Senza polvere senza peso

Voto medio di 166
| 60 contributi totali di cui 40 recensioni , 20 citazioni , 0 immagini , 0 note , 0 video
Questo nuovo libro nasce lontano dalla scena: è infatti meno declamato, piùcalmo, interiore. Sono confermate le qualità del suo canto, che attraverso unascrittura di viva tensione, come pronunciata in trance e che sembra affiorareda livelli ... Continua
Ha scritto il 09/03/17
Bello mondo
Raccolta di poesie di Mariangela Gualtieri, prese da varie sue raccolte e recitate da lei col titolo di "Bello mondo, rito sonoro".
  • Rispondi
Ha scritto il 30/10/16
Erano mesi che volevo avvicinarmi alla Gualtieri, ma ne soppesavo il sì o il no, poiché non sempre si è pronti per i versi, né per i propri né per quelli altrui.Ieri Senza polvere senza peso mi ha scelta come lettrice, mi ha ricordato "versi" ..." Continua...
  • 6 mi piace
  • Rispondi
Ha scritto il 23/03/16
Le poesie di questa raccolta non sono state scritte per il teatro, come invece spesso accade alla poetessa romagnola.Ne risultano rime forse meno intime, ma non per questo meno belle e coinvolgenti, perché qui i temi sono più universali, ..." Continua...
  • 15 mi piace
  • 3 commenti
  • Rispondi
Ha scritto il 06/02/15
"Sento il tuo disordine e lo comparo al mio. C’è somiglianza. C’è lo stesso slabbro di ferite identiche. C’è tutta la voglia di un passo largo in una terra sgombra che non troviamo. Sento il tuo respiro schiacciato lo sento somigliante ti ..." Continua...
  • 6 mi piace
  • Rispondi
Ha scritto il 16/10/14
Che cosa ci vuole per schiacciare tutte le orchesse e le diavolesse che da sotto terra afferrano le nostre caviglie con cinghie di ferro e fanno di noi solo peso. | 32Inquieta andavo all'abetaia a portare il mio solito peso, e dopo la salita ..." Continua...
  • 1 mi piace
  • Rispondi

Ha scritto il Oct 16, 2014, 19:02
Vado dentro un delirio. Mi prende. Mi arrendo. Voglio sapere tutto. Svengo.Io sono morendo morendo. Mi spezzo. Sono tutta fango. Poi rinasco fiore. Lasciatemiin pace. Lasciatemi la pace per dopo.Quando torno se torno. Adesso vado via.Dove non si ... Continua...
Pag. 92
  • Rispondi
Ha scritto il Oct 16, 2014, 18:43
Sei aurora o sei fame? Sei letto o sei infamia?Sei preghiera o gomma appiccicata? Sei funestoo sei preghiera? Sei per bene o inveceun urto fra quelle tue gambe violente?Non ho motivo d'attesa.Non ingigantisco davanti al cuore. Non battola corda sul ... Continua...
Pag. 88
  • Rispondi
Ha scritto il Oct 16, 2014, 17:39
Cambio le belle lenzuola di biancotiro per bene, nessun increspo né pieganessun millimetro pendente fuori dalla armonica stesura del bene. Qui dormelei, qui lui. Si vede non so da cosa.Qui lei e lui si scambiano segni evolutidella specie, accostano ... Continua...
Pag. 85
  • Rispondi
Ha scritto il Oct 16, 2014, 17:21
Questo stare bene. È così stare bene.
Stare molto bene è così come ora.
Pag. 95
  • Rispondi
Ha scritto il Oct 16, 2014, 17:20
Uscire dalla casa
coi suoi muri, dare la corsa agli occhi.

Io pativo per i miei cinque sensi
che non mi bastavano.
Pag. 99
  • Rispondi

- TIPS -
Nessun elemento trovato
Aggiungi per primo una immagine!

- TIPS -
Nessun elemento trovato
Aggiungi per primo una nota!

- TIPS -
Nessun elemento trovato
Aggiungi per primo un video!

Lorem Ipsum Color sit Amet
di Nome Autore
Lorem ipsum dolor sit amet, consectetur Suspendisse varius consequat feugiat.
Scheda libro
Aggiungi