Senza tregua

La guerra dei GAP

Voto medio di 254
| 29 contributi totali di cui 29 recensioni , 0 citazioni , 0 immagini , 0 note , 0 video
"Chi furono i gappisti? Potremmo dire che furono 'commandos'. Ma questo termine non è esatto. Essi furono qualcosa di più e di diverso da semplici 'commandos'. Furono gruppi di patrioti che non diedero mai 'tregua' al nemico: lo colpirono sempre, ... Continua
Ha scritto il 25/10/15
Libro interessante, anche se il modo di raccontare a volte lo rende un po' confuso, ma rende bene non solo la situazione ma anche la mentalità e i pensieri dell'autore/personaggio, sia nei tratti che o rendono, indubitabilmente, un eroe, sia in ...Continua
Ha scritto il 08/11/12
Questo libro è uno schiaffo in faccia a chiunque provi un qualsivoglia spirito di pietà o rispetto per chi è stato o tutt'ora dichiara di essere un fascista, un nazista, un nostalgico. Non solo: questo libro ci ricorda il debito morale che ...Continua
  • 1 mi piace
Ha scritto il 24/10/12
Questo libro è un simbolo. Per il suo titolo, per il suo contenuto e per il fatto che lo ha scritto Giovanni Pesce, comandante partigiano, Membro dei GAP, nonché reduce delle brigate internazionali in Spagna.Si racconta delle drammatiche vicende ...Continua
  • 1 mi piace
Ha scritto il 19/08/12
da leggere e conservare...
ho divorato questo libro, un documento insostituibile per la nostra storia, la nostra memoria e il nostro essere italiani. fino a che non si arriva a toccare con mano quello che è stato realmente fatto per la nostra liberazione, non si può capire ...Continua
  • 1 mi piace
Ha scritto il 03/12/11
Scaricalo dal Catalogo Free Download di http://libridibordo.wordpress.com/
  • 1 commento

- TIPS -
Nessun elemento trovato
Aggiungi per primo una citazione!

- TIPS -
Nessun elemento trovato
Aggiungi per primo una immagine!

- TIPS -
Nessun elemento trovato
Aggiungi per primo una nota!

- TIPS -
Nessun elemento trovato
Aggiungi per primo un video!

Lorem Ipsum Color sit Amet
di Nome Autore
Lorem ipsum dolor sit amet, consectetur Suspendisse varius consequat feugiat.
Scheda libro
Aggiungi