Se il sole muore

Voto medio di 994
| 106 contributi totali di cui 71 recensioni , 35 citazioni , 0 immagini , 0 note , 0 video
"E' il resoconto, minuzioso e crudele, d'un viaggio, d'un periodo trascorsofra gli astronauti americani, assistendo al loro lavoro, ai loro esperimenti,all'insorgere delle speranze, al cadere delle illusioni. Un libro che narrafatti realmente ...Continua
Ha scritto il 05/10/17
Il lato umano della corsa allo spazio
Per qualcuno che è appassionato di ingegneria aerospaziale, rituffarsi negli anni '60 e leggere la storia della conquista dello spazio nonché della Luna consiste spesso nel tuffarsi nel trionfo della tecnologia, nell'ammirare i concetti ...Continua
Ha scritto il 23/08/17
Anni luce distante dalle sue folli esternazioni discriminatorie all'indomani di quel fatidico 11 settembre, Oriana Fallaci scrisse a metà degli anni sessanta questo bellissimo libro dedicato alle missioni spaziali degli americani alle prese con la ...Continua
Ha scritto il 08/08/17
E' stato il primo libro di Oriana Fallaci che ho letto. Si tratta anche del primo libro sull'argomento, non essendo un appassionato di racconti sullo spazio. Ebbene, questo libro è talmente coinvolgente che mi ha catturato dall'inizio facendomi ...Continua
Ha scritto il 28/04/17
Il reportage qui riportato è una inchiesta su quelli che all'epoca erano dei personaggi a dir poco misteriosi, gli astronauti. e del loro misterioso mondo, lo studio dello spazio, che era agli albori e avrebbe rivelato di lì a poco, tutto il suo ...Continua
Ha scritto il 20/04/17
Dalle interviste agli uomini della NASA alle domande più profonde sull'uomo e sul suo desiderio di andare sempre "oltre". La solita, meravigliosa Oriana, stavolta con lo sguardo rivolto alle stelle.

Ha scritto il Oct 05, 2017, 13:57
Gli astronauti non sono che gladiatori: i gladiatori dell'era spaziale. E si mandano i gladiatori a morire.
Ha scritto il Mar 01, 2012, 10:01
“Il vulcano bianco si aprì, rubò al cielo ogni petalo delle sue nubi, ne fece una grande corona e la posò intorno al Saturno, un cero bianco incoronato di bianco, e per poco egli restò lì, tentennando, quasi non osasse la sfida, la blasfemia ...Continua
Pag. 479
Ha scritto il Mar 01, 2012, 10:01
“C’è qualcosa in coloro che sono stati lassù, qualcosa che li rende diversi e su cui è inutile che tu li interroghi perché non sanno spiegarlo, nemmeno a me sono riusciti a spiegarlo. Si direbbe, non so, che si sono innamorati di un mistero, ...Continua
Pag. 356
Ha scritto il Jul 22, 2011, 22:41
«Sono veramente felice di conoscerla, Teodoro, perché mi hanno detto che lei va in bicicletta e un astronauta che va in bicicletta è cosi insolito: ci va per davvero?»«Oh, si! Mi piace tanto andare in bicicletta, in bicicletta è tutto aperto e ...Continua
Pag. 365
  • 1 commento
Ha scritto il Apr 12, 2010, 19:48
"E non ti viene noia a star sola?" "Io son sempre sola: anche quando sto con la gente". "Che gente?" "Un uomo, la gente."
Pag. 432

- TIPS -
Nessun elemento trovato
Aggiungi per primo una immagine!

- TIPS -
Nessun elemento trovato
Aggiungi per primo una nota!

- TIPS -
Nessun elemento trovato
Aggiungi per primo un video!

Lorem Ipsum Color sit Amet
di Nome Autore
Lorem ipsum dolor sit amet, consectetur Suspendisse varius consequat feugiat.
Scheda libro
Aggiungi