Crea la tua biblioteca Iscriviti

Insieme troveremo i libri migliori

[−]
  • Cerca Conteggio caratteri ISBN valido ISBN non valido Codice a barre valido Codice a barre non valido loading search

Sciamani

I maestri dell'umanità

Di

Editore: Tea

4.4
(12)

Lingua:Italiano | Numero di pagine: 674 | Formato: Paperback | In altre lingue: (altre lingue) Inglese

Isbn-10: 8850219202 | Isbn-13: 9788850219209 | Data di pubblicazione:  | Edizione 1

Genere: Religion & Spirituality , Social Science

Ti piace Sciamani?
Iscriviti ad aNobii per vedere chi dei tuoi amici lo ha letto, e scopri libri simili!

Registrati gratis
Descrizione del libro
In Sciamani Graham Hancock tenta risposte e spiegazioni all'enigma delle origini della conoscenza, avventurandosi in un viaggio nel regno del soprannaturale. Partendo dall'Europa, sulle tracce dei dipinti delle caverne preistoriche, per spingersi in Africa, nella culla dell'umanità, Hancock approda in Amazzonia dove, in compagnia di alcuni sciamani, sperimenta l'ayahuasca, una potente pianta allucinogena in grado di condurre fuori dal corpo nel mondo degli spiriti e provocare visioni di esseri soprannaturali, incredibilmente simili a quelli raffigurati nelle pitture rupestri... Alla luce di tali esperienze sorgono domande affascinanti, ma anche inquietanti. È possibile che le allucinazioni rimandino a una dimensione parallela? Gli esseri soprannaturali evocati sono forse gli «antichi maestri» dell'umanità? Si tratta di creature aliene? È possibile che l'evoluzione dell'uomo sia qualcosa di diverso da quanto ipotizzato da Darwin, e abbia invece un fine, un senso profondo che a malapena riusciamo a intuire?
Ordina per
  • 4

    Archeologia e allucinogeni fuori dagli schemi

    Mi piacciono i libri in cui gli Autori, sfidando schemi consolidati da anni di studi, di osservazioni, di dinamiche relazionali nonchè lobbistiche, hanno il coraggio di dare la stura al loro impulso creativo a costo di essere etichettati come pseudoscientifici.Il ragionamento su cui si articola i ...continua

    Mi piacciono i libri in cui gli Autori, sfidando schemi consolidati da anni di studi, di osservazioni, di dinamiche relazionali nonchè lobbistiche, hanno il coraggio di dare la stura al loro impulso creativo a costo di essere etichettati come pseudoscientifici.Il ragionamento su cui si articola il libro non fa una grinza e le esperienze portate atestimonianza neanche. Lettura consigliatissimaalle menti aperte anche alle porte del visionario.

    ha scritto il