Seer of Sevenwaters

By

Publisher: Roc

3.3
(9)

Language: English | Number of Pages: 400 | Format: Others

Isbn-10: 1101475137 | Isbn-13: 9781101475133 | Publish date: 

Also available as: Hardcover , Paperback , Softcover and Stapled

Do you like Seer of Sevenwaters ?
Join aNobii to see if your friends read it, and discover similar books!

Sign up for free
Book Description
The young druid seer, Sibeal, befriends a Viking shipwreck survivor, Felix, and has a runic divination that sends the pair on a perilous mission, but finds that ...
Sorting by
  • 4

    "Sevenwaters Parte Quinta".

    La saga di Sevenwaters, iniziata con La figlia della Foresta, è una delle mie preferite; sono stata molto delusa quando ne è stata interrotta la pubblicazione così, cavandomela discretamente in ingles ...continue

    La saga di Sevenwaters, iniziata con La figlia della Foresta, è una delle mie preferite; sono stata molto delusa quando ne è stata interrotta la pubblicazione così, cavandomela discretamente in inglese e soprattutto dopo il primo esperimento riuscito di lettura in lingua, avvenuto proprio con il capitolo di Sevenwaters precedente questo, ho continuato a seguire le avventure della discendenza di Sorha in lingua originale.
    Lo stile della Marillier, molto descrittivo, mi ha qualche volta messo in difficoltà nel comprendere ma certamente soddisfa pienamente l'immaginazione del lettore.
    Questa volta è protagonista Sibeal, quarta figlia del lord di Sevenwaters, il cui punto di vista nella narrazione si alterna a quello di Felix, uno straniero vittima di un naufragio che viene salvato proprio da Sibeal.
    L'introduzione del punto di vista del protagonista maschile è una novità che non danneggia la narrazione ma la rende più interessante, consentendo maggiore empatia e capacità d'intepretazione al lettore.
    L'unica nota stonata del romanzo è l'ambientazione: infatti, per quanto sia ben descritta, l'isola di Inis Eala non è Sevenwaters e l'allontanamento dalla location da cui tutto ha avuto origine si sente molto; è vero che l'azione durante i vari romanzi non è mai stata concentrata solo su Sevenwaters, ma negli altri si avvertiva di più il senso d'appartenenza della protagonista alla propria casa, caratteristica che da un paio di volumi si è un po' persa.
    Nel complesso Seer of Sevenwaters può essere definita un'ottimo romanzo fantasy storico, una degna lettura di fine e principio d'anno come lo è stata per me; lo consiglio a tutti, specialmente agli appassionati del genere che vorrano perdersi per qualche piacevole ora nelle foreste dell'antica Erin in compagnia dei druidi e dei misteriosi abitanti del mondo nascosto di Sevenwaters.

    http://therestlessreadersroom.blogspot.it/2014/01/recensione-seer-of-sevenwaters-di.html

    said on