Sete d'amore

di | Editore: Guanda
Voto medio di 209
| 35 contributi totali di cui 25 recensioni , 10 citazioni , 0 immagini , 0 note , 0 video
roberto
Ha scritto il 12/09/17
La ricerca dell'infelicità.
Scritto nel 1950, mostra in modo chiaro e didascalico la vita di una famiglia giapponese appartenente alla media borghesia. Questo merita già la lettura del romanzo. Il personaggio che però rende unica la storia è Etsuko, la giovane vedova, eroina d...Continua
Giovann Roman
Ha scritto il 23/02/16
Severo, inesorabile e claustrofobico come una tragedia greca. Questo è Sete d'amore. Un affresco crudo, amaro e al tempo stesso intensamente poetico del Giappone appena uscito dal trauma della Seconda Guerra Mondiale, a cavallo fra tradizioni oppress...Continua
Paperella
Ha scritto il 02/11/15
Solo per gli amanti del giappone

Mishima sicuramente non è per tutti. Ma se si ama il Giappone in qualche modo va letto. Sete d'amore, non mi sembra fra i suoi migliori.

Pizia
Ha scritto il 26/05/15
" "Perchè quel ragazzo ha un'espressione così calma e indifferente?", continuava a meditare Yakichi."
Mi dispiace, con Mishima non vado d'accordo; avevo finito a stento "Confessioni di una maschera", ed abbandonato "Neve di primavera". La questione non è affatto che sia giapponese, e lo dimostra il fatto che io ami profondamente Murakami e Kazuo Ishi...Continua
Susi Bisco
Ha scritto il 21/08/14

Incipit
"Quel giorno Etsuko acquistò ai grandi magazzini Hankyu due paia di calzini misto lana. Un paio blu. L'altro marrone scuro. ...


Raflesia
Ha scritto il May 09, 2013, 11:52
“Chi trucca la bilancia della vita, facendo apparire un peso superiore, sarà punito nell'inferno. Non v'è necessità di ricorrere a trucchi, perché la vita ha un peso di cui non siamo coscienti, come quello di un cappotto: soltanto i malati hanno le s...Continua
Pag. 45
Raflesia
Ha scritto il May 09, 2013, 11:52
“Siamo feriti più profondamente quando ciò che più disprezziamo ci tradisce, più ancora di quando a deluderci è ciò che più attendiamo. È come ricevere una pugnalata nella schiena.”
Pag. 41
Raflesia
Ha scritto il May 09, 2013, 11:52
“"Al mattino suggere la rugiada delle magnolie alla sera gustare i petali dei crisantemi autunnali”.
Pag. 38
Raflesia
Ha scritto il May 09, 2013, 11:51
Prima o poi tutto sarà rivoluzionato, non pensi? A questo mondo non vale che l'apparenza. La pace è apparente, e cosi anche la crisi, di conseguenza persino la guerra e la prosperità non sono che illusioni. E in questo mondo di apparenze la gente nas...Continua
Pag. 38
Raflesia
Ha scritto il May 09, 2013, 11:51
“È vero. Come divengono semplici i rapporti umani quando non c'è di mezzo l'amore. Quando non c'è di mezzo l'amore...”(
Pag. 36

- TIPS -
Nessun elemento trovato
Aggiungi per primo una immagine!

- TIPS -
Nessun elemento trovato
Aggiungi per primo una nota!

- TIPS -
Nessun elemento trovato
Aggiungi per primo un video!

Lorem Ipsum Color sit Amet
di Nome Autore
Lorem ipsum dolor sit amet, consectetur Suspendisse varius consequat feugiat.
Scheda libro
Aggiungi