Sarebbe bastata una lettera

Voto medio di 17
| 8 contributi totali di cui 5 recensioni , 3 citazioni , 0 immagini , 0 note , 0 video
rabbit
Ha scritto il 03/10/12

traduzione paola vitale, 2011 (ed. or. 1963)

Giuditta
Ha scritto il 20/08/12
Ogni frase del primo memoir della Athill è un piccolo scritto morale. Uno vola sulle righe, legge pagina dopo pagina con grande facilità, ma si potrebbe dedicare un'ora al senso praticamente di ogni paragrafo. Incredibile effetto trompe -l'oil fra 'f...Continua
  • 1 mi piace
Nannerl
Ha scritto il 12/02/12

La mia idiosincrasia nei confronti delle autobiografie non mi permette di dare un giudizio obiettivo su questo libro.

Orsozampa
Ha scritto il 05/10/11
Un continuo lavorio di rielaborazione
L'autrice è tosta, simpatica, schietta; l'ambientazione inglese non manca di fascino; la vicenda umana mi dice molto - ma ho fatto una fatica immane cercando di intuire come ogni singola frase potesse essere nell'originale inglese, per apprezzarla di...Continua
  • 3 mi piace
  • 1 commento
missf.
Ha scritto il 26/05/11
A differenza di "Da qualche parte verso la fine, equilibrato ed empatico con il lettore, questo memoir risulta troppo autoreferenziale e soprattutto decisamente prolisso in alcuni passaggi. Comunque la Athill conosce le "parole" e l'educazione sentim...Continua
  • 1 mi piace

Dannyella
Ha scritto il Apr 14, 2013, 13:29
Se lui mi avesse scritto «Per questo e per quest'altro motivo non intendo più sposarti, non ti amo più» sarei stata annientata dal dolore e dal senso di perdita, ma me ne sarei fatta una ragione e avrei potuto accettarlo. Ma che Paul, che un tempo mi...Continua
Pag. 146
Dannyella
Ha scritto il Apr 14, 2013, 13:23
Altre volte dicevano «Ma tu salti le pagine», oppure «non è possibile che ti ricordi quello che hai letto se leggi tanti libri assieme così velocemente», ma io non saltavo mai le pagine, e tutto ciò che riuscivo a capire poi lo ricordavo. Se non rius...Continua
Pag. 50
Dannyella
Ha scritto il Apr 14, 2013, 13:21
Circa l'ottanta per cento dei nostri regali di Natale e compleanno era regolarmente costituito da libri: sarebbe stato impossibile non diventare lettori compulsivi. Io sviluppai quella passione molto presto e in maniera violenta, seguendo le preferen...Continua
Pag. 50

- TIPS -
Nessun elemento trovato
Aggiungi per primo una immagine!

- TIPS -
Nessun elemento trovato
Aggiungi per primo una nota!

- TIPS -
Nessun elemento trovato
Aggiungi per primo un video!

Lorem Ipsum Color sit Amet
di Nome Autore
Lorem ipsum dolor sit amet, consectetur Suspendisse varius consequat feugiat.
Scheda libro
Aggiungi