Crea la tua biblioteca Iscriviti

Insieme troveremo i libri migliori

[−]
  • Cerca Conteggio caratteri ISBN valido ISBN non valido Codice a barre valido Codice a barre non valido loading search

Scienza dell'informazione geografica

Introduzione ai GIS

Di

Editore: Zanichelli

0.0
(0)

Lingua:Italiano | Numero di pagine: | Formato: Altri

Isbn-10: 8808075257 | Isbn-13: 9788808075253 | Data di pubblicazione:  | Edizione 1ª ed.

Ti piace Scienza dell'informazione geografica?
Iscriviti ad aNobii per vedere chi dei tuoi amici lo ha letto, e scopri libri simili!

Registrati gratis
Descrizione del libro
La scienza dell'informazione geografica ha come scopo quello di fornire metodi e strumenti per trasformare le informazioni spaziali in mappe che descrivano e analizzino i problemi che vogliamo studiare. GIS è un termine nato circa 30 anni fa come acronimo di Geographic Information System (sistema informativo geografico), per designare un insieme di strumenti informatici, hardware e software, per la gestione e l'analisi dei dati geografici e, nello stesso tempo, per indicare un particolare tipo di sistema informativo capace di gestire informazioni relative allo spazio, sistema che oggi sta cambiando il modo di analizzare il territorio, di fare pianificazione territoriale e marketing, e che ha generato un imponente mercato economico e nuove professionalità.
I primi tre capitoli si occupano della costruzione del "modello dei dati", per sottolineare l'impostazione concettuale che sta alla base dell'uso dell'informazione geografica: i dati sono gli elementi costitutivi di modelli spaziali della realtà, rappresentabili sotto forma di mappe. Il quarto capitolo è dedicato all'analisi spaziale, cioè a quegli strumenti che consentono di interpretare da vari punti di vista la distribuzione nello spazio dei fenomeni. Il quinto capitolo passa in rassegna le fonti e le tecnologie di rilevazione dei dati spaziali. Infine, il sesto capitolo è dedicato agli aspetti informatici, con particolare attenzione a una cultura critica del software applicativo, alla capacità di comunicare con i software attraverso le interfacce e di comprendere la terminologia dei GIS, spesso improntata a un lessico tecnico. Alla fine di ogni capitolo sono presentati richiami a materiali utili per approfondimenti e proposte di esercizi o di casi di studio, reperibili in gran parte in Internet. In appendice sono stati aggiunti un glossario dei termini e dei concetti presentati nel testo, e delle mappe, in gran parte originali, pensate come mini-casi di studio applicativi.