Seminario sulla gioventù

di | Editore: Mondadori
Voto medio di 742
| 128 contributi totali di cui 99 recensioni , 29 citazioni , 0 immagini , 0 note , 0 video
Aida
Ha scritto il 11/02/17
"Che resta di tutto il dolore che abbiamo creduto di soffrire da giovani? Niente, neppure una reminiscenza. Il peggio, una volta sperimentato, si riduce col tempo a un risolino di stupore, stupore di essercela tano presa per così poco, e anch'io ho c...Continua
  • 2 mi piace
  • 1 commento
Alfredo Animale...
Ha scritto il 08/11/16
bella dinamica, ma i pensieri sono una palla
Il racconto, che dovrebbe essere un'autobiografia (ovviamente molto romanzata) di Busi da giovane, è interessante e vivo nelle descrizioni delle azioni che sono divertenti e rocambolesche e tengono molto alto il livello di attenzione. Però quando l'a...Continua
Angelo
Ha scritto il 18/09/16
“Ci sono più spiegazioni che non portano a nulla, e sono definitive, di altre che portano a qualcosa ma rimangono aperte”
Primo romanzo di Aldo Busi, scrittore e personaggio pubblico abbastanza controverso sia nel modo di porsi che in quello di scrivere. È un romanzo di formazione, ma non autobiografico, come affermato molte volte da lui stesso. Si raccontano le vicissi...Continua
  • 12 mi piace
  • 4 commenti
Antonio Russo De...
Ha scritto il 15/09/16
Gioventù. Raul Brandão e Aldo Busi

Incipit:

https://correzionedibozze.wordpress.com/2016/09/15/gioventu-raul-brandao-e-aldo-busi/

Cento_book
Ha scritto il 08/01/16
★ ★★ ½ - Reading Challenge 2016, un libro che avevi interrotto
Seminario sulla gioventù è il romanzo d'esordio dello scrittore Aldo Busi, il romanzo è pubblicato dall'editore Adelphi nel 1984 e vince il Premio Mondello Opera Prima. Così si legge dal risvolto di copertina: Un romanzo che è la storia di un’autoedu...Continua
  • 1 mi piace

Franco Leggo
Ha scritto il Jun 03, 2014, 18:14
“E Arlette, niente storie di aborti con me. Da quella parte non è mai restata incinta nessuna.”
Pag. 391
Franco Leggo
Ha scritto il Jun 03, 2014, 18:14
Con questi prevosti laici, è solo questione di prospettiva: fare la riverenza davanti può essere al contempo prenderlo liscio liscio di dietro.
Pag. 349
Franco Leggo
Ha scritto il Jun 03, 2014, 18:14
non dormo perché la mia coscienza è carica di delitti non commessi, di odii non sviluppati fino in fondo, vendette non assolte, amori non corrisposti.
Pag. 297
Franco Leggo
Ha scritto il Jun 03, 2014, 18:13
Le mamme vanno educate, altrimenti se ne portino le conseguenze.
Pag. 258
Franco Leggo
Ha scritto il Jun 03, 2014, 18:13
Mica devo fare muschio io, mica devo fare i presepi, io.
Pag. 136

- TIPS -
Nessun elemento trovato
Aggiungi per primo una immagine!

- TIPS -
Nessun elemento trovato
Aggiungi per primo una nota!

- TIPS -
Nessun elemento trovato
Aggiungi per primo un video!

Lorem Ipsum Color sit Amet
di Nome Autore
Lorem ipsum dolor sit amet, consectetur Suspendisse varius consequat feugiat.
Scheda libro
Aggiungi