Crea la tua biblioteca Iscriviti

Insieme troveremo i libri migliori

[−]
  • Cerca Conteggio caratteri ISBN valido ISBN non valido Codice a barre valido Codice a barre non valido loading search

Selvaggi amori

Di

Editore: E/O

3.4
(18)

Lingua:Italiano | Numero di pagine: 151 | Formato: Altri

Isbn-10: 8876415963 | Isbn-13: 9788876415968 | Data di pubblicazione: 

Traduttore:

Genere: Fiction & Literature

Ti piace Selvaggi amori?
Iscriviti ad aNobii per vedere chi dei tuoi amici lo ha letto, e scopri libri simili!

Registrati gratis
Descrizione del libro
Eve-Marie da decenni è approdata a Parigi dal Camerun. È ormai sullaquarantina. Insieme a una nutrita schiera di donne di tutte le età e colori èprostituta alle dipendenze del Signor Trenta per Cento. Un giorno un signorebianco, poeta stravagante e mite, nonché cliente fisso del locale dove lavora,le propone di sposarla. Eve-Marie pensa a uno scherzo ma poi accetta. Lasciala bettola del Signor Trenta per Cento dove per via delle sue gloriose eimmense chiappe è soprannominata "Bella Sorpresa" e allestisce un ristorantinoprivato nel suo caotico appartamento di Belleville, in un palazzone fatiscenteabitato da una bizzarra comunità multietnica. Qui succederà di tutto: omicidi,tradimenti, discussioni filosofiche, sesso e amori in ogni salsa.
Ordina per
  • 4

    Selvaggi amori, della camerunese Calixthe Beyala, è stato pubblicato nel 2004 (il libro è del 1999) dalle Edizioni E/O nella collana i Leoni.
    La storia si svolge a Parigi, dove Eve-Marie (chiamata da tutti Bella Sorpresa), immigrata camerunense, oramai sulla quarantina, fa la prostituta per ...continua

    Selvaggi amori, della camerunese Calixthe Beyala, è stato pubblicato nel 2004 (il libro è del 1999) dalle Edizioni E/O nella collana i Leoni.
    La storia si svolge a Parigi, dove Eve-Marie (chiamata da tutti Bella Sorpresa), immigrata camerunense, oramai sulla quarantina, fa la prostituta per il signor Trenta per Cento. Un giorno un bianco, poeta stravagante e suo cliente fisso, le offre di sposarla. Lei lascia il suo lavoro ed apre un ristorantino privato nel suo appartamento in un fatiscente condominio abitato da una variopinta comunità multietnica dove succederà di tutto.
    La trama è semplice, ma è la straordinaria capacità di Calixthe Beyala di essere da una parte ironica e tragicomica e dall'altra di descrivere, in modo originale e piacevole, i personaggi a far diventare il suo libro un piccolo gioiellino. Una storia di immigrati, con tristezze e sofferenze, capace di raccontare la straordinaria capacità del genere umano, e degli africani in particolare, di adattarsi ogni situazione, anche le più degradate.

    Calixthe Beyala è nata a Douala in Camerun nel 1961, da una famiglia povera, sesta di dodici figli, è allevata dalla sorella. A 17 anni si trasferisce a Parigi per sposarsi con un diplomatico e dove ottiene la maturità in lettere. Seguirà il marito per un periodo in Spagna per poi tornare in Francia. Dopo essera stata modella e fiorista, nel 1987 fa il suo esordio letterario con il romanzo E' stato il sole a bruciarmi. Ha due figli ed è molto attiva nel campo della lotta alla violenza alle donne e ai bambini. Nonostante i premi e il riconoscimento di essere una delle più brillanti scrittrici africane della nuova generazione, la Beyala è una figura controversa poichè è stata accusata di plagio (condannata nel 1996) per aver copiato parti di un romanzo. Nonostante questo resta una delle più fresche e spumeggianti voci della letteratura africana moderna.

    http://gianfrancodellavalle-sancara.blogspot.com/2010/12/libri-selvaggi-amori.html

    ha scritto il 

Ordina per