Segnali che precederanno la fine del mondo

Voto medio di 43
| 15 contributi totali di cui 12 recensioni , 3 citazioni , 0 immagini , 0 note , 0 video
Secondo la mitologia azteca, il Mictlán era il livello inferiore del mondo sotterraneo, l'aldilà abitato dai signori della morte. La leggenda lo situava a nord e per raggiungerlo bisognava percorrere un cammino irto di ostacoli scandito in nove ... Continua
Ha scritto il 19/09/15
mentre si è assorbiti dalla lettura,e sorpresi, sbalzati fuori dal testo, dalla sua qualità,(qui occorrerebbe davvero il messicano nonostante la "rotondità" della traduzione)il contrasto tra la scorrevolezza delle paginee il tempo occorso (si ..." Continua...
  • 5 mi piace
Ha scritto il 19/03/14
Bella la scrittura e la storia, anche se, secondo me, per un argomento del genere sarebbero state necessarie molto più pagine.
Ha scritto il 12/11/13
Makina, messicana, parte per un viaggio oscuro, alla ricerca del fratello che ha varcato la frontiera e non è più tornato. Per farlo dovrà scendere a patti con personaggi poco raccomandabili e vivere sulla propria pelle il dolore e l'umiliazione, ..." Continua...
  • 1 mi piace
Ha scritto il 01/02/13
una promessa non mantenuta...
...il libro non mi è sembrato al'altezza delle recensioni che l'hanno accolto come una portentosa rivelazione. Interessante la trama ed il tentativo di parlare, su un piano che ricorda il realismo magico, della situazione alla frontiera fra Messico ..." Continua...
Ha scritto il 30/01/13
Grande Herrera!
Diciamo che quello che mi era mancato per amare l'esordio italiano di questo giovane scrittore messicano l'ho trovato in questo romanzo breve. Makina, la protagonista affronta un viaggio omerico che la porterà ad attraversare frontiere, che ..." Continua...
  • 1 mi piace

Ha scritto il Oct 07, 2012, 10:49
Non preoccuparti. Neanche loro capiscono, vivono nella paura che se ne vada la luce, come se non vivessimo sempre tra lampi e cortocircuiti. Non preoccuparti. Loro hanno bisogno di noi. Vogliono vivere in eterno e non hanno ancora capito che per ... Continua...
Pag. 102
Ha scritto il Oct 07, 2012, 10:47
Noi siamo i colpevoli di questa distruzione, quelli che non parlano la vostra lingua e neppure siamo capaci di restare in silenzio. Noi, che non siamo arrivati qui su una nave, che copriamo di polvere i nostri portici, e apriamo varchi nei vostri ... Continua...
Pag. 97
Ha scritto il Oct 07, 2012, 10:43
Sono compaesani e sono gringos e sono entrambe le cose con una forza quasi rabbiosa; con un fervore contenuto, possono essere le persone più mansuete e al tempo stesso le più rognose, ma sempre a bassa voce. Fanno gesti e coltivano gusti che ... Continua...
Pag. 63

- TIPS -
Nessun elemento trovato
Aggiungi per primo una immagine!

- TIPS -
Nessun elemento trovato
Aggiungi per primo una nota!

- TIPS -
Nessun elemento trovato
Aggiungi per primo un video!

Lorem Ipsum Color sit Amet
di Nome Autore
Lorem ipsum dolor sit amet, consectetur Suspendisse varius consequat feugiat.
Scheda libro
Aggiungi