Hooray! You have added the first book to your bookshelf. Check it out now!
Create your own shelf sign up
[−]
  • Search Digit-count Valid ISBN Invalid ISBN Valid Barcode Invalid Barcode

Self

By Yann Martel

(164)

| Others | 9788838454783

Like Self ?
Join aNobii to see if your friends read it, and discover similar books!

Sign up for free

Book Description

Lui ha cinque anni e adora bollire le carote, vederle lentamente cambiare di forma. La trasformazione lo affascina, da sempre. Come quella dei panni in lavatrice, che entrano sporchi, vengono travolti dal diluvio universale ed escono limpidi e redent Continue

Lui ha cinque anni e adora bollire le carote, vederle lentamente cambiare di forma. La trasformazione lo affascina, da sempre. Come quella dei panni in lavatrice, che entrano sporchi, vengono travolti dal diluvio universale ed escono limpidi e redenti. E convinto che non debbano esistere differenze tra uomini e donne, solo tra amici e nemici. E crede fermamente che negli occhi di chi è innamorato si possano vedere pesci che nuotano felici. D'altra parte, non è forse vero che le lacrime sono salate e che l'amore è un sentimento grande come un oceano? Come quello per Noah, suo compagno d'asilo. E dove sta scritto che, solo perché tra le gambe hanno entrambi un ditino che spunta, non possono sposarsi, ma devono soltanto essere migliori amici? E perché invece i vermi possono essere maschi e femmine contemporaneamente? Poi, in un attimo, la scoperta del corpo che cambia travolge ogni cosa: è l'adolescenza, il tripudio degli ormoni, della scoperta, del sesso. Lui si iscrive al college, si masturba, studia, si masturba, finisce il college, si masturba ancora. Fino a una notte in Portogallo, durante un viaggio, quando compare lei e di colpo il mondo è diverso. Lei frequenta l'università, scrive racconti, viaggia, s'innamora. Lei è lui. Lui è lei. Uguali. Diversi. Uniti. Distinti. O forse entrambe le cose. Fino al colpo di scena finale.

28 Reviews

Login or Sign Up to write a review
  • 1 person finds this helpful

    Superbo e straziante... preparatevi ad un traboccare tropicale di pesci negli occhi!

    Is this helpful?

    Elena said on Mar 26, 2013 | Add your feedback

  • 1 person finds this helpful

    It's a fiction autobiography,and a strange book.

    Is this helpful?

    Max Rebus said on Feb 12, 2012 | Add your feedback

  • 1 person finds this helpful

    "a dispetto di quel che raccontano i romanzi d'amore, l'amore, come qualsiasi altra cosa vivente, si accampa dove sente di avere un futuro." poetico. crudo. tenuto anni su uno scaffale e davvero una piacevole sorpresa.

    Is this helpful?

    Superman said on Aug 20, 2011 | Add your feedback

  • 1 person finds this helpful

    Libro interessante in cui, in uno strano romanzo di formazione, si mischiano, oltre ad alcune vaghe note autobiografiche, un mosaico di frammenti di letteratura già scritta, da scivere o che non sarà scritta mai.
    Ne risulta la storia fantastica di u ...(continue)

    Libro interessante in cui, in uno strano romanzo di formazione, si mischiano, oltre ad alcune vaghe note autobiografiche, un mosaico di frammenti di letteratura già scritta, da scivere o che non sarà scritta mai.
    Ne risulta la storia fantastica di un individuo incompiuto, sempre sul punto di fare qualcosa, di essere qualcosa o qualcuno, che diventerà reale e definito soltanto quando non sarà più nulla e avrà bruciato tutte le sue opportunità di essere straordinario.

    Is this helpful?

    redderationem said on Apr 23, 2011 | Add your feedback

  • 1 person finds this helpful

    Il romanzo è stupendo e tratta un argomento molto particolare, non adatto alle persone troppo impressionabili.

    Is this helpful?

    Harley said on Mar 6, 2011 | Add your feedback

  • 1 person finds this helpful

    Self non l'ho letto nel momento giusto. Avevo bisogno di un libro lineare, semplice, leggero, ed ho sbagliato. Self è impegnativo, contorto, profondo, filosofico e sofferente. Sofferenza che brucia, da dentro, e ti cambia. Lui, lei,o entrambe le cose ...(continue)

    Self non l'ho letto nel momento giusto. Avevo bisogno di un libro lineare, semplice, leggero, ed ho sbagliato. Self è impegnativo, contorto, profondo, filosofico e sofferente. Sofferenza che brucia, da dentro, e ti cambia. Lui, lei,o entrambe le cose. Protagonista evanescente ma reale. Fantasia, ma non troppo. Bello, ma non ora. Un premio speciale, 5 stelline solo per Foglia-di-Fico, meraviglioso. Consigliato, in un momento di poca confusione.

    Is this helpful?

    Cerbiattatossica said on Oct 25, 2010 | Add your feedback

Book Details

Improve_data of this book

Margin notes of this book