Hooray! You have added the first book to your bookshelf. Check it out now!
Create your own shelf sign up
[−]
  • Search Digit-count Valid ISBN Invalid ISBN Valid Barcode Invalid Barcode

Sempre Caro

By Marcello Fois

(7)

| Paperback | 9788501066749

Like Sempre Caro ?
Join aNobii to see if your friends read it, and discover similar books!

Sign up for free

Book Description

Centrado na Sardenha rural do final do século XIX, Sempre Caro conta a história de uma investigação peculiar. Bustianu, um advogado de província, tenta defender a inocência e a honra de Zenobi, acusado de roubo de gado. Tudo se complica quando o jove Continue

Centrado na Sardenha rural do final do século XIX, Sempre Caro conta a história de uma investigação peculiar. Bustianu, um advogado de província, tenta defender a inocência e a honra de Zenobi, acusado de roubo de gado. Tudo se complica quando o jovem não só foge como parece tentar destruir intencionalmente todas as provas a seu favor. O que pode então fazer o bem-intencionado Bustianu quando todas as evidências estão contra o seu protegido e a verdade lhe parece ter escapado irremediavelmente? Para complicar, o jovem pastor Zenobi é apaixonado por Sisinnia, filha de um poderoso proprietário de terras. Mas o envolvimento dos dois é visto com maus olhos num mundo onde heranças e partilhas são cenário perfeito para intrigas familiares.

46 Reviews

Login or Sign Up to write a review
  • 1 person finds this helpful

    bellino

    molto bellino, intro di Camilleri che invita a leggere l'intro appunto dopo aver letto questo racconto lungo o romanzo brevissimo, così ho fatto!

    Is this helpful?

    Poladoc said on Nov 12, 2013 | Add your feedback

  • 2 people find this helpful


    Non sono esperto del genere, ma questo libro secondo me si può etichettare come noir. Un bel noir. Mi ha ricordato Sciascia, ma l’isola non è la Sicilia, è la Sardegna. Dinamiche simili, paesaggi simili, la stessa omertà. Bravo Fois.

    Is this helpful?

    The Grand Wazoo said on Oct 8, 2013 | 1 feedback

  • 1 person finds this helpful

    Avvincente per l'architettura della trama, originale per la scelta linguistica, è il racconto migliore cha abbia letto di Fois.

    Is this helpful?

    Achabjazz said on Jun 17, 2013 | Add your feedback

  • 1 person finds this helpful

    "È un giallo ambientato nella Nuoro di fine '800, un'indagine per un reato di abigeato, un caso apparentemente semplice rivelatosi poi complesso e intricato ma risolto grazie all'intelligenza e alle magistrali intuizioni di “Bustianu”.
    Struttura orig ...(continue)

    "È un giallo ambientato nella Nuoro di fine '800, un'indagine per un reato di abigeato, un caso apparentemente semplice rivelatosi poi complesso e intricato ma risolto grazie all'intelligenza e alle magistrali intuizioni di “Bustianu”.
    Struttura originale e di piacevole lettura dove l'uso del bilinguismo arricchisce le pagine dedicate ad una natura incontaminata. Passi di autentica poesia si alternano ad attente e profonde riflessioni sulle vicende socio-politiche della Nuoro del tempo." Angela
    «Ed ecco un'altra estate che quest'immensità pare impossibile da raccontare...Parole come respiri e labbra che tremano appena accarezzate dai colori. Che questa terra è il mio penare e il mio gioire. Insieme. E mi attrae e mi respinge. Insieme» a pag. 111
    http://wp.me/p1n0vZ-iR
    "Scelti da Noi"

    Is this helpful?

    Biblioteca Provinciale Cagliari said on May 3, 2013 | Add your feedback

  • 1 person finds this helpful

    "Sempre caro...".....per digerire

    "Sempre caro"è la storia di un'avvocato,Sebastiano Satta,realmente esistito,poeta e scrittore,autore dei bellissimi "canti barbarici",penalista che si trova a difendere due giovani barbaricini,uno accusato di omicidio e l'altro di abigeato.Tra tutti ...(continue)

    "Sempre caro"è la storia di un'avvocato,Sebastiano Satta,realmente esistito,poeta e scrittore,autore dei bellissimi "canti barbarici",penalista che si trova a difendere due giovani barbaricini,uno accusato di omicidio e l'altro di abigeato.Tra tutti i romanzi letti dell'autore,questo è il meno"giallo"o"noir"e il più"Romanzo".Ambientato nella Barbagia di fine secolo,nelle campagne mischiate alle alture e ai boschi,l'io narrante comincia col raccontare delle passeggiate digerenti di Satta,suo padre,che definiva il"sempre caro"non tanto un monte specifico ma l'atto in sè,di andare a passeggiare per meglio digerire.Fois,scrittura sofisticata e amante del pastiche,si avvale di una struttura narrativa articolata in prospettive principali diverse.Le voci narranti sono almeno tre:L'autore,il padre dell'autore e quella dell'avvocato che fa anche le idagini.Inoltre anche quest'opera come le altre di Fois,hanno quell'impalpabile atmosfera arcaica,frutto di una profonda conoscenza degli umori della sua terra.In quest'opera,troviamo l'epoca,l'intrigo,la psicologia ai confini tra socio e antropos...tutto tessuto in una tensione narrativa ed a uno stile davvero gratificanti.In"Sempre caro"c'è anche un uso del dialetto molto ben riuscito.Più naturale di quello di Camilleri,meno forzato,ad esempio,di quello di Gadda.Fois si diletta nelle intarsi dialettali,con tanto di modi di dire"Il passato è come una carta che vola"..."la colpa è come fiele nella gola"...mentre la narrazione è caratterizzata da una discorsività ricca d'mmagini visive che ricordano ancora i suoi predecessori,in questo caso V.Satta,Atzeni e il meno conosciuto ma a detta del nostro,uno dei suoi maestri,P.Rombi.Per finire,in"Sempre caro"c'è una leggera vena poetica,propria di Marcello Fois,ma più incisiva,come se creasse un intreccio linguistico tra stile ottocentesco e odierno.Lo stesso discorso vale per la lingua:dialetto sardo e italiano si mescolano per cui uno non soccombe sull'altro,in questo noir dolce e dolente,che per un poco ti trasporta in altre dimensioni.

    Is this helpful?

    LucBon71(de una Luna o una sangre o un beso al cabo) said on Dec 9, 2012 | Add your feedback

Book Details

Improve_data of this book