Crea la tua biblioteca Iscriviti

Insieme troveremo i libri migliori

[−]
  • Cerca Conteggio caratteri ISBN valido ISBN non valido Codice a barre valido Codice a barre non valido loading search

Segreti

Di

Editore: Harlequin Mondadori (I Grandi Romanzi Storici n.602)

3.7
(21)

Lingua:Italiano | Numero di pagine: 314 | Formato: Paperback

Isbn-10: A000091662 | Data di pubblicazione: 

Genere: Romance

Ti piace Segreti?
Iscriviti ad aNobii per vedere chi dei tuoi amici lo ha letto, e scopri libri simili!

Registrati gratis
Descrizione del libro
Inghilterra - Indie Occidentali, 1820
Quando Reginald Hunter, sesto Conte di Lockwood e agente segreto al servizio di Sua Maestà, arriva nell'isola caraibica di St. Claire e incontra Daphne Hobbs, intuisce subito che l'affascinante signora nasconde un segreto. Ciononostante, inebriato dalla sua ineguagliabile grazia nonché dall'atmosfera paradisiaca del luogo, si abbandona all'attrazione che fatalmente li spinge l'uno nelle braccia dell'altro. Il loro idillio è tuttavia di breve durata, perché all'improvviso Daphne, senza alcuna spiegazione, ritorna in Inghilterra. Non potendo darsi pace, Hunter la segue, e scopre che lei in realtà si chiama Elise e che per giunta è la moglie di Lord Barrett. Ma perché gli ha mentito? E soprattutto, come può la sua Daphne apparire più pura di un'orchidea bianca e comportarsi come un'adultera senza scrupoli?
Ordina per
  • 4

    Questa storia mi è piaciuta perché, a modo suo, molto delicata. E soprattutto il protagonista maschile molto "terreno" nell'accettare i propri sentimenti nei confronti di lei. Mi è piaciuto anche il fatto che la storia fosse impregnata di una certa malinconia. E' raro che in un Romance venga narr ...continua

    Questa storia mi è piaciuta perché, a modo suo, molto delicata. E soprattutto il protagonista maschile molto "terreno" nell'accettare i propri sentimenti nei confronti di lei. Mi è piaciuto anche il fatto che la storia fosse impregnata di una certa malinconia. E' raro che in un Romance venga narrato un amore "adultero", che però in questo caso si riscatta con tanta dolcezza da qualsiasi forma di condanna sociale o morale. Leggetelo.

    ha scritto il 

  • 3

    Tre belle stelline meritate!! Una bella trama intricata al punto giusto, a me poi piacciono molto le saghe dove si intrecciamo anche i protagonisti di altri libri, come in questo caso.
    Non mi appassionano troppo le storie con pirati, arrembaggi ecc., ma in questo caso è stato il giusto mix ...continua

    Tre belle stelline meritate!! Una bella trama intricata al punto giusto, a me poi piacciono molto le saghe dove si intrecciamo anche i protagonisti di altri libri, come in questo caso.
    Non mi appassionano troppo le storie con pirati, arrembaggi ecc., ma in questo caso è stato il giusto mix tra le diverse storie a farmi gustare appieno la lettura, molto molto gradevole.

    ha scritto il 

  • 5

    confesso che sono di parte ma la Ranstrom è brava mi piace il modo in cui scrive!cmq il romanzo è molto bello Hunt è un uomo tutto di un pezzo di onore che difronte alle ingiustizie nn può tirarsi indietro e quando in contra Eloise ( sotto mentite spoglie perchè lei si fa chiamare Daphne) se ne i ...continua

    confesso che sono di parte ma la Ranstrom è brava mi piace il modo in cui scrive!cmq il romanzo è molto bello Hunt è un uomo tutto di un pezzo di onore che difronte alle ingiustizie nn può tirarsi indietro e quando in contra Eloise ( sotto mentite spoglie perchè lei si fa chiamare Daphne) se ne innamora, purtroppo lei è sposata con un marito che è tutto un programma di crudeltà................

    ha scritto il