Savages

A Novel

By

Publisher: Simon & Schuster

3.7
(1001)

Language: English | Number of Pages: 320 | Format: Hardcover | In other languages: (other languages) Italian , Spanish , French , German

Isbn-10: 1439183368 | Isbn-13: 9781439183366 | Publish date: 

Also available as: Paperback , eBook , Audio CD

Category: Crime , Fiction & Literature , Mystery & Thrillers

Do you like Savages ?
Join aNobii to see if your friends read it, and discover similar books!

Sign up for free
Book Description
Young, independent Laguna Beach-based marijuana kingpins are blackmailed into workingfor the Baja Cartel after one of their threesome is kidnapped.
Sorting by
  • 4

    Avvincente, ma Winslow sa fare di meglio

    Il solito, grande, Winslow. Avvincente, diretto, crudo, non banale. Se ti piace il genere questi romanzi non ti deludono. Per me quattro selle. Detto ciò però mi è piaciuto più il presequel "I re del ...continue

    Il solito, grande, Winslow. Avvincente, diretto, crudo, non banale. Se ti piace il genere questi romanzi non ti deludono. Per me quattro selle. Detto ciò però mi è piaciuto più il presequel "I re del mondo" e non arriva alle vette del "Cartello" e del "Potere del Cane"

    said on 

  • 4

    1. Vaffanculo!

    All'incipit ho sorriso e mi sono detta:- Simo mettiti comoda, ci sarà di che divertirsi!
    Le mie aspettative non sono state deluse: Winslow ha partorito un romanzo dal ritmo serrato e dal tono ironico ...continue

    All'incipit ho sorriso e mi sono detta:- Simo mettiti comoda, ci sarà di che divertirsi!
    Le mie aspettative non sono state deluse: Winslow ha partorito un romanzo dal ritmo serrato e dal tono ironico e dissacrante, con una scrittura asciutta ad affilata che adoro follemente.
    Certo, lui ci ha abituati bene, fin troppo, e a volte viene da storcere un po' il naso facendo inutili paragoni... ma poi le pagine ti scorrono sotto gli occhi veloci, e allora non ti rimane che aprire il finestrino e goderti la corsa.

    said on 

  • 3

    lontanissimo dal potere del cane

    e sì, Il potere del cane, che ho adorato, è un'altra cosa.
    e pure Franckie Machine è lontano anni luce.
    qui c'è uno stile che irrita, paragrafi troppo brevi che infastidiscono e interrompono la concen ...continue

    e sì, Il potere del cane, che ho adorato, è un'altra cosa.
    e pure Franckie Machine è lontano anni luce.
    qui c'è uno stile che irrita, paragrafi troppo brevi che infastidiscono e interrompono la concentrazione della lettura.
    inutilmente eccessivo, poco accurato in alcune spiegazioni.
    si fa fatica a riconoscerlo.
    va riconosciuto però che sa scrivere, e la storia incuriosisce e intriga, anche se troppo spietata.
    ma forse era proprio questo lo scopo.
    sono curiosa di vedere il film.

    said on 

  • 4

    selvaggiamente selvaggi

    L'inizio è decisamente atipico e fottutamente diretto.
    Capitoli brevissimi ma intensi.
    La storia è variegata, grazie ai molti personaggi e ai tanti ingredienti, ma rimane intrigante fino alla fine.
    Un ...continue

    L'inizio è decisamente atipico e fottutamente diretto.
    Capitoli brevissimi ma intensi.
    La storia è variegata, grazie ai molti personaggi e ai tanti ingredienti, ma rimane intrigante fino alla fine.
    Un po' troppe "esagerazioni" da metà libro in poi, però è una lettura d'evasione e non un libro guida per spiriti latenti.
    A breve passerò alla trasposizione cinematografica, sono proprio curioso.
    Bravo Don Winslow!

    said on 

  • *** This comment contains spoilers! ***

    5

    Winslow si conferma un grande autore, ritmo serrato, capitoli brevissimi e una scrittura innovativa lasciano senza fiato, FENOMENALE. La storia di Ben, Chon e O arriva all'epilogo dopo aver vissuto al ...continue

    Winslow si conferma un grande autore, ritmo serrato, capitoli brevissimi e una scrittura innovativa lasciano senza fiato, FENOMENALE. La storia di Ben, Chon e O arriva all'epilogo dopo aver vissuto alla grande e sofferto enormemente a causa dell'amore e del fatto che quando si entra in un giro, l'unico modo per uscirne è col pigiama di ciliegio.

    said on 

  • 3

    Nel momento in cui il ritmo forsennato di Ellroy diventa ipertrofico si ottiene Winslow, che ormai non ha proprio più cura della costruzione della pagina o del periodo perché la vita corre troppo in f ...continue

    Nel momento in cui il ritmo forsennato di Ellroy diventa ipertrofico si ottiene Winslow, che ormai non ha proprio più cura della costruzione della pagina o del periodo perché la vita corre troppo in fretta per scrivere e la storia ti deve venire in faccia, con la sfacciata violenza di un cartellone pubblicitario.
    Quindi ben vengano capitoli di una riga, pagine che diventano copioni teatrali, viaggi psichedelici nella televisione spazzatura. Quella ragazza, O, con quel nome che, secondo me apposta, infastidisce il lettore, lo fa inciampare, scompare tra le righe e proprio perché scompare attira l'attenzione. Novella Harley Queen devota al sesso e all'erba sebbene non alla violenza, in lotta col mondo con adolescenziale dolcezza, centro e satellite della coppia dei protagonisti, Chon e Ben, opposti e complementari, metà che sommate fanno il perfetto criminale... o il perfetto eroe.

    La trama cresce con grande passione, intrecciandosi su più piano, svelando alcuni personaggi, sgonfiandone altri, uccidendo i meno importanti. Difficile entrare in intimità con loro con la prosa ghignante di Winslow che sembra voler sempre rubare la scena, trasformando tutti in pupazzi da sit-commedy.

    Un libro particolare, che sta nelle usuali tre stelle per un finale un po' tirato via e comunque per una difficoltà oggettiva di entrarvi in sintonia che lo rende quasi più uno scherzo giocoso che un reale romanzo.

    said on 

  • 4

    Winsllow! Basta e avanza per capire che è un libro da leggere. I temi sono classico: narcotraffico a cavallo tra Usa e Messico; diverso è il linguaggio, capitoli breve, brevissimi...a volte una frase ...continue

    Winsllow! Basta e avanza per capire che è un libro da leggere. I temi sono classico: narcotraffico a cavallo tra Usa e Messico; diverso è il linguaggio, capitoli breve, brevissimi...a volte una frase sola, un ritmo frenetico, termini giovanili, ammiccamento al lettore.... È sicuramente un Winsllow meno "professore" e più "figlio dei social", ma pur non essendo all'altezza de "Il potere del cane" è pur sempre un sogno è libro.

    said on 

Sorting by