Crea la tua biblioteca Iscriviti

Insieme troveremo i libri migliori

[−]
  • Cerca Conteggio caratteri ISBN valido ISBN non valido Codice a barre valido Codice a barre non valido loading search

Schiavi Moderni - Il precariato nell'Italia delle meraviglie

Di

Editore: Casaleggio Associati

3.7
(33)

Lingua:Italiano | Numero di pagine: 320 | Formato: Paperback

Isbn-10: 8890182695 | Isbn-13: 9788890182693 | Data di pubblicazione: 

Genere: History , Humor , Political

Ti piace Schiavi Moderni - Il precariato nell'Italia delle meraviglie?
Iscriviti ad aNobii per vedere chi dei tuoi amici lo ha letto, e scopri libri simili!

Registrati gratis
Descrizione del libro
Ordina per
  • 2

    ISTRUTTIVO

    le magnifiche ed edificanti esperienze di un lavoratore intestinale

    questo libro è la storia collettiva di una generazione che sta pagando tutti i debiti delle generazioni precedenti ( p.6 ) secondo ...continua

    le magnifiche ed edificanti esperienze di un lavoratore intestinale

    questo libro è la storia collettiva di una generazione che sta pagando tutti i debiti delle generazioni precedenti ( p.6 ) secondo alcuni autorevoli testi di tecnica aeronautica, il calabrone non può volare a causa della forma e del peso del proprio corpo, in rapporto alla superficie alare. ma il calabrone non lo sa e perciò continua a volare ( p.114 )

    ha scritto il 

  • 3

    Ci vorrebbero 2 stelline e mezzo: non posso dire che sia un libro bello, sicuramente interessante. E' un elenco di lettere che descrivono molto precisamente la situazione del lavoro oggi in Italia. ...continua

    Ci vorrebbero 2 stelline e mezzo: non posso dire che sia un libro bello, sicuramente interessante. E' un elenco di lettere che descrivono molto precisamente la situazione del lavoro oggi in Italia. E' gratuito e quindi potete anche scaricarlo dalla rete (attraverso il sito di Beppe Grillo)

    ha scritto il 

  • 4

    Qual'è il salario orario di un precario? 5 euro l'ora? Si, per i più fortunati, altrimenti 3 o 2 euro l'ora. O anche zero euro l'ora, il lavoro gratis sta andando molto di moda di questi tempi. Ci ...continua

    Qual'è il salario orario di un precario? 5 euro l'ora? Si, per i più fortunati, altrimenti 3 o 2 euro l'ora. O anche zero euro l'ora, il lavoro gratis sta andando molto di moda di questi tempi. Ci si domanda se si può andare peggio di così o se abbiamo toccato il fondo...
    Ci sarebbe anche la situazione dove si paga per lavorare con la speranza di promesse future...
    Già, la speranza... ai precari italiani è rimasta solo quella, e nemmeno a tutti quanti.

    ha scritto il 

  • 5

    E' un libro gratuito e tanto basterebbe per dargli almeno una possibilità, che siate a favore di Grillo oppure contro.
    L'introduzione ci aiuta a capire meglio, inquadrando l'Italia in un contesto ...continua

    E' un libro gratuito e tanto basterebbe per dargli almeno una possibilità, che siate a favore di Grillo oppure contro.
    L'introduzione ci aiuta a capire meglio, inquadrando l'Italia in un contesto europeo, l'attuale situazione lavorativa, il resto sono semplici testimonianze, suddivise per macrocategorie, dei lavoratori precari di oggi in Italia. Per decenni intere generazioni di italiani hanno vissuto ben al di sopra delle possibilità economiche della nazione, questa generazione (e probabilmente quelle che verranno in futuro) subiscono inesorabilmente ed ingiustamente le conseguenze che questa gestione scriteriata ha portato.
    Non sono lagne da "bamboccioni" come un certo ministro vorrebbe far credere, è la vita di tutti i giorni, di persone che lavorano e che hanno voglia di lavorare ma che non vedono più speranza nel futuro, e quando togli la speranza ad un'intera generazione hai fatto qualcosa di molto sbagliato.
    Un consiglio, leggetelo a piccole dosi, altrimenti caricherete la famiglia sul primo aereo per il Canada o l'Australia.

    ha scritto il 

  • 4

    Un viaggio nella realtà

    Prima di leggere questo libro non ci si rende conto come siamo realmente le cose in italia nell'ambito lavorativo. Si possono leggre molti saggi, molte statistiche ma non si arriva mai a dei ...continua

    Prima di leggere questo libro non ci si rende conto come siamo realmente le cose in italia nell'ambito lavorativo. Si possono leggre molti saggi, molte statistiche ma non si arriva mai a dei risultati certi. Beppe Grillo raccoglie tutte le lettere di giovani precari che sono sfruttati dal lavoro. Dagli operatori ai call-centre ai segretari fino ai postini. Il mondo del lavoro tra i giovani è vergognoso. E noeppure tanto tra i giovani. Sono di tutte le età le persone che scrivono nel libro...tutti precari intrappolati in contratti co.co.co. e co.co.pro. Grillo e i precari stessi accusano la Legge Biagi come tramandatrice di tutto. Molto interessante la prefazione di Stiglitz e la Postfazione di Gallegati.

    ha scritto il 

  • 0

    Una raccolta di testimonianze dal mondo del lavoro "precario" (in tutte le sue declinazioni) piuttosto impressionante, senz'altro utile per ampliare la propria conoscenza di usi ed abusi di forme ...continua

    Una raccolta di testimonianze dal mondo del lavoro "precario" (in tutte le sue declinazioni) piuttosto impressionante, senz'altro utile per ampliare la propria conoscenza di usi ed abusi di forme contrattuali "flessibili".

    Per il resto, l'argomento lavoro è troppo profondo ed articolato per non uscire sminuito e distorto da una trattazione inevitabilmente profana (le storie sono commenti selezionati dal blog di Grillo). La stessa valenza storica del testo è ridimensionata dal (comprensibile) ricorso all'anonimato dei protagonisti.

    ha scritto il