Scendi, Mosè comprende sette racconti pubblicati per la prima volta in volume a New York nel 1942, dopo essere apparsi separatamente su riviste. Strettamente legati tra loro, svolgono ciascuno una vicenda del tutto indipendente.
I protagonisti ap
...Continua
carloesse (se...
Ha scritto il 22/11/16
Non esiste epica senza incrociare il sacro
Più mi addentro in Faulkner e più mi convinco che è lui il più grande scrittore d’America. Quello che è riuscito a creare una vera epica americana, attraverso la storia delle grandi famiglie del Sud che ruotano attorno ai suoi memorabili personaggi....Continua
CosimoColbi
Ha scritto il 18/05/15
Imparare dal sangue
«Estate e autunno e la neve e la pioggia e la primavera succulenta nell'ordinata immortale sequenza, le fasi eterne e immemori della madre che se altri mai l'aveva fatto l'uomo che press'a poco era, madre e padre insieme del vecchio nato da una schia...Continua
Albus Eugene...
Ha scritto il 21/12/14
Let My People Go
Stati Uniti d’America, Anno del Signore 1940. Faulkner dedica il libro alla sua mammy nera: “a mammy Caroline Barr, Mississippi (1840 – 1940); che è nata in schiavitù e ha dato alla mia famiglia una fedeltà senza riserve né calcolo e alla mia infanzi...Continua
...
Ha scritto il 23/11/14
alice
Ha scritto il 17/11/14
"Parlava della verità. La verità che è una. Non cambia. Comprende tutto quello che tocca il cuore - onore e orgoglio e giustizia e coraggio e amore. Capisci ora?"
Come semi gettati in aria dalla mano tozza e ruvida del patriarca, dispersi entro un piccolo raggio, distanti o vicini gli uni agli altri secondo le caotiche geometrie di un disegno determinato in larghissima parte dal caso, stanno i membri della sfo...Continua

- TIPS -
Nessun elemento trovato
Aggiungi per primo una citazione!

- TIPS -
Nessun elemento trovato
Aggiungi per primo una immagine!

- TIPS -
Nessun elemento trovato
Aggiungi per primo una nota!

- TIPS -
Nessun elemento trovato
Aggiungi per primo un video!

Lorem Ipsum Color sit Amet
di Nome Autore
Lorem ipsum dolor sit amet, consectetur Suspendisse varius consequat feugiat.
Scheda libro
Aggiungi