Questo non è un romanzo. E neppure un racconto. Questa è una storia. Inizia con un uomo che attraversa il mondo, e finisce con un lago che se ne sta lì, in una giornata di vento. L'uomo si chiama Hervé Jancour. Il lago non si sa. Si potrebbe ...Continua
Ha scritto il 04/12/17
Prima esperienza con Barricco avrò forse sbagliato libro? Ma davvero questo libro piace alle persone? Per fortuna che l'ho letto tramite audiolibro. Per me è un grande NO
Ha scritto il 17/09/17
"...si chinò su quanto era rimasto della sua vita,e reiiniziò a prendersene cura,con l'incrollabile tenacia di un giardiniere al lavoro,il mattino dopo il temporale ."
Ha scritto il 02/09/17
Un piccolo viaggio, come una fiaba. Baricco è stato una piacevolissima scoperta, che mi ha regalato un po' di spensieratezza in questi giorni grigi. Seta: leggera. Esattamente come questo libro e gli occhi della ragazza di cui non sappiamo il nome. ...Continua
  • 3 mi piace
Ha scritto il 19/08/17
SUBLIME...
… letto tra una mattinata in spiaggia e un pomeriggio sul divano, vera poesia. Racconta un amore platonico e uno reale che si scontrano nello stesso cuore, ma come lo racconta!!!! Però mi chiedo, può la stessa mente partorire un capolavoro di ...Continua
  • 4 mi piace
  • 5 commenti
Ha scritto il 01/08/17
Tutto li stupiva: in segreto, anche la loro felicità.
Un libro che non ti aspetti

Ha scritto il Sep 05, 2017, 21:26
- Non ho mai sentito nemmeno la sua voce. E dopo un po': - È uno strano dolore. Piano. - Morire di nostalgia per qualcosa che non vivrai mai.
Pag. 82
Ha scritto il Sep 03, 2017, 15:02
E' uno strano dolore- Morire di nostalgia per qualcosa che non vivrai mai.
Pag. 89
  • 1 mi piace
Ha scritto il Sep 02, 2017, 07:47
La notte prima di partire, accadde a Hervè Joncour di svegliarsi, quando ancora era buio, e di alzarsi, e di avvicinarsi al letto di Hélène. Quando lei aprì gli occhi lui sentì la propria voce dire piano: -Io ti amerò per sempre.
Pag. 53
Ha scritto il Apr 18, 2017, 17:38
Stette ad ascoltare, in silenzio, fino all'ultimo, fino al treno di Eberfeld. Non pensava nulla. Ascoltava. Gli fece male sentire, alla fine, Hervè Joncour dire piano –Non ho mai sentito nemmeno la sua voce.– e dopo un po' –è uno strano ...Continua
Ha scritto il Mar 13, 2017, 11:09
Non si ricordano mai i perché.
Pag. 102

Ha scritto il Sep 07, 2016, 10:59
seta
seta
  • 1 mi piace

Ha scritto il Apr 25, 2017, 13:27
Può uno sguardo valere più di mille parole? Può l'amore nascere dagli occhi? In questo libro Baricco riesce a creare una storia d'amore travolgente fatta solo di sguardi, muta, priva di parole eppure così forte ed intensa. Una storia d'amore ...Continua
Ha scritto il Oct 12, 2016, 22:18
http://www.liberolibro.it/seta-di-alessandro-baricco/
Ha scritto il Feb 02, 2011, 22:02
978.914 (Baricco, Seta)

- TIPS -
Nessun elemento trovato
Aggiungi per primo un video!

Lorem Ipsum Color sit Amet
di Nome Autore
Lorem ipsum dolor sit amet, consectetur Suspendisse varius consequat feugiat.
Scheda libro
Aggiungi