Crea la tua biblioteca Iscriviti

Insieme troveremo i libri migliori

[−]
  • Cerca Conteggio caratteri ISBN valido ISBN non valido Codice a barre valido Codice a barre non valido loading search

Scena del crimine

Storie di delitti efferati e di investigazioni scientifiche

Di ,

Editore: Mondadori

3.7
(557)

Lingua:Italiano | Numero di pagine: 226 | Formato: Paperback

Isbn-10: 8804553669 | Isbn-13: 9788804553663 | Data di pubblicazione: 

Disponibile anche come: Altri , Copertina rigida

Genere: Crime , Mystery & Thrillers , Non-fiction

Ti piace Scena del crimine?
Iscriviti ad aNobii per vedere chi dei tuoi amici lo ha letto, e scopri libri simili!

Registrati gratis
Descrizione del libro
Le operazioni che gli investigatori compiono nel luogo in cui è avvenuto unomicidio, la cosiddetta "scena del crimine", sono il frutto di una lungaesperienza criminologica. Carlo Lucarelli e Massimo Picozzi tornano insiemeper indagare tutti quei casi criminali che hanno modificato in modosostanziale le scienze forensi. Le storie di Ferdinando Carretta, di O.J.Simpson e di Michele Profeta, l'omicidio di Marta Russo e il suicidio di LuigiFasulo, schiantatosi sul Pirellone con il suo velivolo, vengono ripercorsi eanalizzati per spiegare ai lettori non specialisti i segreti e le tecnichedella polizia scientifica.
Ordina per
  • 4

    Csi de noantri....

    Lucarelli e Picozzi scrivono a quattro mani questo saggio che mette in luce le tecniche utilizzate nelle indagini scientifiche.


    La spiegazione delle varie metodologie viene intervallata sapientemente dalla ricostruzione di delitti (quasi tutti molto famosi) in cui queste metodologie hanno ...continua

    Lucarelli e Picozzi scrivono a quattro mani questo saggio che mette in luce le tecniche utilizzate nelle indagini scientifiche.

    La spiegazione delle varie metodologie viene intervallata sapientemente dalla ricostruzione di delitti (quasi tutti molto famosi) in cui queste metodologie hanno trovato attuazione pratica.

    Interessante e ben scritto.

    ha scritto il 

  • 3

    Narrativa contemporanea - Narrativa italiana - Personale - Politiche e Società - Thriller e Giallo - Scena del crimine

    Le operazioni che gli investigatori compiono nel luogo in cui è avvenuto un omicidio, la cosiddetta "scena del crimine", sono il frutto di una lunga esperienza criminologica. Carlo Lucarelli e Massimo Picozzi tornano insieme per indagare tutti quei casi criminali che hanno modificato in modo sost ...continua

    Le operazioni che gli investigatori compiono nel luogo in cui è avvenuto un omicidio, la cosiddetta "scena del crimine", sono il frutto di una lunga esperienza criminologica. Carlo Lucarelli e Massimo Picozzi tornano insieme per indagare tutti quei casi criminali che hanno modificato in modo sostanziale le scienze forensi. Le storie di Ferdinando Carretta, di O.J. Simpson e di Michele Profeta, l'omicidio di Marta Russo e il suicidio di Luigi Fasulo, schiantatosi sul Pirellone con il suo velivolo, vengono ripercorsi e analizzati per spiegare ai lettori non specialisti i segreti e le tecniche della polizia scientifica.
    http://www.webster.it/libri-scena_crimine_storie_delitti_efferati-9788804553663.htm

    ha scritto il 

  • 3

    La critica qui su anobii per questo libro si è sbizzarrita.
    Forse è vero, è un pò superficiale e su molti argomenti c’è giusto una toccata e fuga, senza molto approfondimento.
    Tuttavia non l'ho trovato certo noioso.

    Un buon prontuario del criminologo: dall’accurata descrizione ...continua

    La critica qui su anobii per questo libro si è sbizzarrita.
    Forse è vero, è un pò superficiale e su molti argomenti c’è giusto una toccata e fuga, senza molto approfondimento.
    Tuttavia non l'ho trovato certo noioso.

    Un buon prontuario del criminologo: dall’accurata descrizione della pistola, all’elenco delle diverse droghe...

    Assolutamente non pessimo ma neppure eccelso.
    Una via di mezzo.

    ha scritto il 

  • 4

    Amo sempre vedere Lucarelli in TV o ascoltare picozzi in radio, ed ho amato molto anche leggere questo loro libro anche se in alcuni punti le descrizioni sono molto crude e sconsigliabili ai deboli di stomaco.

    ha scritto il 

  • 2

    ...sarò cattiva...ma la prima cosa che ho pensato quando ho finito il libro è stata "Per fortuna che ho speso solo 1 euro alla bancarella del mercatino..." perchè sinceramente il prezzo di copertina non lo vale.
    Si tratta fondamentalmente di un'accozzaglia di eventi criminosi ben noti racco ...continua

    ...sarò cattiva...ma la prima cosa che ho pensato quando ho finito il libro è stata "Per fortuna che ho speso solo 1 euro alla bancarella del mercatino..." perchè sinceramente il prezzo di copertina non lo vale.
    Si tratta fondamentalmente di un'accozzaglia di eventi criminosi ben noti raccontata "alla Lucarelli" alternata a una serie di approfondimenti un pò pesanti sulle tecniche investigative moderne.

    ha scritto il 

  • 4

    Come sempre un bel saggio di Lucarelli e Picozzi. Qui si va ad analizzare la scena del crimine sotto tutti i suoi aspetti e si entra nel mondo dell'investigazione scientifica. Raccolta delle prove, analisi di esse e storie esemplari. 7/10

    ha scritto il