Scritto sul corpo

Voto medio di 441
| 93 contributi totali di cui 74 recensioni , 19 citazioni , 0 immagini , 0 note , 0 video
Il racconto di una diversità che non vuole darsi un nome nel coming out lieve e straziante di Alan Bennett.
Ha scritto il 09/01/17
Un pezzo di vita narrato con semplicità ed ironia.
Brevissimo scritto autobiografico in cui l'autore racconta la sua adolescenza, la sua timidezza e la scoperta della sessualità.
  • Rispondi
Ha scritto il 09/06/16
Se riesco a trasformare il cielo in parole, a metterlo su carta, allora sarò libero dall’inquietudine che mi suscita
Quando il coming out va a braccetto con la leggerezza.Dedicato agli omofobi, ed in special modo a quelli che "Io non sono omofobo, ma...". Ma, appunto.--------------------"Ritardatario cronico, passati i cinquanta anni credevo che sarei rimasto ..." Continua...
  • 2 mi piace
  • Rispondi
Ha scritto il 03/04/16
Siamo noi stessi a marchiarci, i nostri presunti difetti sono solo una delle molte discipline del cuore.
  • Rispondi
Ha scritto il 27/01/16
bello, ma troppo triste for me
  • Rispondi
Ha scritto il 01/07/15
Ma come si fa a continuare ad essere omofobi dopo aver letto questo semplice, onesto, onestissimo, pezzo di vita di Bennett?
Uno dei pochi scrittori che mi piacerebbe conoscere.
  • 2 mi piace
  • Rispondi

Ha scritto il Dec 30, 2012, 14:28
Mi ci vogliono anni, comunque, per capire che il cielo non nasconde un segreto,almeno per me, e che, per quanto io presenzi fedelmente alla dipartita del sole, la sublimità del cielo non mi apparterrà mai. Così, a trentanni suonati, comincio ad ... Continua...
Pag. 33
  • Rispondi
Ha scritto il Dec 30, 2012, 14:18
Come può il desiderio di una persona incrociare il desiderio di un'altra? Per lunghe che siano le rette, non si incroceranno mai; gli esseri umani sono paralleli, mai convergenti - distinti, separati, ciascuno è cinto di mura e fossato, e così ... Continua...
Pag. 19
  • Rispondi
Ha scritto il Dec 30, 2012, 14:16
Essendo un mistero per me stesso, approssimativo, in cerca di definizione, mi conforta scoprire che qualcuno abbia una vaga idea di cosa sono, perché io non ce l'ho.
Pag. 24
  • Rispondi
Ha scritto il Jun 30, 2012, 14:31
Se la mia vita sessuale si sistema, oserei dire per un pelo, è anche perché con l'età sono diventato più leggero. Avevo sempre pensato che l'amore venisse prima del sesso, ma a questo punto cominciavo a fregarmene, e perciò diventava più ... Continua...
  • Rispondi
Ha scritto il Jun 30, 2012, 14:31
La mia storia sessuale è quasi tutta riassunta in Habeas Corpus (1973), una farsa che risuona di effusioni (e lamentazioni) sgorgate dal cuore, come questa di Canon Throbbing: Sciupai tutta la vita ad aspettare / poi l'occasione venne, e la mancai.
  • Rispondi

- TIPS -
Nessun elemento trovato
Aggiungi per primo una immagine!

- TIPS -
Nessun elemento trovato
Aggiungi per primo una nota!

- TIPS -
Nessun elemento trovato
Aggiungi per primo un video!

Lorem Ipsum Color sit Amet
di Nome Autore
Lorem ipsum dolor sit amet, consectetur Suspendisse varius consequat feugiat.
Scheda libro
Aggiungi