Blackhill
Ha scritto il 19/08/18
CHE FATICA....
La storia della città di Goraj o meglio dei suoi abitanti e delle disgrazie che sono costretti a vivere, come un cammino doloroso verso il sogno di riunificazione del popolo ebraico. Rechele, sposata, viene sedotta ed ingravidata dal demonio che si i...Continua
RAFROB
Ha scritto il 15/08/18
‪Adoro IsaacBashevisSinger ma SatanaAGoraj non mi ha convinto del tutto,forse perché é il primo racconto scritto e manca,a mio parere,della fluidità di molti altri suoi romanzi.E’ però,come sempre,un grande affresco sugli shtetl dell’Europa dell’Est‬...Continua
Umberto Stradella
Ha scritto il 25/06/18
La Polonia ia tempi del falso messia
A Goraj giungono gli echi della vicenda che scosse l'ebraismo negli anni '60 del Seicento: il Messia, Sabbatai Zevi, è arrivato da oriente, ed è l'espressione della Cabbala "alternativa", quella della "rottura dei vasi", la dottrina di Luria nata a...Continua
Ivan (stranito...
Ha scritto il 21/07/17
Posto tra Biłgoraj e Lublino, Zamość e Sandomierz, Goraj è oggi poco più di un villaggio, un paese di poco meno 4500 abitanti. Una florida comunità ebraica un tempo l’animava. Cosa resta della presenza e della vitalità ebraica di un tempo? Sì e no il...Continua
Amaranta dice no...
Ha scritto il 04/06/17
Goray
Primo incontro con Isaac. E ho faticato sulle prime per la discontinuità di lettura che non mi hanno reso scorrevole l’avvio. A Goray, paesino ebreo della Polonia, durante la metà del 1600, gli abitanti aspettano con ansia l’arrivo del Messia. E sul...Continua

- TIPS -
Nessun elemento trovato
Aggiungi per primo una citazione!

- TIPS -
Nessun elemento trovato
Aggiungi per primo una immagine!

- TIPS -
Nessun elemento trovato
Aggiungi per primo una nota!

- TIPS -
Nessun elemento trovato
Aggiungi per primo un video!

Lorem Ipsum Color sit Amet
di Nome Autore
Lorem ipsum dolor sit amet, consectetur Suspendisse varius consequat feugiat.
Scheda libro
Aggiungi