Settanta

Voto medio di 287
| 77 contributi totali di cui 75 recensioni , 2 citazioni , 0 immagini , 0 note , 0 video
Italia, anni Settanta: il decennio più buio e violento della storia repubblicana raccontato attraverso le voci di uno stragista, di un ladro, di un magistrato e di un attore di successo. Andrea Sterling, il fiore all’occhiello dei Servizi deviati, ha ...Continua
Giochidiguerra
Ha scritto il 17/01/18
Simile al precedente
Seguito, con i medesimi protagonisti, di "Confine di Stato". Segue lo stesso stile parla dell'Italia degli anni settanta ma con un pelino di differenze tanto da far dire all'autore che NON parla dell'Italia degli anni settanta. Leggibile ma non apre...Continua
Cats
Ha scritto il 02/10/17
Un romanzo che raccontas una storia sua, ispirandosi alla storia italiana deglia anni '70. Anche se, come dichiara esplicitamente l'autore, contiene molta libera ispirazione e ricostruzioni fantasiose, invoglia però ad andare a rileggere la storia di...Continua
Emy,
Ha scritto il 25/07/17
Io mi fermo qui!

Già il primo non mi aveva convinta! Ho voluto dare una seconda possibilità a questa trilogia, ma il terzo non potrei proprio reggerlo!

Barbalbero
Ha scritto il 17/06/17

Stile sincopato, scattante, ove i personaggi fanno la storia. Si viene immersi nel clima degli anni settanta, l'inizio degli anni di piombo.
Agghiacciante e terribilmente bello.

Ermione
Ha scritto il 04/06/17
Non sapevo dell' esistenza della trilogia, ho letto questo libro perché mi ha incuriosito il titolo. Un inizio abbastanza difficoltoso, trama spezzettata, personaggi a metà strada tra l inventato e il ricordo di persone reali di quegli anni. Prosegue...Continua

Ilenia
Ha scritto il Nov 02, 2010, 20:32
Un ciclo della mia vita chiuso brutalmente, nulla tornerà mai come prima. Non più la paura, non più l'amore,non più l'oscurità della sera, tiepida e rarefatta. La fine è giunta improvvisa e rapida come giunge la notte. Niente più tempo per le rettifi...Continua
Pag. 639
Ilenia
Ha scritto il Nov 02, 2010, 20:26
Lo sguardo duro, Nando avrebbe voluto dirgli tutto. Che vita era? Per cosa s'era fatto il mazzo? Trent'anni di pressa in bilico sulla gamba finta perchè suo figlio prendesse il suo posto? La casa a equo canone, magari la Seicento nel box e una brava...Continua
Pag. 47

- TIPS -
Nessun elemento trovato
Aggiungi per primo una immagine!

- TIPS -
Nessun elemento trovato
Aggiungi per primo una nota!

- TIPS -
Nessun elemento trovato
Aggiungi per primo un video!

Lorem Ipsum Color sit Amet
di Nome Autore
Lorem ipsum dolor sit amet, consectetur Suspendisse varius consequat feugiat.
Scheda libro
Aggiungi