Un’auto lascia Roma di primo mattino. Durante tutto il viaggio, l’uomo al volante, un famoso regista, racconta la sua vita a chi gli siede accanto, il suo compagno, che ama di un amore sconfinato ormai da qualche anno. Sullo sfondo, il palazzo dove o ...Continua
Pendolante
Ha scritto il 15/04/18

Ozpetk strizza l'occhio ai suoi lettori come fa coi suoi film. Tanti personaggi meravigliosamente sopra le righe, ma anche un sentimentalismo spinto all'eccesso.

Annissa
Ha scritto il 22/03/17

"La memoria è strana, alcune immagini nella nostra testa con il passare degli anni cambiano forma. Accade così che ti aggrappi ad alcuni particolari con l'illusione di avere ogni cosa scolpita nella mente e, invece, è tutto sbagliato."

Angebet
Ha scritto il 07/03/17
Ingredienti: una fata ignorante alla scoperta della Roma gaudente e spensierata degli anni '70-'80, una finestra di fronte su un mondo di artisti, amici, gay e trans, varie mine vaganti dalla sessualità incerta ma dai sentimenti nitidi, una magnifica...Continua
Villaloraine
Ha scritto il 20/11/16

che delusione! Tanto mi era piaciuto l'altro libro di questo autore che avevo letto tanto questo mi è sembrato lungo, ripetitivo, forzato. Peccato...

liccamuciola
Ha scritto il 21/09/16

..le fate ignoranti e tutto il mondo di Ozpetek..una storia di amore..amore verso un uomo, verso una famiglia allargata, verso la vita..da straleggere!!!!


Sophia
Ha scritto il Apr 19, 2017, 19:28
Ci sono amori che si avviano lentamente, alcuni addirittura a scoppio ritardato. Ci si conosce a vent'anni, si diventa amici, si rimane in contatto mentre la vita fa il suo corso. Ci si scrive lunghi messaggi nel cuore della notte, ci si confida pene...Continua
Angebet
Ha scritto il Mar 07, 2017, 10:53
"Diffido da chi procede per esclusione, da chi si fa guidare dai preconcetti. E' come vivere in bianco e nero rinunciando alle meravigliose sfumature che riscaldano l'esistenza. Il rosso dell'amore possibile e il viola di quello perduto, il verde del...Continua
Lucyheart
Ha scritto il Jan 21, 2017, 00:12
.. I nostri corpi si sono parlati e si sono detti tutto ciò che c’era da dire. Perché l’amore non ha bisogno di nient’altro per vivere, nient’altro che una di reciproca, assoluta fiducia....
Lucyheart
Ha scritto il Jan 21, 2017, 00:11
Tutti quelli che se ne vanno ti lasciano sempre addosso un po' di sé. E' questo il segreto della memoria ? Se è così allora mi sento più sicura, perché so che non sarò mai sola...
Layura
Ha scritto il Mar 07, 2016, 18:48
Perché è l’amore che ci salva, l’amore che cambia tutto, l’amore che rende possibile l’impossibile, bello il brutto, accettabile l’inaccettabile. Anche se ti toglie il sonno, ti accorcia il respiro, ti invade ogni pensiero, senza darti requie. Anche...Continua
Pag. 130

- TIPS -
Nessun elemento trovato
Aggiungi per primo una immagine!

- TIPS -
Nessun elemento trovato
Aggiungi per primo una nota!

- TIPS -
Nessun elemento trovato
Aggiungi per primo un video!

Lorem Ipsum Color sit Amet
di Nome Autore
Lorem ipsum dolor sit amet, consectetur Suspendisse varius consequat feugiat.
Scheda libro
Aggiungi