Scheletri

di | Editore: Mondolibri
Voto medio di 2283
| 59 contributi totali di cui 28 recensioni , 30 citazioni , 1 immagine , 0 note , 0 video
librisenzagloria...
Ha scritto il 17/10/18
SPOILER ALERT
Scheletri e capolavori nell'armadio
Dopo A volte ritornano pubblicato nel 1978, Stephen King ci ha preso gusto. La seconda raccolta di racconti, Stagioni diverse, esce nel 1982 (e nel frattempo pubblica i romanzi capolavoro La zona morta, L’incendiaria, Cujo). Non troppo tempo dopo, ne...Continua
Pietro Tagliabo
Ha scritto il 18/09/18
Ottimo
Da qualche parte avevo letto che, fra le raccolte di racconti di Stephen King, questo fosse il più debole (all'epoca non erano ancora uscite le più recenti "Tutto è fatidico" e "Notte buia, niente stelle". Stronzata. Il solo racconto "La nebbia" vale...Continua
Alecor84
Ha scritto il 20/04/18

Decisamente la miglior raccolta di racconti di Stephen King.

Sara
Ha scritto il 26/09/17
Va bene, la pausa della pubblicità è finita. Ora aggrappati al mio braccio. Tieniti forte. Visiteremo luoghi oscuri, ma io credo di sapere la strada. Tu bada solo a non lasciarmi il braccio. E se dovessi baciarti nel buio, non sarà niente di grave: è...Continua
volerevolare
Ha scritto il 10/04/17

libro con piu' racconti, alcuni ti appassionano altri un po' lenti nella lettura non scivolano proprio bene, pero' lo consiglio .


Giuly82
Ha scritto il Mar 12, 2013, 14:11
"Il vento quell'autunno fischiava note lunghe e fredde e Stella se le sentiva riecheggiare nel cuore".
Pag. 522
Giuly82
Ha scritto il Mar 12, 2013, 14:10
"...antiche stelle e candele scure come la terra in cui giacciono le bare; e ogni sentenza come una cripta eretta in qualche fetido ossario e ogni paragrafo come un'orribile carovana di morti di peste trasportati al rogo; il suo occhio... si spalancò...Continua
Pag. 459
Giuly82
Ha scritto il Mar 12, 2013, 14:08
"Potrei dirti che morire è un'arte e io imparo in fretta".
Pag. 382
Giuly82
Ha scritto il Mar 12, 2013, 14:07
"Fu allora che lei cominciò a cambiare, a incresparsi e a sciogliersi come cera... Ero tra le braccia di un ratto. "Ami?" squittì. "Ami, ami?". La sua bocca senza labbra si protese verso la mia. Non urlai. Non c'erano più urla. Dubito che urlerò mai...Continua
Pag. 379
Giuly82
Ha scritto il Mar 12, 2013, 14:06
"Emanava un odore di baci rubati".
Pag. 378

librisenzagloria...
Ha scritto il Oct 17, 2018, 19:42
La recensione dal blog pop nerd di Libri Senza Gloria
La recensione dal blog pop nerd di Libri Senza Gloria
http://librisenzagloria.com/king-of-halloween-scheletri-di-stephen-king/

- TIPS -
Nessun elemento trovato
Aggiungi per primo una nota!

- TIPS -
Nessun elemento trovato
Aggiungi per primo un video!

Lorem Ipsum Color sit Amet
di Nome Autore
Lorem ipsum dolor sit amet, consectetur Suspendisse varius consequat feugiat.
Scheda libro
Aggiungi