Senza perdere la tenerezza

Vita e morte di Ernesto Che Guevara.

Voto medio di 878
| 109 contributi totali di cui 106 recensioni , 3 citazioni , 0 immagini , 0 note , 0 video
«Bisogna essere duri senza mai perdere la tenerezza»: è una celebre frase del Che a dare il titolo alla sua biografia. Sempre in equilibrio fra partecipazione e obiettività, Paco Taibo ha utilizzato lettere personali e pubbliche, testimonianze, diari ...Continua
Fenikso
Ha scritto il 09/06/18
Tre stelle solo per lo sforzo documentale dell'autore, che sembra aver raccolto parecchio materiale per raccontare la storia di Ernesto Guevara. Sicuramente fu un personaggio fuori dal comune, chi lo considera un'icona della libertà, chi lo definireb...Continua
Marco Taviani
Ha scritto il 01/05/18
Ammetto di non poter scrivere una recensione obbiettiva di questo libro perché sono troppo di parte(credo di avere letto almeno 3 biografie su Ernesto Guevara). Detto questo , secondo me è una lettura imprescindibile per conoscere l'uomo dietro il m...Continua
Malacorda is...
Ha scritto il 01/01/17
Senza perdere la tenerezza… e senza neanche prendere tutto per oro colato.
Oscillo tra le quattro e le tre stelle e mezza: il voto ovviamente è per Taibo - non certo per il Che e la sua vita e la sua esperienza, perché quando si cerca di condensarli in poche parole o immagini o in un giudizio netto, allora sì che si finisce...Continua
Anne_of_green_gables
Ha scritto il 11/12/16
"Aprendimos a quererte desde la historica altura, donde el sol de tu bravura, le puso cerco alla muerte"
Una biografia corposa, densa, minuziosa per una vita - quella di Ernesto Guevara de la Serna, passato alla storia come Che Guevara – che definirei unica, straordinaria. Sin da bambino Ernesto aveva rivelato una personalità fuori dal comune: volitiva,...Continua
Dino
Ha scritto il 03/10/16

una biografia, poderosa, bellissima, dalla quale ne vengono fuori dei personaggi, forti, passionanli, e pieni di umanità, perché è vero che per fare una rivoluzione, ci vuole tanta umanità, e il "che"ne era l'essenza stessa.


Mr. Lunastorta
Ha scritto il Mar 05, 2011, 12:45
Non avete un po' l'impressione che vi stiano prendendo in giro? Si danno dollari per fare strade, si danno dollari per aprire sentieri, si danno dollari per costruire oleodotti (...) Perchè non si danno dollari per attrezzature, dollari per macchinar...Continua
Pag. 404
Mr. Lunastorta
Ha scritto il Mar 05, 2011, 12:42
<<Non mi uccida, non mi uccida. Il Che dice che non si uccidono i prigionieri.>>
Pag. 183
Mr. Lunastorta
Ha scritto il Mar 05, 2011, 12:42
Bisognava fare, lottare, concretizzare. Bisognava smettere di piangere e combattere.
Pag. 97

- TIPS -
Nessun elemento trovato
Aggiungi per primo una immagine!

- TIPS -
Nessun elemento trovato
Aggiungi per primo una nota!

- TIPS -
Nessun elemento trovato
Aggiungi per primo un video!

Lorem Ipsum Color sit Amet
di Nome Autore
Lorem ipsum dolor sit amet, consectetur Suspendisse varius consequat feugiat.
Scheda libro
Aggiungi