mente di raddoppiarli?"
Pag. 236

- TIPS -
Nessun elemento trovato
Aggiungi per primo una immagine!

- TIPS -
Nessun elemento trovato
Aggiungi per primo una nota!

- TIPS -
Nessun elemento trovato
Aggiungi per primo un video!

Lorem Ipsum Color sit Amet
di Nome Autore
Lorem ipsum dolor sit amet, consectetur Suspendisse varius consequat feugiat.
Scheda libro
Aggiungi