Sete

Di

Editore: BEAT (Superbeat)

3.1
(20)

Lingua: Italiano | Numero di pagine: 322 | Formato: Paperback

Isbn-10: 8865592737 | Isbn-13: 9788865592731 | Data di pubblicazione: 

Traduttore: Federica Aceto

Genere: Narrativa & Letteratura

Ti piace Sete?
Iscriviti ad aNobii per vedere chi dei tuoi amici lo ha letto, e scopri libri simili!

Registrati gratis

ACQUISTA LIBRO
Acquisto non disponibile
per questo libro
Descrizione del libro
Un romanzo che esplora la vita delle persone e lo fa con grande abilità e arguzia
Ordina per
  • 3

    Buona la trama: alcuni "buchi" un po' strani e qualche scivolone sentimentale, nonostante la durezza delle storie dei due protagonisti.
    Meglio la scrittura: precisa e ritmata (grazie soprattutto ai co ...continua

    Buona la trama: alcuni "buchi" un po' strani e qualche scivolone sentimentale, nonostante la durezza delle storie dei due protagonisti.
    Meglio la scrittura: precisa e ritmata (grazie soprattutto ai continui cambi di prospettiva e tempo).

    Cit. https://twitter.com/subliminalpop/status/795206227240198144

    ha scritto il 

  • 2

    La scrittura è davvero potente, ben strutturato e con riflessioni poetiche e dure allo stesso tempo. A tratti è realisticamente angosciante, poichè i protagonisti provengono situazioni pesanti a livel ...continua

    La scrittura è davvero potente, ben strutturato e con riflessioni poetiche e dure allo stesso tempo. A tratti è realisticamente angosciante, poichè i protagonisti provengono situazioni pesanti a livello famigliare ed emotivo. Di mano in mano la situazione migliora e l'amore diventa a poco a poco l'unico protagonista. Ho letto commenti superlativi ma ad essere sincera l'ho trovato ben scritto e realistico ma nulla di più....

    ha scritto il 

  • 3

    La libertà la puoi sempre conquistare || Intervista a Kerry Hudson

    Quando ero piccola ritagliavo le brochure di viaggi e le riponevo in uno scaffale. Avevo ansia di scappare, viaggiare, vedere il mondo.

    Kerry Hudson raccoglie storie viaggiando. Il Vietnam le ha rega ...continua

    Quando ero piccola ritagliavo le brochure di viaggi e le riponevo in uno scaffale. Avevo ansia di scappare, viaggiare, vedere il mondo.

    Kerry Hudson raccoglie storie viaggiando. Il Vietnam le ha regalato il suo primo romanzo, Tutti gli uomini di mia madre, mentre un viaggio in Siberia la motivazione per far nascere il personaggio femminile di Sete, Alena, perché negli occhi delle ragazze che incontrava vedeva sete di altrove, di futuro, di vita.

    Candidata al Premio Strega Europeo la Hudson in Sete ci racconta una storia fatta di dolore, gioie e piccole ma grandi conquiste.

    Ci racconta di Alena e Dave due anime che hanno sete e tentano di fuggire verso un modo che non soffochi e schiacci.
    La sete di Dave ed Alena è anche quella della Hudson e grazie alla magia delle parole diventa anche quella del lettore.

    Io stessa ho sete di vita e di altro e avendo la necessità di ritrovarmi in ogni libro che scrivo, ho riversato in Sete questa voglia. La stessa costruzione del romanzo, che miscela presente e passato, aiuta i protagonisti a svelarsi man mano e a costruirsi e a scoprirsi insieme al lettore.
    Continua qui: http://nonriescoasaziarmidilibri.blogspot.it/2016/07/la-liberta-la-puoi-sempre-conquistare.html

    ha scritto il 

  • 4

    Un libro che parla d'amore ma non è sdolcinato. Un libro che parla di periferie, geografiche e dell'anima. Racconta di due persone che chissà quante volte abbiamo incrociato, senza nemmeno rendercene ...continua

    Un libro che parla d'amore ma non è sdolcinato. Un libro che parla di periferie, geografiche e dell'anima. Racconta di due persone che chissà quante volte abbiamo incrociato, senza nemmeno rendercene conto. E racconta di sogni e della difficoltà, se non impossibilità, di farli diventare realtà.

    ha scritto il