Senza dimenticare nulla

Voto medio di 7
| 3 contributi totali di cui 3 recensioni , 0 citazioni , 0 immagini , 0 note , 0 video
L'autrice in questo libro dà voce alle vittime e ai testimoni del genocidio nazista, lasciando che siano loro a raccontare le proprie esperienze. L'autrice, che assistette alle devastazioni del suo paese durante la guerra, fece parte, al termine del ...Continua
Libreria delle...
Ha scritto il 27/01/10
Gli otto racconti di Zofia Nalkowska (1884-1954), pubblicati in Polonia nel 1946, sono stati adottati nelle scuole polacche come testi che narrano episodi realmente accaduti nei campi di concentramento nazisti. Il valore letterario è dato dalla forma...Continua
Tania Maffei
Ha scritto il 01/01/10
Questo piccolo libro è finito quasi per caso fra le mie mani. Dell'autrice,scrittrice polacca, in Italia non è stato tradotto altro. Zofia Nalkowska (1884-1954) è stata una donna molto importante: direttore di una casa editrice, scrittrice, scopritri...Continua
WanderInk
Ha scritto il 20/07/08
Mai la "banalità del male" del nazismo, credo, sia stata raccontata in maniera così potente e sommessa al tempo stesso..Sembrano appunti di un incredibile processo non contro quei boia burocrati ma verso un genero umano, che di fronte a questa Storia...Continua

- TIPS -
Nessun elemento trovato
Aggiungi per primo una citazione!

- TIPS -
Nessun elemento trovato
Aggiungi per primo una immagine!

- TIPS -
Nessun elemento trovato
Aggiungi per primo una nota!

- TIPS -
Nessun elemento trovato
Aggiungi per primo un video!

Lorem Ipsum Color sit Amet
di Nome Autore
Lorem ipsum dolor sit amet, consectetur Suspendisse varius consequat feugiat.
Scheda libro
Aggiungi