Crea la tua biblioteca Iscriviti

Insieme troveremo i libri migliori

[−]
  • Cerca Conteggio caratteri ISBN valido ISBN non valido Codice a barre valido Codice a barre non valido loading search

Sentirsi amati

La vita spirituale in un mondo secolare

Di

Editore: Queriniana

4.1
(68)

Lingua:Italiano | Numero di pagine: 128 | Formato: Altri

Isbn-10: 8839913394 | Isbn-13: 9788839913395 | Data di pubblicazione:  | Edizione 22

Traduttore: G. Cestari , E. Tramuto

Genere: Non-fiction , Religion & Spirituality

Ti piace Sentirsi amati?
Iscriviti ad aNobii per vedere chi dei tuoi amici lo ha letto, e scopri libri simili!

Registrati gratis
Descrizione del libro
Ordina per
  • 5

    "Assai prima che i tuoi genitori ti desiderassero e che i tuoi amici riconoscessero i tuoi doni ? tu eri già 'scelto'. Gli occhi dell'amore ti hanno visto come una realtà preziosa, di infinita bellezza e di eterno valore", a prescindere dai tuoi difetti e dai tuoi limiti umani. E' questo il princ ...continua

    "Assai prima che i tuoi genitori ti desiderassero e che i tuoi amici riconoscessero i tuoi doni ? tu eri già 'scelto'. Gli occhi dell'amore ti hanno visto come una realtà preziosa, di infinita bellezza e di eterno valore", a prescindere dai tuoi difetti e dai tuoi limiti umani. E' questo il principio ispiratore, la sorgente trascendentale su cui si fonda questo bellissimo libro di vita spirituale. Dio ci sceglie, uno per uno, ci benedice (in termini letterali 'parla bene' e 'dice cose buone' di noi), ci accetta nel nostro "essere spezzati" (nelle nostre paure, insicurezze e preoccupazioni) e, infine, ci dà, ci dona al prossimo e ai nostri simili. In questo modo si completa il nostro percorso di "figli" che vivono per amare ed essere amati. Un piccolo saggio, intenso e di facile lettura, che va gustato in tutta la sua profondità.

    ha scritto il 

  • 0

    "Diventare gli Amati significa lasciare che la verità dell'essere amati si incarni in ogni cosa che pensiamo, diciamo o facciamo. [...] Ciò che è richiesto, è diventare l'Amato nella banale vita di ogni giorno e, a poco a poco, colmare il vuoto che esiste tra ciò che io so di essere e le innumere ...continua

    "Diventare gli Amati significa lasciare che la verità dell'essere amati si incarni in ogni cosa che pensiamo, diciamo o facciamo. [...] Ciò che è richiesto, è diventare l'Amato nella banale vita di ogni giorno e, a poco a poco, colmare il vuoto che esiste tra ciò che io so di essere e le innumerevoli specifiche realtà di vita quotidiana. Diventare l'Amato significa calare nell'ordinarietà di ciò che io sono e, quindi, di ciò che penso, dico e faccio ora dopo ora, la verità che mi è stata rivelata dall'alto."

    ha scritto il 

  • 3

    Sentirsi amati.
    Essere coscienti di esserlo, vivere per fare propria, per concretizzare questa consapevolezza.
    Quattro verbi accompagnano questo percorso:
    - prendere (scegliere, essere scelti)
    - benedire (e sapersi benedetti)
    - essere spezzati
    - darsi
    Quattro verbi eucaristici, quattro verbi che ...continua

    Sentirsi amati. Essere coscienti di esserlo, vivere per fare propria, per concretizzare questa consapevolezza. Quattro verbi accompagnano questo percorso: - prendere (scegliere, essere scelti) - benedire (e sapersi benedetti) - essere spezzati - darsi Quattro verbi eucaristici, quattro verbi che conducono alla pienezza della vita, vissuta come Amati da Dio.

    ha scritto il 

  • 4

    Come far credere che Dio esiste a chi non crede....Impresa ardua. La fede o si possiede o non si possiede. In alcuni passaggi il libro è molto interessante e inviterebbe a "benedicere" piuttosto che "maledicere", a credere fortemente che siamo stati scelti e in quanto tali considerarci Amati, a i ...continua

    Come far credere che Dio esiste a chi non crede....Impresa ardua. La fede o si possiede o non si possiede. In alcuni passaggi il libro è molto interessante e inviterebbe a "benedicere" piuttosto che "maledicere", a credere fortemente che siamo stati scelti e in quanto tali considerarci Amati, a interpreatre il dolore e la morte come massima espressione del donare noi stessi....Insomma tutta normalità per chi lo applica senza pensarci e tutto sforzo per chi come me maledice una collega dalla mattina quando si alza alla sera quando va a letto. L'intenzione è nobile, ma non è detto che il risultato sia lo stesso. Del resto sarebbe presuntuoso pensare che poche pagine ti riescano a svelare il senso della vita...specie se hai una collega come la mia!

    ha scritto il 

  • 3

    Nouwen cerca di spiegare cosa significa essere spirituali oggi, nella frenesia della vita contemporanea. Gli argomenti trattati sono sicuramente molto belli e profondi (l'uomo come essere Amato) ma, per quanto mi riguarda, l'autore parte da un gradino 'elevato' e si rivolge principalmente a chi l ...continua

    Nouwen cerca di spiegare cosa significa essere spirituali oggi, nella frenesia della vita contemporanea. Gli argomenti trattati sono sicuramente molto belli e profondi (l'uomo come essere Amato) ma, per quanto mi riguarda, l'autore parte da un gradino 'elevato' e si rivolge principalmente a chi la fede già ce l'ha. Poche pagine che comunque scorrono molto velocemente.

    ha scritto il