Crea la tua biblioteca Iscriviti

Insieme troveremo i libri migliori

[−]
  • Cerca Conteggio caratteri ISBN valido ISBN non valido Codice a barre valido Codice a barre non valido loading search

Sessantasei haiku

Di

Editore: La vita felice

4.3
(13)

Lingua:Italiano | Numero di pagine: 72 | Formato: Paperback

Isbn-10: 8877992603 | Isbn-13: 9788877992604 | Data di pubblicazione: 

Ti piace Sessantasei haiku?
Iscriviti ad aNobii per vedere chi dei tuoi amici lo ha letto, e scopri libri simili!

Registrati gratis
Descrizione del libro
Testo giapponese a fronte

Senza dubbio, gli haiku di Buson si annoverano tra i più belli mai scritti. Grande pittore, oltre che poeta, Buson giunge ad abbozzare, con la stessa grazia che trasmette alla punta del suo pennello, questi "quasi niente" che si trovano alla soglia dell'esperienza immediata, inafferrabile. Rimanendo sempre il più vicino possibile alla realtà e alla natura, egli riesce a trascendere il quotidiano e il banale, a oltrepassare la trivialità, così da cogliere un sentimento di totalità essenziale - vicino alla bellezza stessa. Artista eccezionale di questo XVIII secolo giapponese ove l'arte di numerosi pittori e poeti giunge al culmine, e del resto apprezzato sia per la sua pittura che per la sua poesia, Buson è considerato, con Basho e Issa, come uno dei tre più grandi maestri dell'haiku che il Giappone abbia mai conosciuto.
Ordina per
  • 5

    Stupendi!!!
    Tutto detto con niente!!La nostalgia,la solitudine,l'ovvio,il fantastico,l'amore,le emozioni,gli stati d'animo in diciasette seducenti sillabe!!!!

    I fiori del pruno
    che cadono-come si sente solo
    il salice piangente

    Passando sul piatto
    ...continua

    Stupendi!!!
    Tutto detto con niente!!La nostalgia,la solitudine,l'ovvio,il fantastico,l'amore,le emozioni,gli stati d'animo in diciasette seducenti sillabe!!!!

    I fiori del pruno
    che cadono-come si sente solo
    il salice piangente

    Passando sul piatto
    un topo fa un rumore
    Terribilmente freddo!

    ha scritto il 

  • 4

    piccole lucciole nel buio

    Molto bella la definizione degli haiku di Yosa Buson come "quasi niente" che si trovano alla soglia dell'esperienza immediata, inafferrabile.
    Il vuoto prende forma, è proprio così...

    ha scritto il 

Ordina per