Hooray! You have added the first book to your bookshelf. Check it out now!
Create your own shelf sign up
[−]
  • Search Digit-count Valid ISBN Invalid ISBN Valid Barcode Invalid Barcode

Se per un anno una lettrice

La vita. Un libro alla volta

By Nina Sankovitch

(265)

| Paperback | 9788817050883

Like Se per un anno una lettrice ?
Join aNobii to see if your friends read it, and discover similar books!

Sign up for free

Book Description

“L’avevo fatto. Avevo letto un libro in un giorno. Più di quattrocento pagine. Ovviamente c’erano state altre occasioni nella mia vita in cui avevo letto un libro tutto d’un fiato, o quasi. Ma quella era stata una prova per me. Ora sapevo di essere p Continue

“L’avevo fatto. Avevo letto un libro in un giorno. Più di quattrocento pagine. Ovviamente c’erano state altre occasioni nella mia vita in cui avevo letto un libro tutto d’un fiato, o quasi. Ma quella era stata una prova per me. Ora sapevo di essere pronta. Ero pronta a leggere un libro al giorno per un anno.” Per Nina Sankovitch è l’inizio di una folle impresa: concedersi – con quattro figli e un marito in giro per casa, tra liste della spesa, panni da lavare, merende da preparare e cene
da cucinare – una pausa forzata dal mondo e dai suoi ritmi concitati.
Ma soprattutto dal dolore della perdita, esploso dentro di lei con la violenza di un uragano alla morte di sua sorella Anne-Marie. Un dolore troppo profondo per limitarsi ad aggirarlo nel tentativo di lasciarselo alle spalle. Dai libri Nina spera di ricevere consigli e insegnamenti, distrazione ed entusiasmo, serenità e giusto distacco.
Nei libri troverà molto di più. Questo è il racconto del viaggio che, iniziato tra pagine di carta, l’ha portata a riattraversare le storie della sua famiglia e i ricordi di un’intera vita, alla ricerca della chiave capace di far scattare la serratura della felicità.

47 Reviews

Login or Sign Up to write a review
  • 1 person finds this helpful

    13° libro!

    Ho trovato l'idea di questo libro un po' "folle" (leggere in libro al giorno per un anno) ma molto istruttiva dal punto di vista umano. L'autrice, Nina Sankovitch, perde la sorella maggiore a causa di una malattia e per lei inizia un peri ...(continue)

    13° libro!

    Ho trovato l'idea di questo libro un po' "folle" (leggere in libro al giorno per un anno) ma molto istruttiva dal punto di vista umano. L'autrice, Nina Sankovitch, perde la sorella maggiore a causa di una malattia e per lei inizia un periodo di crisi e folle corsa per cercare di riempire il vuoto dell'anima.
    Si rende conto che deve porre un freno a tutto questo quindi decide di intraprendere un percorso personale per affrontare e metabolizzare il dolore della sua perdita leggendo un libro all'anno e recensendolo sul suo blog. Attraverso la lettura di moltissimo libri di vario genere, Nina riesce a ritrovare il coraggio e la forza per continuare a vivere non solo per lei stessa, ma anche per la sorella.

    Is this helpful?

    *Patty* said on Sep 23, 2014 | Add your feedback

  • 1 person finds this helpful

    ti far venir voglia di accoccolarti su una poltrona, a leggere tutti i libri della tua whish list

    Is this helpful?

    FridaClo said on Aug 5, 2014 | 1 feedback

  • 1 person finds this helpful

    Noioso e ripetitivo, e poi refusi a non finire! E' chiaro che hanno saltato a piè pari la correzione delle bozze. Che fastidio!

    Is this helpful?

    Maramay said on Jul 19, 2014 | Add your feedback

  • 1 person finds this helpful

    insulsa pseudo narrativa propagandata come esperimento letterario nonché terapia del dolore.

    Is this helpful?

    Vandoren18 said on Jun 30, 2014 | Add your feedback

  • 1 person finds this helpful

    se si e' colpiti da un grande dolore bisogna fare qualche cosa per sopravvivere e non impazzire. la scrittrice si propone di riempire le proprie giornate leggendo per un anno un libro al giorno e facendone la recensione. ben scritto e di piacevolissi ...(continue)

    se si e' colpiti da un grande dolore bisogna fare qualche cosa per sopravvivere e non impazzire. la scrittrice si propone di riempire le proprie giornate leggendo per un anno un libro al giorno e facendone la recensione. ben scritto e di piacevolissima lettura. da visitare anche il sito su internet curato dall'autrice 'readallday'

    Is this helpful?

    Valdemar Boesgaard said on May 30, 2014 | Add your feedback

  • 3 people find this helpful

    Ero troppo curiosa di leggere questo libro...un libro al giorno per un anno??!! A me sembra una cosa impossibile e parlo da disoccupata convivente che ha insomma poco da fare rispetto ad altre persone, non riesco ad immaginare una donna di quaranta e ...(continue)

    Ero troppo curiosa di leggere questo libro...un libro al giorno per un anno??!! A me sembra una cosa impossibile e parlo da disoccupata convivente che ha insomma poco da fare rispetto ad altre persone, non riesco ad immaginare una donna di quaranta e pussa, con tre bambini da crescere, un marito, un lavoro, fare le pulizie e la spesa, che si prende una pausa da tutto e tutti e si dedica solamente a lei e alla sua poltrona viola... ma alla base c'è un motivo solido e importante: riprendere la sua vita dopo la morte della sorella.

    Ho trovato il libro molto delicato, l'autrice non fa una semplice lista di volumi letti, ogni libro che ha scelto ha un legame con il suo passato, facciamo un viaggio tra i suoi ricordi non solo di giovinezza o d'infanzia ma addirittura nei ricordi di famiglia, quando i genitori ancora non si conoscevano. Ogni libro è connesso al passato ma è un mezzo che viene utilizzato dall'autrice per riprendere la sua vita in mano, un modo non per dimenticare la morte della sorella ma per commemorarla e ricordare tutti gli aspetti positivi di una figura importante, per perdonare se stessa e la sorella, per capire e andare avanti serenamente.

    Ho apprezzato molto la lista di tutti i libri letti, molti credo non siano stati pubblicati in Italia ma alcuni titoli sono interessanti e può essere utile per prendere qualche spunto nuovo.

    Is this helpful?

    (P)ila said on Mar 23, 2014 | Add your feedback

Book Details

Improve_data of this book