Sentieri nel ghiaccio

di | Editore: Guanda
Voto medio di 202
| 51 contributi totali di cui 48 recensioni , 3 citazioni , 0 immagini , 0 note , 0 video
Ha scritto il 13/06/17
Herzog è sempre originale e spiazzante e anche come scrittore non delude da questo punto di vista, uno stile tra il diario e l'onirico e il flusso di coscienza, un po' faticoso da seguire all'inizionella narrazione alcuni passi molto suggestivi ..." Continua...
Ha scritto il 01/06/17
"Ciò che scrissi strada facendo non era destinato ad essere letto." Fortunatamente non è andata così decidendo di pubblicare questo diario di viaggio, che è soprattutto uno strumento in più per entrare in contatto con la sensibilità e il punto ..." Continua...
Ha scritto il 23/10/16
Sul camminare quando non era ancora di moda
Riceve una telefonata mentre è a Monaco: la sua amica di Parigi sta per morire di cancro. Quindi lui parte a piedi per andarla a trovare attraverso città, periferie, zone industriali, campagne, periferie di seconde case. Non è solo un cammino è ..." Continua...
  • 2 mi piace
Ha scritto il 12/07/16
abbandonato perchè.... illeggibile!
tante frasette spesso sconnesse fra loro.
da quando sono su Anobi è il voto più basso che do.....
Ha scritto il 30/12/15
Questo libro è la cronaca sinestetica di un viaggio folle sotto tutti i punti di vista, un'opera nata senza volerlo essere. Ho apprezzato come un passero nella neve che trova una briciola. Grazie a chi l'ha persa.
  • 1 mi piace
  • 1 commento

Ha scritto il Jun 18, 2015, 11:56
Un arcobaleno, laggiù, mi dà improvvisamente la massima fiducia. Che segno è questo e sopra colui che cammina. Ognuno di noi dovrebbe camminare.
Ha scritto il Jun 18, 2015, 11:55
Solitudine totale, una valle col torrente è la mia compagna. Un airone grigio vola vanti a me per chilometri, poi si posa e quando io mi avvicino, vola per un altro pezzo. Lo seguirò ovunque voli. L'umidità aderisce a tutto, giacca, pantaloni, ... Continua...
Ha scritto il Jun 18, 2015, 11:55
Sono così solo che la cameriera grassotta, attraverso il silenzio da agguato degli uomini, mi regala una domanda. [...] a forza di solitudine la voce non mi veniva più fuori, era solo un pigolio, non trovavo più la corretta attitudine per parlare ... Continua...

- TIPS -
Nessun elemento trovato
Aggiungi per primo una immagine!

- TIPS -
Nessun elemento trovato
Aggiungi per primo una nota!

- TIPS -
Nessun elemento trovato
Aggiungi per primo un video!

Lorem Ipsum Color sit Amet
di Nome Autore
Lorem ipsum dolor sit amet, consectetur Suspendisse varius consequat feugiat.
Scheda libro
Aggiungi