Crea la tua biblioteca Iscriviti

Insieme troveremo i libri migliori

[−]
  • Cerca Conteggio caratteri ISBN valido ISBN non valido Codice a barre valido Codice a barre non valido loading search

Scacco al re per Nero Wolfe

I Classici del Giallo n. 999

Di

Editore: Arnoldo Mondadori Editore

3.9
(84)

Lingua:Italiano | Numero di pagine: 188 | Formato: Tascabile economico

Isbn-10: A000074067 | Data di pubblicazione:  | Edizione 2

Traduttore: Laura Grimaldi

Disponibile anche come: Paperback

Genere: Fiction & Literature , Mystery & Thrillers

Ti piace Scacco al re per Nero Wolfe?
Iscriviti ad aNobii per vedere chi dei tuoi amici lo ha letto, e scopri libri simili!

Registrati gratis
Descrizione del libro
nero Wolfe deve difendere il milionario Matthew Blount dall'accusa di aver assassinato un corteggiatore di sua figlia, lo scacchista Paul Jerin. Jerin aveva sfidato i giocatori del circolo degli scacchi di cui Blount era socio a sconfiggerlo in una serie di partite contemporanee, che lui avrebbe giocato alla cieca, senza muoversi dalla biblioteca del club e senza avere nemmeno una scacchiera davanti agli occhi. Purtroppo, la sfida ha avuto un tragico esito: Jerin è stato avvelenato misteriosamente, e solo Blount ha apparentemente avuto un movente e l'opportunità di infilare l'arsenico nella cioccolata del campione. Nero Wolfe deve salvarlo dalla sedia elettrica risolvendo un delitto apparentemente impossibile.
Ordina per
  • 3

    Una partita a scacchi sfocia in un omicidio. L'indiziato numero uno è dietro le sbarre, i probabili colpevoli sono quattro. Nero Wolfe si è messo in testa che l'indiziato numero uno, essendo suo ...continua

    Una partita a scacchi sfocia in un omicidio. L'indiziato numero uno è dietro le sbarre, i probabili colpevoli sono quattro. Nero Wolfe si è messo in testa che l'indiziato numero uno, essendo suo cliente, "deve" essere innocente. Ma non è tanto semplice dimostrarlo, così come non è semplice trovare una soluzione logica e inconfutabile a quello che sembra un enigma irrisolvibile. Giallo classico ed a tratti un tantino noioso. La storia nel complesso è carina ed affascinante però, tipico in questo tipo di gialli, ci sono troppi tempi morti, necessari per arrivare alla fine col tipico colpo di scena. Tre stelle e mezzo.

    ha scritto il